Ultime notizie:

Paolo Gianturco

    • News24

    L'innovazione in banca parte dalla piattaforma

    «Con l'open banking le banche cercano anche un aumento della revenue: pur nella consapevolezza di una generalizzata riduzione dei margini puntano a poter contare su una base maggiore di clienti cui fornire altri tipi di servizi», aggiunge Paolo Gianturco, partner Deloitte, Fintech & Fsi Tech Leader.

    – di Pierangelo Soldavini

    • News24

    Banche, con il FinTech a rischio in cinque anni il 24% dei ricavi globali

    Ci sono le start up che raccolgono denari e, via web, fanno credito alle Pmi. C'è poi la società in grado, sempre online, di offrire consulenza robotizzata. Per non parlare, inoltre, del gruppo hi-tech che costruisce sistemi di pagamento. Sono alcune tra le mille realtà del FinTech. Un mondo

    – di Vittorio Carlini

    • NovaOther

    Prospettive algoritmiche da finanza

    Betterment è una startup dell'asset management specializzata in robo-advisor: la sua piattaforma proprietaria abilita transazioni e un'allocazione di portafoglio automatizzate, compreso il reinvestimento di eventuali dividendi non appena incassati. A oggi ha superato i 195mila clienti con una massa amministrata di oltre 6 miliardi di dollari. Nel mondo sono quasi 300 miliardi i risparmi gestiti in maniera quasi del tutto automatica. A.T. Kearney stima che i robo-advisor possano arrivare a govern...

    – Pierangelo Soldavini

    • NovaOther

    La moneta si disintermedia

    «La blockchain rappresenta per il valore economico quello che internet è per l'informazione». Non hanno dubbi Deloitte ed Efma nel loro report sulla tecnologia rivoluzionaria alla base della criptovaluta più famosa del mondo: non solo trasforma il trasferimento di valore in un'esperienza digitale, ma rappresenta un vero e proprio breakthrough creando un sistema di certificazione decentralizzato e sicuro che elimina qualsiasi intermediario, sostituito con il consenso distribuito tra gli snodi del...

    – Pierangelo Soldavini

    • NovaOther

    A fianco del cliente con big data

    Big data per recuperare il rapporto perduto con i propri clienti e da qui anche trovare nuovi fondamenti al business. Sono queste le finalità ultime che stanno affiorando, nel modo in cui le banche hanno cominciato a sfruttare grandi moli di dati raccolti sui propri clienti e processi. Uno degli ultimi esempi viene da Royal Bank of Scotland, che ha investito 100 milioni di sterline nella strategia denominata "Personology": avvisa i clienti se stanno pagando (inutilmente) per servizi già inclusi ...

    – Alessandro Longo

    • News24

    Basilea 3, si torna agli anni 80

    Sarebbe come tornare al televisore in bianco e nero o sostituire i computer con le vecchie macchine da scrivere. I nuovi accordi di Basilea 3, attualmente allo

    – di Morya Longo

    • News24

    Strada in salita per la Borsa dei derivati

    IL PRIMO PASSO - Sia negli Usa come in Europa le authority stanno lavorando a casse di compensazione che garantiscano gli scambi su questi contratti

    – Maximilian Cellino