Parole chiave

Akp

È il Partito per la giustizia e lo sviluppo, in turco Adalet ve Kalkinma Partisi. Di orientamento islamico e conservatore è stato fondato nel 2001 dalla fusione tra più forze politiche. Alle elezioni del 2002 la formazione ha ottenuto il 34,3% dei consensi (ma il 66% dei seggi in Parlamento, grazie alla legge elettorale con sbarramento al 10%). Il suo presidente, Recep Tayyip Erdogan, è dal 2003 il primo ministro della Turchia

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Akp
    • News24

    Afrin, nell'enclave siriana venti di guerra tra Damasco e Ankara

    Non ha voluto ascoltare le ragioni della Casa Bianca, minacciando di proseguire la sua offensiva anche nelle zone controllate dai curdi siriani dove sono presenti i militari americani. Non ha ascoltato neppure l'invito a cercare il dialogo con Damasco espresso dal Cremlino. Tantomeno si è fatto

    – di Roberto Bongiorni

    • News24

    Usa e Turchia, da alleati a potenziali nemici in Siria

    Che succede in Turchia dove Washington e Ankara si trovano ai ferri corti nonostante le visite di esponenti di alto profilo dell'amministrazione Trump, ultima dei quali quella del segretario di Stato Rex Tillerson al suo omologo Mevlut Cavusoglu? La Turchia ora si trova in un campo opposto a quello

    – di Vittorio Da Rold

    • News24

    Esplorazioni, monito di Erdogan

    Un intervento duro che non lascia spazio alla dialettica politica. Il presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan, ha ribadito poche ore fa la sua ferma opposizione alle trivellazioni al largo delle coste di Cipro. Due giorni fa - va ricordato - alcune navi da guerra turche sono state schierate

    • News24

    Se Ankara fa terra bruciata intorno a sé

    Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan viene spesso accusato di perseguire una politica estera neo ottomana nel tentativo di riportare la Turchia ai fasti imperiali dei sultani. Per ottenere questo risultato Erdogan ha sperimentato la cosiddetta politica di "zero problemi" con i vicini, ma dopo

    – Vittorio Da Rold

    • News24

    Eni-Cipro, Erdogan: «Non sottovalutate la Turchia»

    Un intervento duro che non lascia spazio alla dialettica politica. Il presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan, ha ribadito poche ore fa la sua ferma opposizione alle trivellazioni al largo delle coste di Cipro. Due giorni fa - va ricordato - alcune navi da guerra turche sono state schierate

    – di R.D.R.

    • Agora

    Turchia, islamisti pregano a Santa Sofia e chiedono che torni da museo in moschea

    Momenti di forte tensione l'11 dicembre pomeriggio al museo di Santa Sofia a Istanbul. Un gruppo di membri del movimento islamista e ultra-nazionalista turco Alperen Ocaklari si è introdotto nel monumento, tra i più visitati della metropoli sul Bosforo, recitando la preghiera musulmana. Il gruppo estremista è stato poi fermato dalla polizia e interrogato, prima di essere rilasciato. Lo testimoniano alcune immagini, mostrate dalla Cnn turca come riporta l'Ansa. Dopo essere stata per oltre un mill...

    – Vittorio Da Rold

    • News24

    Rischio «spose bambine»: la Turchia ratifica le nozze celebrate dai muftì

    Come un esperimento scientifico mal riuscito la Turchia torna lentamente ma inesorabilmente alle sue radici ottomane dopo essere stata trasformata nel 1922 in un paese laico dal fondatore del paese Kemal Ataturk. Come? Presto detto: il Parlamento di Ankara ha approvato una norma che rende

    – di Vittorio Da Rold

    • News24

    Il pericoloso successo dei leader illiberali

    L'ascesa delle "democrazie illiberali" in Europa è una delle tendenze più nocive del nostro tempo. Questi regimi sono tipicamente centrati su un leader che concentra il potere nelle proprie mani prevaricando - e in alcuni casi eliminando - controlli e bilanci istituzionali. Vladimir Putin in

    – di Daniel Gros

    • News24

    Turchia, più lontana dall'Europa e più ambigua con la Nato

    All'alba del colpo di stato fallito del 15 luglio, dopo la notte dei carri armati sui ponti del Bosforo, una strana atmosfera percorreva Istanbul: i tank dei golpisti venivano rimossi dalle gru dei vigili municipali, come se ci fosse stato soltanto un banale ingorgo stradale, ma tutti gli ingressi

    – di Alberto Negri

1-10 di 415 risultati