Ultime notizie:

Normativa europea

    Professionisti senza frontiere: l'Italia accelera dopo i rilievi Ue

    Lo spettro di un deferimento alla Corte di Giustizia Ue ha imposto all’Italia un’accelerazione per rimuovere gli ostacoli al pieno rispetto della normativa europea sul riconoscimento delle qualifiche, strumento indispensabile per la libera circolazione all’interno del mercato unico.

    – di Chiara Bussi e Marina Castellaneta

    Sos per galline ovaiole in gabbia, denunciato un allevamento

    AGGIORNAMENTO IN CODA - LA POSIZIONE DI UNAITALIA +++ POST ORIGINALE Decine di migliaia di galline ammassate all'interno di gabbie, in numeri spesso superiori a quelli consentiti, coperte di sporcizia, parassiti e circondate da cadaveri di topi e galline in putrefazione sul pavimento dello stabilimento. E' la condizione delle galline ovaiole allevate in gabbia in uno stabilimento nel Mantovano che è stata riscontrata da Animal Equality, organizzazione internazionale per la protezione animale,...

    – Guido Minciotti

    I rischi per chi vuole investire

    Facile scrivere leggi che, nonostante le frasi d'obbligo sui vincoli derivanti dai trattati internazionali e dalla normativa europea, rischiano di sollevare contenziosi legali di ampia portata, come già sottolineato da Giulio Tremonti nell'intervista di Alessandro Galimberti pubblicata sul Sole 24 Ore di giovedì 5 luglio.

    – di Fabrizio Onida

    Vino biologico: pubblicate le norme attuative su additivi e concimi

    In presenza di particolari circostanze calamitose di origine meteorologica, il provvedimento demanda alle Regioni e Province autonome il compito di autorizzare puntualmente, nelle singole zone dei territori di competenza, l'utilizzo di anidride solforosa nelle colture enologiche biologiche, entro il tenore massimo stabilito dalla normativa europea, tenendo conto delle apposite «Linee Guida» stabilite nel documento di indirizzo che dovrà essere adottato dal Mipaaf, in accordo con gli Enti...

    – Mauro Calabrese

    Musei e direttori stranieri, come si è arrivati alla sentenza del Consiglio di Stato

    Infatti, dai Beni culturali hanno fatto subito notare che sia la normativa europea sulla libera circolazione dei cittadini comunitari sia alcune sentenze della Corte di giustizia Ue - in particolare, una decisione relativa alla nomina del direttore di un'autorità portuale italiana - avevano molto ridimensionato il principio della «riserva di nazionalità» anche per i posti apicali della Pa.

    – di Antonello Cherchi

1-10 di 712 risultati