Parole chiave

Adeguatezza

Nel quadro della Mifid 1 c’è una graduazione degli obblighi di valutazione del cliente da parte dell’intermediario. È infatti richiesta un’ampia conoscenza del cliente alla quale deve far seguito una valutazione di adeguatezza nel caso della consulenza finanziaria o della gestione dei portafogli. Si parla invece di valutazione dell’appropriatezza, a cui corrisponde una minore conoscenza del cliente, per tutti gli altri servizi di investimento. Si può prescindere da questa valutazione quando l’intermediario si limita alla trasmissione di ordini per conto del cliente. Il principio è quindi che quando la proposta parte dall’intermediario, quest’ultimo si preoccupi di offrire prodotti finanziari realmente rispondenti alle esigenze del cliente. Secondo le indicazioni che emergono dalle prime decisioni dell’Acf, non si può trattare di un semplice adempimento formale.

Ultimo aggiornamento 02 settembre 2017

Ultime notizie su Adeguatezza
    • News24

    Le 10 meraviglie dei Campi Flegrei tra miti, storia e prodigi della natura

    Dopo la tragedia del 12 settembre scorso - quando un bambino e i suoi genitori sono morti, si suppone, a causa delle esalazioni venefiche respirate dopo essere scivolati in una buca - il sito del vulcano Solfatara, gestito da una società privata, è stato posto sotto sequestro in attesa di accertare le responsabilità e di verificare l'adeguatezza delle misure di sicurezza.

    – di Marco Mariani

    • News24

    Banche, il Senato rinvia il voto sulle mozioni di responsabilità

    Nelle mozioni delle opposizioni e di Mdp si punta ad azioni di responsabilità nei confronti degli amministratori, mentre dal Pd era arrivata l'indicazione per «una ricognizione del complesso delle norme sanzionatorie, sia di rango penale che amministrativo, al fine di verificarne l'adeguatezza, tenendo conto del quadro normativo dell'Unione europea in materia, compresa, per quanto riguarda le banche benficiarie di aiuti di Stato, la banking communication del 2013».

    – di Nicola Barone

    • News24

    L'effetto crisi mette un argine all'affidamento

    Per valutare l'adeguatezza dell'intervento normativo, censurato la Corte ha ritenuto di fondamentale importanza il rilievo che esso è stato effettuato con il decreto "anticrisi", intitolato «Misure urgenti per sostegno alle famiglie, lavoro, occupazione e imprese e per ridisegnare in funzione anticrisi un quadro strategico nazionale, volto ad affrontare l'eccezionale situazione di crisi internazionale» e «potenziare le misure fiscali e finanziarie occorrenti per garantire il rispetto degli...

    – di Enrico De Mita

    • News24

    Legge di bilancio, ius soli e vitalizi: rischio ingorgo al Senato

    Nel mirino anche l'efficacia delle attività di vigilanza sul sistema bancario e sui mercati finanziari, nonché l'adeguatezza della disciplina legislativa e regolamentare nazionale ed europea sul sistema bancario e finanziario, nonché sul sistema di vigilanza, anche ai fini della prevenzione e gestione delle crisi bancarie.

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Sindacati in trincea sull'età pensionabile

    Quanto all'irrobustimento delle pensioni dei giovani contributivi, Petruccioli ha parlato di «ipotesi positive ma ancora non sufficienti per tenere insieme il necessario ripristino delle condizioni di flessibilità con il tema dell'adeguatezza dei trattamenti pensionistici».

    – di M.Rog.

    • News24

    Sindaci a responsabilità piena

    La Commissione, nel dicembre del 2013, aveva multato il ricorrente per 382mila euro, sommatoria delle sanzioni amministrative per non aver sorvegliato: sull'osservanza della legge e dell'atto costitutivo; sul rispetto dei principi di corretta amministrazione; sull'adeguatezza della struttura organizzativa della società, del sistema di controllo interno e del sistema amministrativo?contabile; sulle modalità di concreta attuazione delle regole di governo societario (articolo 149 del Tuf).

    – di Alessandro Galimberti

    • News24

    Consob multa Veneto Banca

    Le motivazioni: la Consob ha ritenuto che la banca di Montebelluna abbia «omesso di dotarsi di procedure adeguate e tenuto comportamenti scorretti in materia di valutazione di adeguatezza delle operazioni», «tenuto comportamenti irregolari nei finanziamenti concessi ai clienti per l'acquisto delle azioni di propria emissione, i quali hanno condotto a un'alterazione del processo decisionale di investimento da parte della clientela», «omesso di dotarsi di procedure adeguate in materia di...

    • News24

    Veneto Banca: multe Consob per 5,5 milioni a istituto ed ex vertici

    Multa per gli ex vertici di Veneto Banca. La Consob ha multato gli esponenti di punta delle passate gestioni, nonché la banca stessa, per complessivi 5,485 milioni, imponendo all'istituto il pagamento della sanzione con obbligo di regresso nei confronti degli specifici autori delle violazioni

1-10 di 1169 risultati