Persone

Paolo Grossi

Paolo Grossi è nato il 29 gennaio del 1933 a Firenze ed è un giurista e storico italiano, attualmente riveste la carica di Presidente della Corte costituzionale.

Dopo aver conseguito il diploma di maturità classica presso il Liceo classico "Dante" di Firenze, si è iscritto alla Facoltà di Giurisprudenza dell' Università degli Studi di Firenze, dove si è laureato in Storia del diritto italiano.

Subito dopo la laurea è diventato prima assistente universitario, poi docente incaricato di Storia del diritto italiano presso l'Università degli Studi di Siena.

Nel 1963 assume la stessa cattedra presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Macerata, dove tra il 1964 ed il 1966 diventa Preside di Facolta.

Dal 1966 diventa docente di Storia del diritto italiano presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Firenze, dove insegna anche Diritto Comune, Storia del diritto canonico e Diritto canonico ed assume, tra il 1972 ed il 1975, l'incarico di Preside di Facoltà.

Nel 2006 lascia l'Università di Firenze per insegnare presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi "Suor Orsola Benincasa" di Napoli.

Nominato giudice costituzionale dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il 23 febbraio del 2009 lascia la cattedra universitaria per prestare il giuramento di giudice.

E' stato insignito delle seguenti onorificienze:

— Medaglia d'oro ai benemeriti della scuola della cultura e dell'arte (28 giugno 1985);

— Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana (25 febbraio 2009).

Ha ricevuto numerose lauree honoris causa in Giurisprudenza, è socio della prestigiosa Accademia Nazionale dei Lincei e presiede la classe di Scienze giuridiche economiche e sociali dell'Accademia Colombaria.

Il 24 febbrario del 2016 è stato eletto Presidente della Corte Costituzionale.

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016

Ultime notizie su Paolo Grossi
    • News24

    Se puoi permetterti le sigarette elettroniche, puoi pagarci le tasse

    Con queste motivazioni la Corte costituzionale ha respinto, nella sentenza 240, depositata ieri (Presidente Paolo Grossi, redattore Giuliano Amato) le obiezioni avanzate dal Tar Lazio sulla legittimità della tassazione per le e-cig.

    – di Mauro Meazza

    • News24

    Con il digitale il notaio spinge la competitività

    Un ruolo nuovo del quale ha parlato anche il presidente della Corte costituzionale, Paolo Grossi:?«Mai come oggi, con lo spostamento dell'asse del diritto dal legislatore alla prassi, ai notai spetta una qualifica nuova.

    – di Giuseppe Latour

    • News24

    Ricerca, Mattarella: ok a circolazione cervelli, ma no a fuga

    Alla cerimonia sono erano presenti, tra gli altri, anche il presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano, il presidente del Senato, Pietro Grasso, e della Corte Costituzionale, Paolo Grossi, oltre al presidente Airc, Pier Giuseppe Torrani.

    – di Alessia Tripodi

    • News24

    Industria petrolifera pronta alla sfida dell'economia a basse emissioni

    Ma decisi ora a fornire ulteriori contributi, soprattutto nei trasporti e nella mobilità, perché la transizione, avverte Claudio Spinaci, presidente dell'Unione Petrolifera, dal palco dell'assemblea anuale che l'ha appena riconfermato all'unanimità per i prossimi 4 anni (insieme ai quattro vice Daniele Bandiera, Alessandro Gilotti, Paolo?Grossi e Gianni?Murano) e che ha visto la partecipazione del presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, «non avrà tempi brevi e vedrà impegnata non solo...

    – di Celestina Dominelli

    • News24

    Rilievi costituzionali sulle regole del bail in

    «L'obiettivo di garantire la solidità patrimoniale delle banche non può risultare sufficiente come fine a se stessa». A sollevare il tema del principio della tutela della stabilità delle banche, che ha prevalso sulla tutela della trasparenza e del risparmiatore, è il presidente della Corte

    • News24

    Terrorismo, Minniti: minaccia a prevedibilità zero

    «Gli ultimi sono stati sette giorni terribili: San Pietroburgo, Stoccolma, Egitto. Una forza cieca e irrazionale si muove contro i principi fondamentali dell'umanità». Il ministro dell'Interno Marco Minniti sceglie la cerimonia per i 165 anni della Polizia di Stato, celebrati questa mattina al

    • News24

    Consulta, Grossi: «Lavoriamo per il miglio diritto possibile»

    I giudizi della Consulta, in un «permanente dialogo tra la Corte e i giudici comuni» sono finalizzati alla «ricerca» e alla «"invenzione"» del «miglior diritto possibile», e questo anche quando regolano i conflitti Stato-Regioni, «vista come l'occasione per stabilire, al di là del perimetro della

    – di Vittorio Nuti

    • Agora

    trivelle. abruzzo. la corte costituzionale dichiara illegittimo il parco farlocco del trabocco.

    qualcuno ricorderà che i comitati nimby abruzzesi, pur di impedire lo sfruttamento del pozzo petrolifero ombrina al largo della costa di chieti, chiesero che venisse ripescato il vecchio progetto di "parco naturale regionale della costa dei trabocchi". ebbene, l'altro giorno la corte costituzionale ha bocciato senza quasi degnare di una parola la legge regionale con cui nel dicembre 2015 la regione abruzzo, spinta dai comitati no triv, aveva istituito il parco dei trabocchi. il parco della cost...

    – Jacopo Giliberto

    • News24

    Italicum, Consulta: «Il ballottaggio è distorsivo»

    Sono raccolte in 100 pagine le motivazioni della Corte Costituzionale relative alla sentenza sull'Italicum, giudizio del quale è stato relatore il giudice Nicolò Zanon. La sentenza, n. 35/2017, depositata questa sera, è firmata dal presidente della Corte, Paolo Grossi. La sentenza boccia il

    – di Nicoletta Cottone

1-10 di 63 risultati