Ultime notizie:

Paolo Centore

    • News24

    Salvaguardati i principi europei e nazionali

    Dalla Corte europea arriva un segnale di equo bilanciamento nella valutazione della prescrizione dei reati fiscali. Con la sentenza C-42/17, la Corte di giustizia affronta per la seconda volta (la prima fu l'8 settembre 2015 con la sentenza Taricco e a., C 105/14) il tema della prescrizione dei

    – di Paolo Centore

    • News24

    Norme di comportamento Aidc a quota 200

    L'Aidc a quota 200: l'Associazione italiana dottori commercialisti ed esperti contabili di Milano ha pubblicato oggi la sua 200ma Norma di comportamento dedicata ai «Limiti all'accertamento posticipato», pubblicata dalla Commissione per le norme di comportamento e di comune interpretazione in

    – di Redazione Norme

    • News24

    La fattura incompleta non preclude la detrazione

    Quando la fattura non contiene un'adeguata descrizione dei beni ceduti o dei servizi prestati, possono emergere problematiche sia in ordine alla detraibilità dell'Iva, sia in ordine alla deduzione del costo. Con la norma n. 199, la commissione Norme di comportamentoAidc (Associazione italiana

    – di Paolo Centore, Nino Clerici e Filippo Jacobacci

    • News24

    L'autotutela necessaria sulle accise nazionali

    La rottamazione delle accise è a corrente alternata. Il prossimo 31 luglio rappresenta una tappa fondamentale del percorso per raggiungere il traguardo della rottamazione dei ruoli (articolo 6 del Dl 193/2016), ma è sorto un problema sulle accise.

    – di Paolo Centore

    • News24

    Detraibile dal fornitore l'Iva non pagata dal cliente

    L'Iva addebitata in via di rivalsa a seguito di accertamento, e non pagata dal cliente al fornitore, può essere recuperata nei confronti dell'Erario. Questo è il principio che stabilisce la norma di comportamento n. 195 approvata dalla Commissione Aidc, a completamento della precedente norma n. 192

    – Paolo Centore

    • News24

    Fatture Iva nel Paese d'origine

    Gli operatori non dovranno più identificarsi in ogni Stato dell'Unione - LA REGOLA BASE - L'aliquota e le procedure resteranno quelle dello Stato dove viene effettuata la prestazione

    – Paolo Centore

    • News24

    Sanzioni Iva con parametri Ue

    Va chiarito se la penalità del 3% è applicabile anche per omessa integrazione - L'ORIENTAMENTO - La Corte di cassazione ha determinato la misura nel 100% anche quando non c'è danno per l'Erario

    – Paolo Centore

1-10 di 25 risultati