Le nostre Firme

Paolo Armaroli

    • News24

    Dal decreto lavoro ai vitalizi, tutte le anomalie di inizio legislatura

    Il 2 luglio scorso il Consiglio dei ministri ha adottato un decreto legge contenente misure urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese. Siamo un popolo di dannunziani, per i quali il verbo è tutto. E poi la pubblicità è l'anima del commercio. Così, per renderlo più appetibile a un mondo

    – di Paolo Armaroli

    • News24

    Impeachment, accuse al Colle infondate. Saranno un boomerang

    Non appena svaniti i sogni di gloria di un governo a trazione pentastellata, Luigi di Maio ha ventilato l'ipotesi di promuovere lo stato d'accusa nei riguardi di Sergio Mattarella per attentato alla Costituzione. Ma un'ipotesi del genere è stravagante. Si fonda sul nulla.

    – di Paolo Armaroli

    • News24

    Il capo dello Stato, il premier e sua maestà la Partitocrazia

    Non è un mistero che Sergio Mattarella avrebbe preferito al Quirinale un interlocutore politico. Perché solo una personalità con caratura politica avrebbe avuto più probabilità di far valere le prerogative che assegna al presidente del Consiglio la Costituzione. Ed è probabile che il curriculum

    – di Paolo Armaroli

    • News24

    Prima notaio e poi decisore. La metamorfosi di Mattarella

    Nell'esercizio delle loro funzioni, i nostri presidenti della Repubblica hanno tenuto d'occhio la classica opera di Walter Bagehot sulla Costituzione inglese. Un libro che fotografa in maniera egregia le istituzioni britanniche ai tempi della regina Vittoria. Un uomo poliedrico, Bagehot. Banchiere.

    – di Paolo Armaroli

    • News24

    Quel duello a sinistra sulla lotta al fascismo

    Mussolini sosteneva che l'importante è durare. Sapeva quel che diceva. Perché se un regime dura, poco alla volta i suoi avversari addivengono a più miti consigli. Si adeguano. E, così facendo, si uniformano al nuovo ordine. Durante il Ventennio tutto ciò si è verificato nei più disparati campi: dal

    – di Paolo Armaroli

    • News24

    Il vincolo di mandato boomerang per il centrodestra

    Ditegli sempre di sì. Questa commedia di Eduardo De Filippo è più attuale che mai. Bisogna compiacere gli elettori. Ed ecco proposte mirabolanti. Si delinea un Paese delle meraviglie. Si fanno intravvedere alberi della cuccagna a ogni angolo di strada. D'altra parte aveva ragione Otto von Bismarck:

    – di Paolo Armaroli

    • News24

    Elezioni senza sbocco se manca una vera svolta della politica

    Il prossimo 4 marzo andremo a votare per il rinnovo dei due rami del Parlamento. Una data storica. Perché proprio il 4 marzo 1848 Carlo Alberto promulgò lo Statuto. Dopo di che, a meno di un miracolo, sarà buio pesto. Per chissà quanto tempo non avremo un governo. Nessuna maggioranza sembrerebbe

    – di Paolo Armaroli

    • News24

    Bankitalia, quelle mozioni inammissibili. Ecco perché

    Con la sua garbata lettera pubblicata sul nostro giornale di oggi in risposta al mio articolo del giorno prima sull'ammissibilità delle mozioni concernenti il Governatore della Banca d'Italia, la presidente Laura Boldrini m'invita a nozze. Si dà il caso che io sia allievo di Silvano Tosi. E il

    – di Paolo Armaroli

    • News24

    Una mozione non può depotenziare i poteri del Colle

    La legge 28 dicembre 2005 n. 262 contiene disposizioni per la tutela del risparmio e la disciplina dei mercati finanziari. All'articolo 19 comma 8 suona così: «La nomina del Governatore è disposta con decreto del Presidente della Repubblica, su proposta del Presidente del Consiglio dei ministri,

    – di Paolo Armaroli

    • News24

    Se tramonta l'«onorevole» per blandire l'antipolitica

    Di recente su la Repubblica Michele Ainis ha ricordato che da oltre vent'anni il nostro Parlamento si sta strappando le penne a una a una. Un istinto suicida giustificato dal timore che sempre più incute un'insofferente opinione pubblica che ai nostri beneamati legislatori non ne risparmia una.

    – di Paolo Armaroli