Persone

Oscar Farinetti

Natale Farinetti (meglio noto come Oscar) è nato il 24 settembre del 1954 ad Alba (CN) ed è un imprenditore e dirigente d'azienda italiano, è stato proprietario della nota catena di distribuzione UniEuro ed ha fondato la catena commerciale Eataly, specializzata nella vendita e nella somministrazione di generi alimentari italiani di alta qualità.

Conseguito il diploma di maturità classica presso il Liceo Classico "Govone" di Alba, si è iscritto presso la facoltà di economia e commercio dell'Università degli Studi di Torino, senza però concludere gli studi universitarì che decide di abbandonare nel 1976.

Dedicatosi all'attività imprenditoriale, contribuisce a rendere il supermercato Unieuro, fondato dal padre alla fine degli anni '60, una delle più rilevanti catene italiane di grande distribuzione specilizzate in elettronica.

A partire dal 1978 diventa in UniEuro, prima membro del consiglio di amministrazione, poi amministratore delegato ed infine presidente, carica che manterrà fino al 2003, quando decide di vendere la società alla public company Dixons Retail con sede a Hemel Hempstead (Regno Unito).

Nel 2004 intraprende una nuova avventura imprenditoriale, fondando la catena di distribuzione alimentare di eccellenza Eataly.

Già alcuni anni dopo la sua fondazione Eataly vanta una diffusione a livello mondiale, con 38 sedi di cui 16 all’estero (Europa, Giappone, Stati Uniti, Emirati Arabi).

Nel 2011 Farinetti diventa noto al grande pubblico sportivo e televisivo, per aver promosso, insieme al velista italiano Giovanni Soldini, un viaggio in barca a vela da Genova a New York. Il viaggio viene compiuto tra il 25 aprile ed il 2 giugno delllo stesso anno e poi narrato in un libro scritto da Farinetti insieme a Soldini.

Oscar Farinetti ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti quali, il "Premio Scanno" per l'alimentazione (2012), il "Premio America" della Fondazione Italia USA (2013) ed il conferimento della laurea "honoris causa" in Economia, presso l'Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo" nel 2014.

Oscar Farinetti è coniugato dal 1978 con Graziella Defilé ed è padre di tre figli, Francesco, Nicola ed Andrea che operano nella sua catena di vendita.

Ultimo aggiornamento 13 luglio 2017

Ultime notizie su Oscar Farinetti
    • News24

    Eataly verso i 500 milioni di ricavi, porte aperte a nuovi soci

    La società fondata da Oscar Farinetti quest'anno doppierà la boa dei 500 milioni di fatturato e nei 12 mesi che la dividono dal processo di quotazione si dichiara pronta ad accogliere nuovi "compagni di viaggio", altri azionisti disposti a condividere il percorso di crescita.

    – di Emanuele Scarci

    • News24

    Eataly Roma Ostiense compie 5 anni, torta e brindisi per festeggiare

    Parola di Oscar Farinetti, il patron di Eataly che commenta l'eccellenza del food in Italia in occasione del quinto compleanno della sede romana di Roma Ostiense, aperta il 21 giugno 2012, il più grande luogo al mondo dedicato alle eccellenze agroalimentari italiane.

    • News24

    Guerra (Eataly): Amazon Whole Foods operazione epocale

    «Una notizia esplosiva, una operazione epocale». Andrea Guerra, presidente esecutivo di Eataly, l'azienda fondata da Oscar Farinetti che ha radici in Italia ma ha in cantiere un grande piano di internazionalizzazione, non ha dubbi: l'acquisizione da parte del gigante dell'e-commerce, Amazon, della

    – di Marigia Mangano

    • Agora

    Gancia, il tycoon russo Tariko in difficoltà cede le Tenute dei Vallarino

    Il tycoon russo Roustam Tariko fa (parzialmente) marcia indietro, cedendo una parte della preda acquisita nel dicembre 2011. A distanza di sei anni dall'acquisizione della storica Fratelli Gancia, Tariko (nella foto, il primo a destra) ha ceduto le Tenute dei Vallarino di Gancia che produce vini fermi. L'imprenditore russo ora si concentra sulla produzione di spumanti. L'azienda di Canelli avrebbe ceduto la Tenuta Bricco Asinari di San Marzano Oliveto (15 ettari, coltivati prevalentemente a Barb...

    – Emanuele Scarci

    • News24

    Gancia: il tycoon russo vende due tenute (una a Farinetti)

    Il tycoon russo Roustam Tariko fa (parzialmente) marcia indietro, cedendo una parte della preda acquisita nel dicembre 2011. A distanza di circa sei anni dall'acquisizione della storica Fratelli Gancia, Tariko ha ceduto le Tenute dei Vallarino di Gancia che producono vini fermi. L'imprenditore

    – di Emanuele Scarci

    • News24

    Premio Carli, riconoscimenti a 15 eccellenze italiane

    Sono quindici le eccellenze italiane insignite del "Premio Guido Carli" giunto quest'anno alla sua ottava edizione. Il prestigioso riconoscimento, una medaglia in bronzo coniata per l'occasione dal Poligrafico e Zecca dello Stato, è stato consegnato nel corso di una cerimonia nella sala della

    • Agora

    Eataly e il restauro "ambientale" del Cenacolo

    Un restauro "ambientale". Così lo ha definito Oscar Farinetti ieri sera durante il collegamento con il Refettorio di Santa Maria delle Grazie (dove era presente il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini) e le sedi Eataly di New York e San Paolo. E' quello che parte a breve nel Refettorio che custodisce l'Ultima cena di Leonardo da Vinci e a cui Eataly contribuisce come unico sponsor privato. In sostanza si tratta di far "respirare" meglio l'opera del genio rinascimentale: Leonardo aveva ...

    – Fernanda Roggero

    • Agora

    Su Rai3 "Il pelo nell'uovo", su Rai2 "Cose mai viste": oggi e domani in tv due inchieste sugli animali

    AGGIORNAMENTO DELLE 15.30 Cambia ancora serata di programmazione "Animali come noi" di Giulia Innocenzi: l'ultima puntata, la sesta, non è stasera ma domani, martedì 18 aprile, alle 23.30. Ricordo che le prime due sono state trasmesse di mercoledì, poi sono passate al lunedì le successive tre, e quella di oggi subisce un altro cambio. A pensar male, si potrebbe credere che qualcuno stia facendo di tutto perchè il telespettatore se le perda... +++ POST ORIGINALE Ancora una serata televisiva c...

    – Guido Minciotti

    • News24

    Unieuro e quella tortuosa via che porta alle Cayman

    Dalle campagne romagnole, nell'entroterra delle spiagge della Riviera, alle spiagge tropicali delle Cayman. E' una girandola di scatole cinesi e di paradisi fiscali la catena di comando di Unieuro, i negozi di elettronica nati da un'idea del padre di Oscar Farinetti, il Re del Cibo Artigianale con

    – di Simone Filippetti

1-10 di 241 risultati