Parole chiave

Alawiti

Gli alawiti sono la minoranza che governa la Siria, Paese a maggioranza sunnita. Il termine "alawiti", significa seguaci di Ali, vale a dire il cognato e cugino del profeta Maometto e padre del giovane Hussein, l'uomo venerato dagli sciiti e ucciso nella battaglia di Kerbala. L'episodio che diede vita allo scisma tra sunniti e sciiti. Teologicamente gli alawiti sostengono di essere sciiti duodecimani. Oltre al Corano, il loro libro sacro è il Kitab al Majmù. Gli alawiti vivono in tutte le grandi città della Siria, dove sono 2 milioni (circa il 20% della popolazione). Meno di 100mila alawiti vivono in Libano.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Alawiti
    • News24

    Paradosso Iran: sempre più sclerotico e influente

    Il governo di Assad è dominato dagli amici alawiti, una setta affiliata agli sciiti che costituisce un mero 12% della popolazione siriana; i sunniti che si oppongono ad Assad costituiscono il 74%.

    – di Michael Mandelbaum

    • News24

    La debole pax russa

    C'era un'epoca, poco tempo fa, nella quale la Russia trattava con tutti in Medio Oriente. La diplomazia americana era incagliata nel politicamente corretto imposto da troppe lobbies attorno al Campidoglio.

    – di Ugo Tramballi

    • News24

    Sykes-Picot cent'anni dopo

    Fu dalla corte dell'American Colony che Hussein Salim al-Husseini, il sindaco di Gerusalemme, partì accompagnato da un seguito di notabili e da un fotografo svedese, alla ricerca delle avanguardie inglesi per consegnare la resa della città al generale Allenby. Prima che il piccolo corteo si

    – Ugo Tramballi

    • News24

    Lettere

    • News24

    Karzai tratta la pace con i talebani

    I Grandi non riescono a convincere Putin: Siria, nessun passo avanti - GIORNATA STORICA - La notizia coincide con il passaggio del controllo militare dalle forze internazionali all'esercito di Kabul

    – Mario Platero

    • News24

    Obama

    SLIGO - Barack Obama ha usato l'esempio irlandese, 15 anni di pace dopo gli accordi del Venerdi' Santo, per chiedere a fazioni divise da guerre religiose o

    – dal nostro inviato Mario Platero

1-10 di 31 risultati