Persone

Paolo Poli

Paolo Poli è nato il 23 maggio del 1929 a Firenze ed è deceduto il 25 marzo del 2016 a Roma, è stato un attore teatrale italiano insuperabile nei ruoli brillanti e sopratutto nei cosidetti ruoli "en travesti" (interpretazione di personaggi di sesso opposto).

Laureatosi in letteratura francese, inizia ad esibirsi negli anni cinquanta esibendosi presso piccoli teatri cittadini, come «La borsa di Arlecchino» di Genova.

Fin dalle prime apparizioni di Paolo Poli emergono le sue caratteristiche uniche ed inimitabili, un'ironia pungente ma mai offensiva ed un garbato istrionismo, nonchè la sua abilità linguistica, che gli consente di proporre degli originali ed apprezzatissimi giochi linguistici.

Per la Rai prende parte a diverse trasmissioni televisive, in cui legge favole per bambini, interpreta lo scenegggiato "I tre moschettieri" ed affianca Sandra Mondaini nel famoso programma d'intrattenimeto serale del sabato, "Canzonissima".

Ha diretto ed è stato protagonista di varie opere teatrali, fra cui "Aldino mi cali un filino"," Rita da Cascia", "Caterina De Medici", "L'asino d'oro", "I viaggi di Gulliver", "La leggenda di San Gregorio" ecc.

La lettura comica del personaggio di Santa Rita ha dato luogo a diverse polemiche, culminate in un'interrogazione parlamentare sul caso, presentata da Oscar Luigi Scalfaro.

E' stato cantante ed ha prestato la sua voce a diversi audiolibri, quali di recente "I Promessi Sposi" di Alessandro Manzoni, prodotti nel 2015 dall'Emons Audiolibri.

E' stato uno dei primi personaggi in Italia a dichiarare la sua omosessualità e si è detto favorevole ai matrimoni gay, pur dichiarando di considerarli noisi e di non essere interessato a fruirne.

Il 25 marzo del 2016 muore presso l'Ospedale Fatebenefratelli di Roma, dove era ricoveraro da circa un mese.

Ultimo aggiornamento 31 marzo 2016

Ultime notizie su Paolo Poli
    • NovaCento

    '77, ANNO CANNIBALE: UNA MOSTRA E UN LIBRO PER IL 40° ANNIVERSARIO DELL'ANNO DELLA CONTESTAZIONE

    '77, ANNO CANNIBALE: A NAPOLI UNA MOSTRA PER IL 40° ANNIVERSARIO DELL'ANNO DELLA CONTESTAZIONE Dall'8 aprile al 14 maggio, al museo PAN - Palazzo delle Arti di Napoli, Napoli COMICON presenta '77 Anno Cannibale, mostra che celebra il 40° anniversario di quello che è stato definito anno della contestazione. https://www.youtube.com/watch?v=TEd5MNYTEik . La mostra ripercorre le opere degli artisti del fumetto che hanno reso storico il periodo: Andrea Pazienza, Stefano Tamburini, Tanino Libe...

    – Luca Boschi

    • News24

    Il raviolo mi intriga

    «Trattoria , trattoria , per piccina che tu sia ?..» A volte l'insegna «trattoria» inganna perché la realtà offre tutt'altro : o una ciofeca , dove qualcuno improvvisa , oppure scopri un locale che ti fa ringraziare chi ti ha invitato. Negli ultimi tempi ho assistito a questo miracolo mentre

    – di Davide Paolini

    • News24

    E' morto Vittorio Sermonti, ha fatto riscoprire Dante agli italiani

    Vittorio Sermonti è morto ieri sera a Roma, all'ospedale Sandro Pertini. Scrittore e grande dantista, ma anche traduttore, regista televisivo e di teatro, attore, giornalista, Sermonti ha insegnato Italiano e Latino al liceo «Tasso» di Roma e tecnica del verso teatrale all'Accademia Nazionale

    • NovaCento

    Notizie di oggi e ricordi di ieri, sotto il sole d'agosto

    Va bene, lo ammetto: l'immagine qui sopra mi è stata inviata dalla Sicilia, qualche giorno fa, da un mio amico (smile). Il periodo centrale dell'estate è il tempo in cui, di solito, i ritmi rallentano, e volendo ci si può lasciare andare un po' ai ricordi. Siamo nel 2016, e per gli appassionati del calcio italiano, quest'anno ricorre il decennale del Mondiale vinto dall'Italia in Germania. Che altro succedeva dieci anni fa? Nell'estate del 2006 a Londra, ricordo che ci furono giornate molto ca...

    – Gabriele Caramellino

    • Agora

    Riusciranno ad attirare nuovi lettori gli audiolibri di Audible, società di Amazon?

    E' appena sbarcata in Italia Audible, società di Amazon, che offre un servizio nuovo e molto particolare per noi italiani: l'ascolto di audiolibri con lo smartphone o il tablet. Di fatto un nuovo modo, diverso e più pratico di leggere. All'estero è diffusissimo ed è una consuetudine di lunga data ascoltare libri durante i lunghi spostamenti in auto, facendo sport al posto della musica. Per ora è difficile immaginare la reazione dei lettori italiani alla nuova offerta e prevedere se sull'onda lu...

    – Enrico Netti

    • NovaCento

    PAOLO POLI: UN SALUTO!

    NATALE di Paolo Poli (da Alto Gradimento) Metteremo una bella stella cometa sul ventilatore. Ma non si metterà a girare inopinatamente? No, no. ZZZZZ! AH! Quando la raccogliemmo, la sua testa sorrideva ancora. In altro contesto, Paolo Poli ha scritto (detto), secondo quanto ha raccolto Cristina Leo: «Ho provato con l'adozione. Sono stato esaminato da una giudichessa che però mi individuò subito come pessimo soggetto. "I figli hanno bisogno di una figura femminile". Io misi avanti mia madr...

    – Luca Boschi

    • News24

    Paolo Poli, maestro del teatro libero e irriverente

    Scompare con Paolo Poli uno dei grandi nomi dello spettacolo italiano, non noto e non celebrato in vita quanto avrebbe meritato, la cui bravura e la cui importanza (anche nella storia del costume) andranno considerate oltre il non piccolo numero dei suoi ammiratori. Autore attore regista dei propri

    – Goffredo Fofi

    • Agora

    Smart Bugs, la startup degli insetti che riporta le farfalle in città

    Api, bachi da seta, al più qualche larva da pesca: non c'era praticamente concorrenza nel settore dell'allevamento di insetti. Due ragazzi - Pier Paolo Poli, 30 anni, ed Emanuele Rigato, 27 - hanno intravisto lo spazio lasciato libero ed hanno messo a frutto le rispettive lauree in Biologia. E' nata Smart Bugs, una "Insect Farm" con base a Ponzano Veneto, Treviso. Il primo prodotto, un kit per l'allevamento della farfalla Macaone (Papilio machaon), ha venduto nel primo anno qualche migliaio di pe...

    – Barbara Ganz

    • NovaCento

    RICORDO DI UMBERTO ECO

    Era così importante da sembrare immortale. Per questo siamo increduli. Tutti noi cdel giro del Fumetto gli dobbiamo moltissimo, chi esercita questo mestierino di critico anche di più. Cartoonist Globale è vicino alla sorella Emi e alla famiglia. Ci piace ricordarlo sorridente, qui nel video a San Leo nel 2011, con Roberto Benigni. https://www.youtube.com/watch?v=20M0j9atIXo Qui nello stesso anno nel video intitolato confidenzialmente "Siamo governati da uno schizofrenico" al PalaSha...

    – Luca Boschi

    • NovaCento

    Nel vortice dell'immaginario collettivo

    L'esperienza dell'immaginario collettivo potrebbe essere rappresentata come un vortice che nel corso del tempo cambia forma e ritmo, mantenendo però inalterate alcune caratteristiche di fondo, come l'esigenza umana di creare, ascoltare e vedere storie. Al giorno d'oggi, oltre agli audiovisivi progettati per la televisione e per il cinema, ci sono anche quelli che circolano in Rete. Con riferimento alle serie televisive, ecco qui la lista delle venti migliori serie tv Usa di quest'anno secondo M...

    – Gabriele Caramellino

1-10 di 26 risultati