Persone

Paolo Genovese

Paolo Genovese è nato il 20 agosto del 1966 a Roma ed è un regista italiano, vincitore dell'ultima edizione del David di Donatello col film "Perfetti sconsociuti".

Laureatosi in Economia e Commercio, ha intrapreso la carriera di pubblicitario ed è stato docente di "Tecnica e linguaggio audio visivo" presso l'Istituto Europeo di Design, per poi dedicarsi all'attività di regista e sceneggiatore.

Nel 2002 ottiene la canditatura al David di Donatello col film codiretto con Luca Miniero, "Incantesimo napoletano", mentre nel 2006 dirige la serie televisiva "Nati ieri".

Nel 2007 dirige, sempre insieme a Luca Miniero, il film "Viaggio in Italia - Una favola vera", che verrà trasmesso a puntate durante il talk show politico televisivo in onda su Rai tre, "Ballarò".

Nel 2010 dirige il film comico "La banda dei Babbi Natale", con l'interpretazione del gruppo comico Aldo, Giovanni & Giacomo e con un incasso al botteghino di oltre 20 milioni di euro.

Nel 2013 segue la sceneggiatura di "Un fantastico via vai" per la regia di Leonardo Pieraccioni.

Paolo Genovese ha diretto anche "Immaturi" (2011), "Immaturi - Il viaggio" (2012), "Una famiglia perfetta" (2012), "Tutta colpa di Freud" (tratto dal romanzo omonimo) (2014),
"Sei mai stata sulla Luna?" (2015) e "Perfetti sconosciuti" (2016).

Il 18 aprile del 2016 vince, con "Perfetti sconosciuti", il David di Donatello per il miglior film e la migliore sceneggiatura.

Ultimo aggiornamento 04 maggio 2016

Ultime notizie su Paolo Genovese
    • News24

    Fuocoammare è il candidato italiano all'Oscar

    E' «Fuocoammare» di Gianfranco Rosi il film italiano candidato all'Oscar per il miglior film straniero.Questa mattina, presso la sede dell'Anica, il comitato di selezione ha optato per il film che ha vinto l'Orso d'oro all'ultimo Festival di Berlino: è un documentario su Lampedusa, in cui il

    – di S.Bio.

    • News24

    Venezia 73, ad Anna Foglietta il premio Kinéo&Ferragamo Parfums

    E' Anna Foglietta, protagonista del film "Perfetti Sconosciuti" di Paolo Genovese la vincitrice del premio speciale Kinéo&Ferragamo Parfums Diamanti al cinema organizzato da Ferragamo per confermare l'importanza del proprio legame con il mondo del cinema.

    • News24

    Twin-Set investe in retail e rinnova lo story telling

    Sembra uscita da un libro di economia aziendale la storia di Twin-Set. Il marchio è nato nei primi anni 90 a Carpi, centro del più importante distretto della maglieria italiana. Le collezioni si sono ampliate e in poco più di dieci anni Twin-Set è diventato sinonimo di abbigliamento da donna tout

    – di Giulia Crivelli

    • News24

    Animazione e film per ragazzi al festival di Giffoni

    «Ogni viaggio dell'eroe, per citare l'archetipo su cui si sono formate generazioni di "narratori di storie", ha la sua destinazione [?] Destinazioni individuali. Quelle dei ragazzi per i quali questa è una prima possibilità di affrancamento dal mondo genitoriale, di libertà seppur "messa in

    – Osvaldo Cederle

    • News24

    Via alla nuova App per "whatsappare" denaro

    Arriva una nuova App per "whatsappare" denaro. L'idea è venuta a Postepay con l'obiettivo di permettere uno scambio di denaro tra persone. La nuova App Postepay consente, infatti, di inviare denaro agli amici con l'innovativa funzionalità P2P. Si utilizzano funzionalità innovative «che attingono -

    • News24

    «Perfetti sconosciuti» miglior film nei David

    Ha vinto una commedia, forte di oltre 16 milioni di incasso. La notte dei David di Donatello arrivati alla 60esima edizione - la serata di premiazione è stata trasmessa per la prima volta sui canali Sky - chiude consegnando il premio per il miglior film a "Perfetti sconosciuti" di Paolo Genovese:

    • NovaCento

    Perfetti sconosciuti [recensione film]

    Perfetti sconosciuti è uno di quei film che vale la pena di vedere perché mostra quanto possa essere fragile il castello di certezze che ognuno tenta di costruire nella propria vita. Questa commedia corale diretta da Paolo Genovese, ambientata a Roma e uscita nei giorni scorsi nelle sale italiane, narra il disorientamento dell'Italia attuale, nella quale si celano dubbi e desideri che devono - o dovrebbero - rimanere segreti. Il rituale della cena tra amici è l'espediente narrativo per mettere...

    – Gabriele Caramellino

1-10 di 50 risultati