Parole chiave

Addendum Bce

Il 4 ottobre scorso la Bce ha pubblicato in consultazione l’addendum alle linee guida sulla gestione dei crediti deteriorati da parte delle banche europee. Nel dettaglio, si prevedono svalutazioni automatiche per il 100% del loro ammontare dei crediti deteriorati non garantiti (dopo due anni) e di quelli garantiti (dopo sette anni) ma solo per i crediti che sarebbero entrati in sofferenza dal primo gennaio successivo. Tempi e modalità di entrata in vigore sono tuttora in via di definizione.

Ultimo aggiornamento 18 gennaio 2018

Ultime notizie su Addendum Bce
    • News24

    Bce chiede il «massimo sforzo» sugli Npl

    Uno scambio di opinioni «molto costruttivo e utile» sui principali temi di interesse del mondo bancario: dall'addendum alle strategia di Vigilanza per la gestione delle sofferenze, ai modelli interni, gli esami Srep e i prossimi stress test 2018. Al termine dell'incontro pomeridiano della

    – Maximilian Cellino

    • News24

    Una spinta che sfida le nuove regole sul capitale

    L'erogazione di mutui immobiliari, soprattutto per l'acquisto della prima casa, rappresenta da anni una fetta importante del volume degli impieghi delle banche italiane. Anche in presenza di tassi e spread ai minimi, e quindi con guadagni ridotti per i creditori, le banche hanno continuato a

    – di Alessandro Graziani

    • News24

    Patuelli verso il terzo mandato alla guida dell'Abi

    In una fase che si preannuncia ancora complessa per il sistema bancario italiano, i vertici degli istituti grandi e piccoli puntano sulla stabilità alla guida dell'Associazione Bancaria Italiana e si apprestano a chiedere, all'unanimità, al presidente Antonio Patuelli di proseguire il suo incarico

    – di Alessandro Graziani

    • News24

    Le banche italiane superano lo Srep

    Le banche italiane superano gli esami Srep della Vigilanza Bce. Con i dati comunicati negli ultimi giorni del 2017, praticamente tutti gli istituti di medie e grandi dimensioni italiani (si veda la tabella in pagina) hanno certificato che il capital requirement richiesto dalla Bce per il 2018 è

    – Alessandro Graziani

    • News24

    Angeloni (Bce): non imporremo a banche addendum su Npl

    L'addendum della Bce sui flussi di nuovi crediti deteriorati delle banche «è il punto di partenza di un dialogo: in nessun caso la Bce imporrà a una banca ilrispetto dei parametri dell'Addendum, se non dopo un'attenta analisi incentrata sulle caratteristiche della banca stessa». E' quanto afferma

    – di Redazione Online

    • News24

    Addendum Bce

    Il 4 ottobre la Bce ha pubblicato in consultazione l'addendum alle linee guida sulla gestione degli Npl: si prevedono svalutazioni automatiche per il 100% del loro ammontare dei crediti deteriorati non garantiti (dopo due anni) e di quelli garantiti (dopo sette anni) ma solo per i crediti che

    • News24

    Basilea, un accordo migliore delle premesse

    Dopo un anno di difficili negoziati a livello internazionale, il comitato di Basilea ha approvato ieri il nuovo pacchetto di riforme regolamentari per rafforzare la solidità del sistema bancario dopo la crisi finanziaria iniziata nel 2007. Il punto di arrivo, condizionato e rallentato dai

    – di Alessandro Graziani

    • News24

    Abi a Nouy (Bce): con addendum Npl credito imprese a rischio

    Le nuove regole dell'addendum della Vigilanza della Bce sulle svalutazioni automatiche dei crediti deteriorati (Npl) rischiano di dare un duro colpo al rapporto banca-impresa limitando le ristrutturazioni dei finanziamenti e il successivo periodo di cura dei crediti. Questo uno dei rischi lamentato

    – di Redazione Online

1-10 di 29 risultati