Ultime notizie:

Paola Potestio

    • News24

    Gli interessi contrapposti del «Decreto dignità»

    Seguendo, in un lungo arco di tempo, le complesse vicende del nostro mercato del lavoro mi sono più volte chiesta cosa stessero realmente facendo gli attori in gioco. In particolare se coloro che più appassionatamente affermavano posizioni di difesa del lavoro stessero efficacemente, o forse solo

    – di Paola Potestio

    • News24

    Sistema meno efficiente con tanti settori concorsuali

    In merito alle attuali regole di selezione della docenza, proporrò qualche considerazione sulle prime abilitazioni (bando 2012) e su quelle dell'ultimo quadrimestre (bando 2016) nell'area "Scienze economiche e statistiche". L'obiettivo è sottolineare debolezze e limiti di queste regole.

    – di Paola Potestio

    • News24

    Docenti, il nodo della selezione

    Ordinamenti didattici e selezione della docenza sono due nodi cruciali di una struttura universitaria. Su entrambi i terreni, trasformazioni profonde di radicate tradizioni sono state avviate in Italia sul finire del secolo scorso: l'introduzione del 3+2 negli ordinamenti didattici e nuove regole,

    – Paola Potestio

    • News24

    Un «tagliando» per il 3+2

    La contrazione della popolazione studentesca fa parte dei temi caldi dell'università. Il problema è rilevante, e non nuovo. L'introduzione nel 1999 del cosiddetto 3+2, ossia il passaggio, da corsi unitari di laurea, a due livelli in successione di corsi di laurea, il secondo dei quali denominato

    – Paola Potestio

    • News24

    Jobs Act, le attese della conciliazione

    Tendere a una contrazione del precariato generata da una crescita dei contratti di lavoro a tempo indeterminato e favorire efficienza nella intermediazione tra

    – Paola Potestio

    • News24

    Con il Jobs act più tutele e flessibilità

    I due decreti attuativi del Jobs act approvati definitivamente in giugno dal Consiglio dei ministri - l'uno con una disciplina organica dei contratti di lavoro e con interventi in tema di mansioni, l'altro sulla conciliazione delle esigenze di cura, di vita e di lavoro - definiscono nuove

    – di Paola Potestio

    • News24

    La sfida della buona conciliazione

    Lo schema di riforma dei sistemi di Employment Protection disegnato da Olivier Blanchard e Jean Tirole è stato indubbiamente una fonte di ispirazione del Jobs Act e delle norme sui licenziamenti del primo decreto attuativo, appena pubblicato in Gazzetta. Lo schema di Blanchard e Tirole si prefigge

    – Paola Potestio

    • News24

    L'efficienza oltre l'articolo 18

    Per crescere si superi l'intreccio di rigidità e flessibilità delle attuali regole - IL PASSAGGIO INELUDIBILE - Le dimensioni del precariato in Italia - oltre 3,5 milioni di persone - sono anche la conseguenza di una disciplina inefficiente dei licenziamenti

    – di Paola Potestio