Ultime notizie:

Organizzare Votare

    • News24

    Condominio facile 2018, la guida per gestire al meglio il fabbricato

    Tutto no, ma quasi. La guida che Il Sole 24 Ore mette in campo un anno dopo la prima edizione (è in uscita il 13 dicembre con il giornale al prezzo complessivo di 2 euro) è un appuntamento importante per professionisti e condòmini, perché si tratta di padroneggiare un mondo complesso e in continua

    – della redazione Norme

    • News24

    Alfano: «L'Italia sostiene piano di Salamè per stabilizzare la Libia»

    L'Italia sostiene il piano dell'inviato Onu in Libia Ghassan Salamè. Lo ha sottolineato il ministro degli Esteri Angelino Alfano, che questa mattina ha incontrato Salamè a margine del forum Mediterranean Dialogues. «Sosteniamo il piano d'azione di Salamè in maniera convinta», ha detto Alfano. Il

    – di Andrea Carli

    • News24

    Sicilia: otto candidati, il «miraggio» dei 36 seggi

    Il numero magico è 36. Tanti quanti sono i deputati che la coalizione vincente in Sicilia, alle elezioni regionali che si terranno il 5 novembre, deve conquistare per poter governare con tranquillità e poter attuare il programma che si è dato. Un obiettivo che però oggi non appare affatto alla

    – di Nino Amadore

    • News24

    Regionali siciliane: le due incognite del voto

    C'è una grande incognita che pesa sul voto per le regionali siciliane del 5 novembre. Anzi due. La prima si chiama voto disgiunto, ovvero la possibilità concessa dal sistema elettorale siciliano di votare il candidato per il Parlamento regionale (in altre parole il Consiglio regionale) ma di dare

    – di Nino Amadore

    • News24

    Madrid: «Non si voterà in Catalogna». Barcellona: «Tutto pronto»

    «Tutto è pronto» per il referendum catalano. Anche la reazione di Madrid, sembra di capire: «Non ci sarà alcun referendum»?, ha detto Inigo Mendez de Vigo, portavoce del governo centrale che ha già inviato più di 10mila agenti di polizia nella regione. Il presidente catalano Carles Puigdemont dovrà

    • NovaOther

    Stand up for Democracy

    Pubblichiamo la Lettera aperta alla Comunità del Design firmata da Ezio Manzini e Victor Margolin 1. Stiamo attraversando tempi difficili e pericolosi. Per molti anni abbiamo vissuto in un mondo che, malgrado i suoi molti problemi, ci sembrava avviato sulla strada della democrazia. Un mondo in cui crescevano i diritti umani, le libertà fondamentali e le opportunità di sviluppo personale. Oggi, questo quadro è cambiato profondamente. La democrazia è sotto attacco in diversi paesi, compresi quell...

    – nova24

    • Agora

    L'Osservatorio sulla criminalità organizzata dell'Università di Milano spiega una forte differenza tra mafie italiane e straniere: il diritto di voto

    Cari e amati lettori di questo umile e umido blog, l'11 maggio 2017 Nando Dalla Chiesa,  direttore dell'Osservatorio sulla criminalità organizzata dell'Università Statale di Milano, ha presentato in Commissione parlamentare antimafia un rapporto riservato alla criminalità straniera nel nord. Il primo, il secondo e il terzo rapporto sono stati dedicati, rispettivamente all'infiltrazione mafiosa negli enti locali, nell'economia legale, e al tema delle attività commerciali illegali e a quelle trad...

    – Roberto Galullo

    • News24

    Salvini vince le primarie della Lega con l'82,7%

    Matteo Salvini ha vinto con l'82,7% dei voti la sfida contro Gianni Fava alle primarie della Lega nord. E' quanto è stato comunicato al termine dello scrutinio. I seggi per le primarie erano stati allestiti nelle sezioni provinciali del partito. Salvini ha votato a Milano, in via Bellerio, come il

    • News24

    Mercato del lavoro: ecco la prima riforma nell'agenda di Macron

    DAL NOSTRO CORRISPONDENTEPARIGI - Del futuro Governo di Emmanuel Macron non si sa ancora nulla. Neppure il nome del premier (i più citati sono quelli del ministro della Difesa, e presidente della Bretagna, il socialista Jean-Yves Le Drian, e quello del presidente della grande regione

    – di Marco Moussanet

    • News24

    Mattarellum in pole nel Pd ma è lite sui capilista bloccati

    Sul fronte delle trattative per giungere a una nuova legge elettorale che armonizzi i sistemi di Camera e Senato siamo ancora al nulla di fatto. In pratica è tutto fermo, in attesa che dall'Assemblea del Pd di domenica escano indicazioni più precise sulla durata della legislatura, e di conseguenza

1-10 di 97 risultati