Parole chiave

Accertamenti esecutivi

Gli atti di accertamento emessi dal 1° ottobre diventano titolo per la riscossione del tributo e l'esecuzione forzata. Il nuovo accertamento esecutivo cumula in sé le funzioni svolte prima (e separatamente) dall'avviso di accertamento stesso, dalla iscrizione a ruolo e dalla notifica della cartella di pagamento

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Accertamenti esecutivi
    • News24

    Rottamazione cartelle - versamenti

    Adempimento: Termine ultimo per il pagamento della seconda rata o quota delle somme dovute per la definizione agevolata delle cartelle di pagamento inerenti, tra l'altro, agli accertamenti esecutivi e agli avvisi di addebito, in relazione a quanto... Termine ultimo per il pagamento della seconda rata o quota delle somme dovute per la definizione agevolata delle cartelle di pagamento inerenti, tra l'altro, agli accertamenti esecutivi e agli avvisi di addebito, in relazione a quanto comunicato...

    – Scadenziario

    • News24

    Ritardi nelle rate a valutazione libera

    Un'altra incongruenza cui si può rimediare facilmente riguarda la rateazione degli accertamenti esecutivi. ... Era infatti prevista l'attuazione di meccanismi di rateazione con l'agenzia delle Entrate, prima dell'affidamento all'agente della riscossione, anche per gli accertamenti esecutivi.

    – di Luigi Lovecchio

    • News24

    Rottamazione cartelle - versamenti

    Adempimento: Termine ultimo per il pagamento in unica soluzione o della prima rata o quota delle somme dovute per la definizione agevolata delle cartelle di pagamento inerenti, tra l'altro, agli accertamenti esecutivi e agli avvisi di addebito, in... Termine ultimo per il pagamento in unica soluzione o della prima rata o quota delle somme dovute per la definizione agevolata delle cartelle di pagamento inerenti, tra l'altro, agli accertamenti esecutivi e agli avvisi di addebito, in relazione a...

    – Scadenziario

    • News24

    Rottamazione cartelle venerdì si parte / Accertamenti esecutivi

    Il carico definibile potrebbe derivare anche da un accertamento esecutivo dell'Agenzia delle Entrate. In questo caso, la procedura di affidamento a Equitalia non prevede la notifica della cartella di pagamento. Al momento della trasmissione del carico, Equitalia deve inviare al contribuente una

    • News24

    Cartelle, effetto proroga sulle rate scadute

    Arriva il via libera del Governo al decreto legge con la proroga dal 31 marzo al 21 aprile per la presentazione delle domande di rottamazione. Un decreto che si preannuncia "a perdere" come si dice in gergo legislativo, in quanto non sarà convertito. Il pacchetto complessivo della proroga -

    – di Luigi Lovecchio

    • News24

    Equitalia e Entrate «divise» sulla rottamazione delle cartelle

    La rottamazione fa i conti con le differenze interpretative fra agenzia delle Entrate edEquitalia. La posizione delle Entrate sulla definizione, ufficializzata nella circolare 2/E/2017 (si veda Il Sole 24 Ore di ieri), contrasta, infatti, in alcuni punti, peraltro non irrilevanti, con le risposte

    – di Luigi Lovecchio

    • News24

    La vera scommessa resta la rottamazione

    Da un lato, infatti c'è la trasformazione dell'attuale società partecipata (51% dell'agenzia delle Entrate e 49% dell'Inps) in un ente pubblico economico che rientrerà sotto l'ala dell'Agenzia. Dall'altro, c'è la rottamazione dei ruoli per accedere alla quale i contribuenti interessati dovranno

    – di Andrea Carinci

    • News24

    Le cartelle si rottamano con cinque rate

    La novità più rilevante introdotta dal decreto fiscale è quella della rottamazione delle cartelle, che permette ai contrinuenti di "chiudere la partita" con l'agente della riscossione pagando solo le somme iscritte a ruolo a titolo di capitale, di interessi legali e di remunerazione del servizio di

    – di Francesca Milano

    • News24

    Equitalia, la rottamazione delle cartelle allarga il raggio

    La rottamazione cartelle allarga il raggio d'azione e sposta i termini per la definizione. A seguito degli emendamenti approvati nelle commissioni Bilancio e Finanze della Camera, la definizione agevolata si estende, infatti, anche al 2016. Si allunga poi il termine per presentare la dichiarazione

    – di Salvina Morina e Tonino Morina

1-10 di 132 risultati