Le parole chiave

Ace

L’aiuto alla crescita economica (Ace) è l’agevolazione introdotta dal decreto salva-Italia (Dl 201/2011) per incentivare il finanziamento delle mediante capitale proprio. Consiste nell'ammettere in deduzione dal reddito complessivo netto dichiarato un importo corrispondente al rendimento nozionale del nuovo capitale proprio. Tale rendimento è stato fissato al 3% per i primi tre periodi d’imposta per poi salire gradualmente fino a 4,75 per cento.

Ultimo aggiornamento 06 settembre 2016

Ultime notizie su Ace
    • News24

    La corsa delle imposte non si ferma per le Pmi

    Altre, invece, hanno beneficiato dell'eliminazione dell'Irap sulla manodopera o dell'Ace (detassazione legata alla ricapitalizzazione).

    – di Cristiano Dell'Oste e Giovanni Parente

    • News24

    La partita va giocata sui costi indeducibili

    Un'altra disposizione che, seppur in modo più limitato, ha attenuato le imposte delle imprese nel 2015 è il progressivo potenziamento dell'Ace, sia per l'incremento della base (gli incrementi di patrimonio dal 2011 si cumulano e tendono dunque a crescere di anno in anno), sia per l'innalzamento al 4,5% del coefficiente di calcolo della deduzione.

    – di Luca Gaiani

    • News24

    Volley, Supercoppa: Perugia si butta via, Modena campione

    Il primo set è un punto a punto con Perugia che trova il +2 nelle fasi finali del parziale (19-21) ma crolla quando Holt va in battuta: il centrale americano manda in crisi la ricezione umbra per il 23-22, trova l'ace del 24-22 e facilita il gioco... Il sorpasso è firmato dal solito N'Gapeth che mette giù anche il 12-10, Perugia recupera fino al 13-13, quindi l'ace fortunato di Zaytsev sul 14 pari regala agli umbri il primo match ball annullato però da Le Roux: in battuta va il solito Holt...

    – a cura di Datasport

    • News24

    Mezzogiorno costretto a inseguire

    L'Ace (l'aiuto fiscale per la patrimonializzazione) era stato assorbito da imprese meridionali solo per l'11% del totale, la Nuova Sabatini solo per l'8% per cento.

    • News24

    Il fisco italiano si presenta agli investitori inglesi

    Il Fisco italiano si presenta all'estero. Non solo per le opportunità legate alle nuove agevolazioni, ma anche e soprattutto per un'immagine più stabile nel segno della certezza del diritto.

    – di Giovanni Parente

    • Info Data

    Le 15 misure allo studio per la manovra del 2017

    Al momento la legge di bilancio per il 2017 oscilla tra i 23 e i 26 miliardi. Con poco più di 15 miliardi destinati alla sterilizzazione della clausole di salvaguardia fiscali, almeno 2 miliardi al rilancio degli investimenti ("Industria" 4.0, superammortamento e Ace), non meno di 6-900 milioni al pacchetto lavoro (detassazione salari di produttività e mini-proroga selettiva della decontribuzione sui neoassunti), 500 milioni al capitolo istruzione-ricerca e circa 0,2 miliardi per la proroga de...

    – Infodata

    • News24

    Investimenti

    Il pacchetto di misure destinato al rilancio degli investimenti dovrebbe impattare sui conti pubblici per circa 2 miliardi, tra Industria 4.0, rinnovo del superammortamento (fino al 200% per gli acquisti di beni digitali) e Ace.IL COSTO: 2 miliardi

    • News24

    Manovra, 15 misure per un menù da 23-26 miliardi

    Al momento la legge di bilancio per il 2017 oscilla tra i 23 e i 26 miliardi. Con poco più di 15 miliardi destinati alla sterilizzazione della clausole di salvaguardia fiscali, almeno 2 miliardi al rilancio degli investimenti ("Industria" 4.0, superammortamento e Ace), non meno di 6-900 milioni al

    – di Marco Rogari

    • News24

    Manovra, 15 misure per un menù da 23-26 miliardi

    ROMA - Al momento la legge di bilancio per il 2017 oscilla tra i 23 e i 26 miliardi. Con poco più di 15 miliardi destinati alla sterilizzazione della clausole di salvaguardia fiscali, almeno 2 miliardi al rilancio degli investimenti ("Industria" 4.0, superammortamento e Ace), non meno di 6-900

    – di Marco Rogari

    • News24

    Da voluntary, sconti fiscali e tagli 8-9 miliardi

    Interventi di natura fiscale, in primis la voluntary bis, ma senza ricorrere a nuovi "balzelli" e misure di riduzione e ottimizzazione della spesa per recuperare complessivamente 8-9 miliardi. E' questa la dote che il Governo conta di garantire alla prossima manovra di bilancio autunnale per il

    – di Marco Rogari

1-10 di 1898 risultati