Ultime notizie:

Palestina

    • News24

    Moshe e la repubblica degli orfani

    Moshe Kleiner, dopo l'apprendistato dell'attivismo sionista in Polonia, raggiunge, verso il 1935, la sorella Rivka, in Palestina già da un paio d'anni. ... Poco importa che l'immigrazione sia illegale, e che gli inglesi facciano di tutto per impedire nuovi arrivi ebraici in Palestina, ancora sotto il loro controllo.

    – di Giulio Busi

    • News24

    Moshe e la repubblica degli orfani

    Una foto sbiadita, lontana nel tempo, vicina nell'immaginazione. David Kleiner, il padre, ha cappello e caffettano, come s'usava allora per tradizione tra gli ebrei dell'Europa orientale. La lunga barba, le spalle un po' curve, l'aria stanca e rassegnata. La madre tiene la schiena dritta, i begli

    – Giulio Busi

    • News24

    Cooperazione allo sviluppo, su 165 milioni oltre 122 vanno a progetti in Africa

    Etiopia, Tanzania, Mozambico, Somalia ma anche Mali, Burkina Faso e Tunisia. L'Africa non è solo al centro delle missioni internazionali che il Governo propone nel 2018, ma anche degli interventi che rientrano nell'ambito della coooperazione allo sviluppo. L'obiettivo, in entrambi i casi, è quello

    – di Andrea Carli

    • News24

    Discorso a tutto campo, testo chiave della pastorale politica di Bergoglio

    Difesa del diritto alla vita e alle libertà, ma anche dignità umana rispettata in tutti i campi, dal lavoro alle migrazioni. Il Papa parla nel discorso annuale al corpo diplomatico accreditato (sono 183 gli stati che formalmente intrattengono relazioni) e pronuncia un discorso a tutto campo, molto

    – di Carlo Marroni

    • News24

    Accadde cent'anni fa: gli anniversari che ci aspettano nel 2018

    Cento anni faGli eventi della storia aiutano a capire il nostro tempo. Un secolo fa con l'armistizio di Compiègne - alle ore 11 del giorno 11 dell'undicesimo mese dell'anno 1918 - termina la Prima guerra mondiale, ma il tributo di sangue è spaventoso: quasi nove milioni di morti (calcolando solo i

    – di Piero Fornara

    • Agora

    Trema il regime degli ayatollah, proteste di piazza in Iran

    Che succede in Iran scossa dalle proteste di piazza nella seconda città del paese dove le proteste nate per il caro vita si sono trasformate via via in manifestazioni politiche contro il regime? Siamo di fronte a una primavera iraniana in ritardo rispetto a quelle arabe o a un colpo di coda delle proteste dell'Onda verde? Le ultime proteste politiche di rilevanza nazionale si sono verificate nel lontano 2009, quando la rielezione di Mahmoud Amadinejad come presidente provocò otto mesi di dimostr...

    – Vittorio Da Rold

    • Agora

    Trump e l'Onu: solo e male accompagnato

    Sono state molte le sorprese che Donald Trump ha regalato alla comunità internazionale nel suo primo anno di mandato. Superava tuttavia la più pessimistica delle fantasie supporre che avrebbe cercato di mettersi sullo stesso piano del "Caro Nemico" Nord-coreano. Nel caso Gerusalemme e sul successivo voto all'Onu, Trump si è isolato dal mondo, poi lo ha minacciato. A fatica Kim Jong-un avrebbe saputo fare di meglio. Il trasferimento dell'ambasciata americana da Tel Aviv a Gerusalemme non fa avan...

    – Ugo Tramballi

    • News24

    Gerusalemme capitale Israele: l'Onu vota contro il riconoscimento Usa

    La misura dell'isolamento degli Stati Uniti nell'era Trump: con 128 voti a favore, 9 contrari e 35 astensioni, ieri l'Assemblea Generale delle Nazioni Uniti ieri ha approvato la risoluzione che condanna la decisione di Washington di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele (6 dicembre). Una

    – di Gianluca Di Donfrancesco

1-10 di 826 risultati