Aziende

Paramount Pictures

La più antica casa cinematografica americana è la Paramount Pictures: fondata a New York nel 1912, è nata grazie all’intuizione di Adolph Zukor che ha dato vita alla società di produzione chiamandola originariamente Famous Players Film Company. Il nome Paramount Pictures le viene dato quattro anni dopo, quando la società di Zukor ha deciso di unire le sue forze con quelle del produttore californiano Jesse L. Lasky, trasferendo il business a Hollywood. Dopo circa un secolo di vita, la Paramount Pictures ha prodotto oltre tremila film ed ha scritto parti importanti della storia del cinema mondiale. Se tra i primi attori che sono lanciati come star internazionali grazie alle pellicole della casa cinematografica americana ci sono miti come Rodolfo Valentino e Gloria Swanson, i primi film a conquistare il botteghino sono stati, negli anni venti e trenta, “Ali” nel 1927 (primo film Paramount a conquistare l’Oscar), “Lady Lou” con Mae West e “La guerra lampo dei fratelli Marx, usciti nel 1933. Proprio negli anni trenta la Paramount Pictures ha iniziato anche la produzione di cartoni animati, subito premiati da grande successo, come Popeye – Braccio di Ferro e Betty Boop. Dopo la guerra, durante gli anni cinquanta, la Paramount ha legato il suo nome a quello di uno dei maestri del cinema di tutti i tempi, Alfred Hitchcock, che con la casa di produzione ha girato alcuni suoi capolavori come “Caccia al ladro” e “L’uomo che sapeva troppo”. Capolavoro degli anni sessanta, tra i tanti successi firmati Paramount Pictures, è stato “Colazione da Tiffany”, mentre della produzione dei due successivi decenni non si possono non ricordare “Il padrino” (1972), “Il maratoneta” (1976), “La febbre del sabato sera” (1977), “Flashdance” (1983), “Una poltrona per due” (1983) e “Gli intoccabili” (1987). Negli anni novanta è avvenuto il passaggio di proprietà alla holding Viacom, ma è rimasta intatta la tradizione delle grandi pellicole Paramount: tra queste “Bravehart” (1995), “Titanic” (1997) e la serie di “Mission: Impossible”.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Paramount Pictures
    • News24

    La bellezza al naturale per il nuovo calendario Pirelli

    Bellezza autentica, lontana dai canoni di perfezione imposti dal mondo della pubblicità. Questo è il messaggio che lancia The Cal 2017, l'iconico calendario di Pirelli, presentato oggi a Parigi. Il vicepresidente e amministratore delegato del gruppo di pneumatici, Marco Tronchetti Provera, ha

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Antitrust Ue, sotto tiro sei grandi studios cinematografici Usa e Sky Uk

    La Commissione europea ha inviato una "lettera di obiezioni" a Sky Regno Unito e a sei grandi studios cinematografici americani. Disney, NBCUniversal, Paramount Pictures, Sony, Twentieth Century Fox e Warner Bros. Bruxelles ritiene, a titolo preliminare, che questi studios e Sky Uk si siano intesi

    • News24

    Hollywood fa ancora il suo mestiere

    Quest'autunno sono in uscita tre film molto diversi tra loro, che ci dicono che forse il cinema americano sta cercando di rinnovarsi. Per i colossal

    – di Fabio Severo

    • News24

    Paris Photo, moltissimi gli scatti e tante le occasioni d'acquisto

    Aperta al pubblico il 13 novembre con il fermento tipico delle grandi occasioni, la 17ª edizione di Paris Photo www.parisphoto.fr si presenta sino al 17 novembre ricca di appuntamenti per gli appassionati di fotografia e, dall'anno scorso, imperdibile anche per gli avventori di arte contemporanea.

    – di Sara Dollfi Agostini

    • News24

    La sfida di Google Play sui film via web

    L'offerta (legale) di contenuti video da acquistare via web trova un altro player protagonista. E non uno qualsiasi, visto che si tratta del gigante di

    – di Andrea Biondi

    • News24

    Paris Photo raddoppia a Los Angeles

    Dal 15 al 18 novembre torna Paris Photo, la fiera internazionale dedicata alla fotografia che l'anno scorso ha accolto oltre 50mila visitatori sotto le arcate del Grand Palais. Per questa 16esima edizione presenta 128 gallerie provenienti da 22 paesi, delle quali 39 sono delle novità per il

    – di Sara Agostini Dolfi

1-10 di 91 risultati