Parole chiave

5G

Il 5G sta a indicare la quinta generazione per le telecomunicazioni mobili. Questo nuovo standard ottimizzerà la comunicazione, permettendo una velocità di trasmissione elevata e, al contempo, una migliore copertura.

La prima generazione di reti mobili (1G) era incentrata sulla voce; la seconda (2G) ha permesso il passaggio di voce e messaggi; il 3G ha aggiunto i dati alla voce e ai testi; il 4G ha reso più veloci tutte le operazioni. Con il 5G la vera trasformazione riguarderà prima di tutto la capacità di connettere i dispositivi tra di loro. Dalla chirurgia a distanza, all'Internet delle cose (IoT) con i suoi oggetti connessi, all'energia (contatori e lampioni intelligenti), all'automotive (in futuro le auto senza guidatore e in un primo momento sensori per il traffico), fino a Industry 4.0 (automazione industriale high tech al massimo livello), gli ambiti di utilizzo sono molteplici

Tempi e modalità del 5G
La nuova tecnologia dovrebbe consentire una velocità di 20 Gigabit al secondo in download e tempi di latenza di 4 millisecondi. Per la commercializzazione del servizio si indica il 2020, anche perché sul versante delle frequenze si guarda all'utilizzo della banda 700 che i broadcaster dovranno liberare, a favore delle telco, a partire dal 2020. Ma sperimentazioni sono in corso in varie parti del mondo. La Corea del Sud conta di permettere l'utilizzo del 5G già entro le Olimpiadi invernali del 2018. In Italia il Governo ha lanciato una sperimentazione individuando le città – Milano, Prato, L'Aquila, Bari e Matera – in cui saranno messe gratuitamente a disposizione frequenze nella banda 3.700-3.800 MHz. Il tutto per una sperimentazione pre-commerciale: solo nell'ultimo anno (2020) si potrà fornire il servizio fino all'1% della popolazione sull'area interessata

Ultimo aggiornamento 17 luglio 2017

Ultime notizie su 5G
    • News24

    Nannicini (Pd): «Subito gli sgravi per i neoassunti»

    Priorità al lavoro giovanile, e quindi al taglio strutturale della contribuzione per i neo assunti, per poi realizzare subito in avvio della prossima legislatura «una riforma dell'Irpef che riduca il carico fiscale sulle famiglie con figli». E un avvertimento sulle pensioni: le proposte per

    – di Emilia Patta

    • News24

    «Subito gli sgravi per i neoassunti»

    Priorità al lavoro giovanile, e quindi al taglio strutturale della contribuzione per i neo assunti, per poi realizzare subito in avvio della prossima legislatura «una riforma dell'Irpef che riduca il carico fiscale sulle famiglie con figli». E un avvertimento sulle pensioni: le proposte per

    – Emilia Patta

    • News24

    5G, Italia leader nelle sperimentazioni, ma l'assegnazione delle frequenze arriverà solo nel 2018

    L'Italia, con Fastweb, a quanto annunciato al Sole24 Ore, è diventata uno dei primi Paesi al mondo a sperimentare una tecnologia 5G, massive mimo (ossia un gran numero di antenne, in genere sedici) con le frequenze 3.5 GHz, finora utilizzate solo... Quel tipo di frequenze sarà assegnato per il 5G in Italia nel 2018, mentre l'Irlanda l'ha fatto da pioniera a maggio scorso. ...liberare per il 5G lo spazio spettrale (almeno 100 MHz) sufficiente a dare abbastanza qualità di rete agli utenti.

    – di Alessandro Longo

    • News24

    La rete e gli errori della politica

    Ma il sottosegretario alle Comunicazioni non dovrebbe ignorare che il piano triennale di 11 mld € è il è più grosso investimento in Italia; che la copertura al 85% del Paese con minimo 30 Mb/sec avverrà con un anno di anticipo, e cioè a fine 2017; mentre l'anno successivo raggiungerà il 95% delle famiglie italiane; che la copertura del mobile 4G è al 98% del territorio nazionale; che TIM è la prima o una delle prima telecom ad avere iniziato la sperimentazione del 5G, necessario per far...

    – di Franco Debenedetti

    • News24

    Vaccini: dal Senato ok al decreto con 171 sì, ora passa alla Camera

    Polemiche all'inizio, polemiche alla fine. Il primo via libera al decreto legge che introduce l'obbligo vaccinale a scuola arriva in un'Aula del Senato incandescente. Ma l'asse Pd-Forza Italia che ha caratterizzato la discussione anche in commissione "tiene", e alla fine la legge di conversione in

    – di Barbara Gobbi

    • News24

    Accordo Telecom-San Marino sul 5G

    L'idea è quella di fare della Repubblica di San Marino il primo Stato d'Europa, e fra i primi al mondo, ad avere una rete mobile 5G. ... Sarà un'evoluzione dell'Lte, ma anche una rivoluzione perché più che alla connessione delle persone o di persone e oggetti, il 5G sarà basilare per far dialogare gli oggetti. Secondo Accenture entro il 2020 il mercato globale del 5G potrebbe valere 150 miliardi di dollari, permettendo fino a 3 milioni di nuovi posti di lavoro solo negli Usa.

    – di Andrea Biondi

    • News24

    Accordo Telecom-San Marino sul 5G

    L'idea è quella di fare della Repubblica di San Marino il primo Stato d'Europa, e fra i primi al mondo, ad avere una rete mobile 5G. ... Sarà un'evoluzione dell'Lte, ma anche una rivoluzione perché più che alla connessione delle persone o di persone e oggetti, il 5G sarà basilare per far dialogare gli oggetti. Secondo Accenture entro il 2020 il mercato globale del 5G potrebbe valere 150 miliardi di dollari, permettendo fino a 3 milioni di nuovi posti di lavoro solo negli Usa.

    – di Andrea Biondi

    • NovaCento

    Prospettive sulle relazioni commerciali e culturali fra Italia e Cina

    Bradanini, sono previsti gli interventi di: Ettore Rosato, capogruppo del PD alla Camera dei Deputati; Francesco Vatalaro, docente all'Università di Roma Tor Vergata (sul tema: industria 4.0, Information and Communication Technology nell'Unione Europea e in Cina), Vinicio Peluffo, deputato PD, presidente Associazione Parlamentare Amici della Cina (sul tema: Gli effetti sull'economia italiana del "5G Action Plan" della Commissione Europea), Giuseppe Papaianni, ZTE Italia (sul tema:...

    – Gabriele Caramellino

1-10 di 1826 risultati