Aziende

Opel

Adam Opel Gmbh è una casa automobilistica tedesca, di proprietà del gruppo americano General Motors, acquistata il 6 marzo 2017 da Peugeot.

Con sede principale a Rüsselsheim, in Assia il gruppo conta 17 siti produttivi gestiti dalle relative controllate distribuite in: Germania, Belgio, Francia, Regno Unito, Austria, Polonia, Portogallo, Spagna, Turchia, Ungheria e Corea del Sud. Adam Opel Gmbh impiega 47,000 persone e commercializza i suoi prodotti in 35 mercati europei.

La società è stata fondata nel 1862 da Adam Opel, per costruire macchine per cucire e dal 1898 si è dedicata alle quattro ruote. Dopo l’acquisizione, nel 1894, della Anhaltische Motorwagenfabrik, nel 1929 Opel è entrata a far parte del gruppo General Motors. L’azienda ha iniziato così a vendere con il brand Vauxhall in Gran Bretagna, come Holden in Australia e Chevrolet in America latina. Nel 1971 Opel ha collaborato con Bosch, Continental e Varta, facendo registrare 6 record mondiali sul circuito tedesco di F1 a Hockenheim. Nel 2009 c'è stata una trattativa per entrare a far parte del gruppo austrocanadese Magna-Steyr, conseguenza della ristrutturazione in atto di Gm. La trattativa si è conclusa con la non cessione di Opel a Magna. Adam Opel Gmbh è rimasta quindi a far parte del gruppo General Motors.

Il 14 febbraio 2017 GM ha avviato una trattativa con il gruppo Psa (Peugeot e Citroen) per vendere Opel. Il 5 marzo Peugeot ha chiuso l’operazione e ha acquistato il 100% del gruppo con un’operazione da 1,8 miliardi di euro,

Ultimo aggiornamento 16 febbraio 2017

Ultime notizie su Opel
    • News24

    Con il dieselgate riparte il risiko dell'auto pulita

    Oltre alla supertecnologica ma costosa Tesla, quest'anno arriva sul mercato una Opel che promette fino a 500 chilometri di autonomia, mentre la Renault arriva a 400 (sempre in condizioni ottimali, naturalmente).

    – di Andrea Malan

    • News24

    M&A, l'high-tech diventa un fattore-chiave

    L'operazione da 15,3 miliardi di dollari (circa 14,3 miliardi di euro)?vale più di sei volte l'acquisto di Opel da parte della Peugeot e indica una strada importante:?quella che vedrà le nuove tecnologie avere un peso sempre più importante nella... Certo, è da quando Peugeot ha annunciato l'acquisto di Opel dalla General Motors che analisti e attori del settore auto sono impegnati a prevedere quando arriverà la prossima maxioperazione. ...non ha fatto di Opel un'azienda redditizia, perché...

    – di Andrea Malan

    • News24

    Nuova Opel Crossland X da giugno a 17.000 euro

    Si andrà ad affiancare nei gamma Opel alla Mokka X, ma rispetto a quest'ultima, promette di essere più spaziosa e soprattutto versatile. ... Sempre all'interno la plancia si sviluppa in senso orizzontale come quella delle Opel più recenti mettendo in risalto il display dell'infotainment, mentre il confort di chi siede davanti è garantito dai sedili a prova di comodità. ... Risultato di un accordo fa PSA e Opel datato 2012 la nuova Opel nasce sulla base di una piattaforma comune che è la stessa...

    – di Corrado Canali

    • News24

    Un accordo sulla Brexit è più probabile di quel che si creda

    Molto più importante è il fatto che il Regno Unito è parte integrante delle catene logistiche dell'industria automobilistica europea, specialmente ora che la Peugeot ha acquistato la Vauxhall e la Opel.

    – di Wolfgang Münchau

    • News24

    Opel Insignia Sports Tourer

    Insignia Sports Tourer ha tra i suoi punti di forza l'originale ed innovativo design. Insomma, una SW ideale per le famiglie e per le flotte con la primizia di materiali che restano impermeabili ai liquidi grazie alle nanotecnologie. Tra i valori aggiunti, il portellone posteriore elettrico che si

    • News24

    Fiat nel mirino delle vendite dopo chiusura Volkswagen a aggregazioni

    Nei giorni scorsi le azioni del gruppo guidato da Sergio Marchionne avevano beneficiato della speculazione che scommetteva su eventuali aggregazioni, soprattutto dopo la mossa di Peugeot che da General Motor ha rilevato Opel. ... Il manager ha invece spiegato che a questo punto un'aggregazione Fca-Gm diventa meno interessante, visto che non consentirebbe di realizzare sinergie in Europa, dopo che il gruppo guidato da Mary Barra ha venduto Opel e altri asset europei.

    – di Eleonora Micheli

1-10 di 1559 risultati