Parole chiave

Altoforno

L’altoforno è un impianto utilizzato nell’industria siderurgica per produrre ghisa partendo dal minerale ferroso; l’altoforno produce ghisa grigia, una lega binaria di ferro e carbonio, attraverso un processo in cui concorrono la combustione di carbon coke, la fusione di minerali e riduzione degli ossidi metallici presenti in natura come minerale ferroso o introdotti come rottami ferrosi, attraverso un’atmosfera riducente. La produzione di un moderno altoforno può essere compresa tra le 2.000 e le 3.500 tonnellate al giorno

Ultimo aggiornamento 07 settembre 2017

Ultime notizie su Altoforno
    • News24

    Cevital, ultimatum al 31 ottobre

    Altri soggetti internazionali hanno raccolto informazioni, così come l'italiana Arvedi, che osserva da lontano il rischio di nuovo capovolgimento nel mercato italiano dei piani, scenario che potrebbe realizzarsi solo se Piombino passasse agli indiani di Jsw, intenzionati a riattivare l'altoforno e installare un laminatoio per i coils.

    – di Matteo Meneghello

    • News24

    Piombino, «moral suasion» su Cevital per spingerla a cedere

    Il gruppo indiano è interessato a Piombino e, secondo le indiscrezioni, è pronto a investire circa 400 milioni per far ripartire l'area a caldo ma riavviando l'altoforno e allargando la gamma della laminazione anche ai prodotti lunghi.

    – di Matteo Meneghello

    • News24

    Ex Lucchini di Piombino: Cevital al capolinea, ritorna in campo Jindal

    L'altoforno è stato spento quattro anni fa, ma il ripristino dell'area a caldo con l'avvio di un nuovo forno elettrico (il piano originario ne prevedeva due) non è mai stato supportato da adeguate risorse finanziarie ed è rimasto solo sulla carta. ... Jsw immagina di riattivare l'altoforno, per produrre più di 2,5 milioni di tonnellate di acciaio, destinato ai tre treni di laminazione originari (il treno rotaie, pertanto, sarebbe sostituito), ai quali affiancare un quarto laminatoio, destinato...

    – di Matteo Meneghello

    • News24

    Piombino, un piano di Jindal per rilevare l'acciaio di Cevital

    Jsw è pronta a subentrare, riattivando l'altoforno (l'ideale sarebbe portarlo alla sua capacità massima di 2,5 milioni di tonnellate, storicamente mai raggiunta) per alimentare quattro laminatoi: oltre ai treni vergella e barre si pensa a un nuovo treno rotaie in sostituzione di quello attuale, ma soprattutto un laminatoio per coils.

    – di Matteo Meneghello

    • News24

    Acciaio: l'Ilva di Taranto diventa un film documentario

    Scopo del lavoro, si afferma, è quello di raccontare la giornata in fabbrica - uno stabilimento a ciclo integrato, attivo 24 ore al giorno per tutti i giorni dell'anno, ininterrottamente in funzione dall'inaugurazione del 1961 - attraverso la scansione dei tre turni (7-15, 15-23, 23-7) che introducono le vicende di quattro lavoratori: uno lavora all'altoforno, due in acciaieria, un altro al treno nastri.

    – di Domenico Palmiotti

    • Agora

    Quella Torre di Babele che sta infiammando l'anima di un Paese

    Il mostruoso incendio che ha trasformato un grattacielo in un altoforno, al punto da non rendere ancora possibile l'identificazione di tutte le vittime, con la conta sospesa su un ipotetico numero 79, sta diventando un simbolo di tutto ciò che non va nel Regno Unito di oggi.

    – Marco Niada

    • News24

    Investimenti, tecnologie, ambiente e tagli: il piano per la nuova Ilva in pillole

    Nel 2016 Ilva ha fatto registrare un aumento del fatturato a 2,2 miliardi di euro, dai 2,1 miliardi realizzati nell'anno precedente. Il dato è stato reso noto a inizio anno dal commissario Enrico Laghi, in audizione alla commissione Bilancio della Camera, insieme agli altri due commissari Piero

    – di Carlo Andrea Finotto

    • News24

    In corteo a Genova i lavoratori dell'Ilva di Cornigliano

    Un corteo da Genova Cornigliano fino al centro della città, sotto la prefettura, dove una delegazione di sindacalisti ha appuntamento con il rappresentante del Governo, Fiamma Spena, il governatore ligure, Giovanni Toti, e il sindaco Marco Doria. E' la prima mossa degli operai dell'Ilva di

    – di Raoul de Forcade

    • News24

    AcciaItalia rilancia 1,850 mld per Ilva, ma perde Cdp e Arvedi

    AcciaItalia non molla e intensifica il pressing nel tentativo di acquisire l'Ilva. E anche se Cassa Depositi e Prestiti e Arvedi si sono sfilati dalla cordata, Jindal e Leonardo Del Vecchio, presente con la Delfin, rilanciano l'offerta scartata nei giorni scorsi dai commissari straordinari

    – di Domenico Palmiotti

    • News24

    Ilva: operai in sciopero in attesa del decreto di aggiudicazione

    Lavoratori dell'Ilva ma anche delle imprese appaltatrici, dalle metalmeccaniche alle edili per finire a quelle che si occupano di pulizie industriali, civili, mense e servizi, oggi in sciopero a Taranto per quattro ore, dalle 11 alle 15, per protestare contro il piano occupazione contenuto

    – di Domenico Palmiotti

1-10 di 365 risultati