Parole chiave

Allentamento monetario

Parlando di Quantitative Easing ci si riferisce, in genere, a un'operazione che rientra nel complesso delle politiche monetarie adottate da una banca centrale. Il Qe viene chiamato in italiano anche allentamento monetario. Con un piano di Qe, le banche centrali si pongono quali acquirenti di beni (azioni o titoli di stato) con denaro creato "ex-novo" al fine di incentivare la crescita economica.

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016

Ultime notizie su Allentamento monetario
    • Agora

    Banche centrali ed economia reale

    Dopo la crisi del 2008 che ha avviato una lunga fase recessiva, le Banche centrali di tutto il mondo hanno adottato una politica monetaria espansiva. Hanno cioè ridotto progressivamente i tassi d'interesse per ridare fiato all'economia, con l'obiettivo di favorire una maggior circolazione del denaro e una maggior facilità dei prestiti a favore dei consumi e delle imprese. Li hanno portati un po' in tutto il mondo fino a zero, per poi adottare misure di allentamento monetario non convenzionali, i...

    – Pierangelo Soldavini

    • Econopoly

    L'Italia, il futuro dell'euro e perché la Germania ha le sue sovrane ragioni

    Il tema della rottura della zona euro pare sia tornato di stretta attualità. Mai veramente sparito nel corso degli ultimi anni, gli avvenimenti di queste settimane, dalla lettera del governatore Draghi in cui si faceva riferimento ad alcune conseguenze dell'uscita dalla zona euro, alle dichiarazioni (mal interpretate) della Cancelliera tedesca su possibili diverse velocità di appartenenza alla UE, fino all'incertezza sul risultato delle prossime elezioni in Francia, Olanda e Germania, hanno fatt...

    – Francesco Lenzi

    • Econopoly

    Investire in azioni. Ma quanto è lungo? il lungo periodo?

    Pubblichiamo un post di Riccardo Tedeschi, senior specialist di Prometeia e professore a contratto presso l'Università di Bologna. L'articolo è stato pubblicato anche su L'Atlante, il blog di Prometeia - "Someone is sitting in the shade today because someone planted a tree a long time ago". "Se oggi qualcuno siede all'ombra è perché qualcuno ha piantato un albero tanto tempo fa". Warren Buffett La politica di allentamento monetario della BCE e i tassi mai così bassi, in certi casi perfino neg...

    – Econopoly

    • News24

    Banche Ue, inizia la flessione degli Npl

    Eppur si muove, appena appena, ma si muove. La montagna di non performing loans (Npl), i cosiddetti prestiti non performanti, che continua a zavorrare le banche dell'Unione europea e dello spazio economico europeo nell'ultimo anno s'è ridotta calando dal 6,5% di fine 2014 al 5,4% del giugno 2016,

    – di Leonardo Maisano

    • News24

    Troppo spesso è stato sperperato il tesoretto dei tassi bassi

    Il presidente Draghi implora l'allineamento al bazooka monetario di politiche di bilancio espansive da parte dei Paesi Ue con i conti in ordine. E lascia presagire che le politiche monetarie non convenzionali non saranno eterne e quindi è bene sfruttare al meglio l'era dei tassi sotto zero. Grazie

    – di Adriana Cerretelli

    • News24

    La Yellen e i due volti di Trump

    Quali saranno gli effetti nell'area monetaria dell'elezione di Donald Trump quale quarantacinquesimo presidente degli Stati Uniti d'America? Tutto dipenderà da quali abiti il neoeletto presidente deciderà di vestire. Due gli interrogativi: farà il presidente o continuerà a fare il candidato? E

    – di Donato Masciandaro

    • News24

    Brexit non ferma il Pil britannico: +0,5% nel terzo trimestre

    LONDRA- L'economia britannica è cresciuta dello 0,5% nel terzo trimestre, il primo quarter che "soffre" gli effetti della volontà popolare favorevole alla Brexit espressa con il voto del 23 giugno. La "sofferenza" è assolutamente relativa perché il dato diffuso dall'Ons, l'Istat britannica, è più

    – dal nostro corrispondente Leonardo Maisano

    • News24

    Niente tapering per la Bce

    Il quantitative easing della Banca centrale europeo proseguirà: i dati economici dicono che c'è ancora bisogno di un allentamento monetario che possa ridare fiato alla congiuntura. E' questo l'esito della riunione della Bce di questa settimana, durante la quale "non è stata discussa" l'estensione

    • News24

    Senza domanda non c'è ripresa

    Non c'è dubbio che la ripresa dalla recessione globale provocata dalla crisi finanziaria del 2008 sia stata insolitamente lunga e anemica. Alcuni si aspettano ancora un aumento della crescita, ma a otto anni dalla crisi ciò che si sta verificando nel contesto dell'economia globale inizia a non

    – di Michael Spence

1-10 di 392 risultati