Le parole chiave

Operazione frazionata

Si tratta di un'operazione unitaria sotto il profilo economico (ad esempio una vendita di un bene o l'erogazione di un servizio) di valore pari o superiore a 2.500 euro (nuovo limite stabilito dall'articolo 49 del Dlgs 231/2007, Testo unico antiriciclaggio, come modificato dall'articolo 2 comma 4 del Dl 138/2011), realizzata tramite più operazioni finanziarie, singolarmente inferiori ai predetti limiti, effettuate in momenti diversi e in un circoscritto periodo di tempo fissato in sette giorni, ferma restando la sussistenza dell'operazione frazionata quando ricorrano elementi per ritenerla tale (si pensi ai pagamenti relativi a un contratto di durata quale il canone di affitto di un locale).

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016