Persone

Norman Foster

Norman Foster è un architetto inglese di fama internazionale.

Dopo aver frequentato la facoltà di architettura di Manchester, va alla Yale School of Architecture. Durante il master in America incontra Robert Rogers, con il quale nel 1963 fonda Team 4. Team 4 si fa rapidamente un nome come interessante studio high-tech.

Nel 1967 la società si scioglie e Foster fonda con Wendy Cheesman la Foster Associates, poi diventata Foster & Partners. Per diversi anni Foster collabora con Richard Buckminster Fuller proponendo alcuni progetti innovativi nello sviluppo di un approccio sensibile all'ambiente. Le realizzazioni più importanti di questo periodo sono il Samuel Beckett theater e la sede di Willis Faber & Dumas a Ipswich.

Successivamente Norman Foster continua a lavorare a progetti ad elevato contenuto tecnologico in cui spesso fonde complessi sistemi informatici con sistemi che sfruttano le basilari leggi della fisica. L'obiettivo è quello di creare strutture tecnologicamente avanzate ma anche efficienti. L'esempio più lampante di questo approccio è la sede della Swiss Re di Londra, dotata di una facciata estremamente complessa che consente all'aria di entrare e di scaldarsi, sfruttandola sia per il raffreddamento e poi tramite convezione per il riscaldamento.

Norman Foster è considerato uno degli architetti più prolifici in circolazione. Nella sua lunga carriera ha ricevuto numerose onorificenze, tra cui quella di barone. Ha ricevuto inoltre numerosi premi di architettura in tutto il mondo, tra cui il Principe delle Asturie, il premio Stirling e il premio Pritzker.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Norman Foster
    • News24

    Il British Museum si rifà il look e annuncia il piano di ristrutturazione delle sale

    Hartwig Fischer, direttore dal 2016 del British Museum subentrato a Neil MacGregor, ha svelato il programma di rinnovamento del museo che prevede nell'arco di 10 anni una nuova disposizione e collocazione della raccolta che conta oltre 8 milioni di oggetti e artefatti, creando un maggiore confronto

    – di Gabriele Biglia

    • Agora

    The Student Hotel fa shopping a Firenze e mette in cantiere la seconda struttura ricettiva, quarta in Italia

    Di seguito la nota The Student Hotel sull'ultima operazione a Firenze. The Student Hotel annuncia la sua quarta acquisizione italiana. Secondo hotel a Firenze che aprirà a settembre 2019. Il Gruppo The Student Hotel ha annunciato l'acquisizione della sua seconda proprietà a Firenze con l'obiettivo di iniziare i lavori nel 2018 e di aprirlo a settembre 2019. Sarà il quarto hotel della società in Italia. Belfiore è un'area in sviluppo che attirerà interesse grazie alla sua nuova stazione ferroviar...

    – Vincenzo Chierchia

    • NovaOther

    I droni che consegnano i farmaci

    Un Paese di 11 milioni di abitanti ma grande più o meno come la Sicilia, uno scarso sistema sanitario e molte zone remote da raggiungere perché le infastrutture stradali sono inadeguate. Ogni 100mila parti in Rwanda muoiono 290 donne soprattutto per emorragia post parto. Per far fronte al problema nell'ottobre scorso il presidente Paul Kagame ha lanciato il primo servizio nazionale al mondo di consegna con i droni. Ogni giorno l'azienda californiana Zipline fa partire tra i 50 e i 150 voli indi...

    – Alessia Maccaferri

    • NovaOther

    La scrivania intelligente

    Una scrivania piena di sensori, microchip e altre diavolerie hi-tech, capace di riconoscere e dare il benvenuto a chi la utilizza. Una sedia che si adatta automaticamente al peso e alla seduta di chiunque si accomodi. Un sistema che mette in rete le varie postazioni e offre la possibilità di organizzare meeting e videoconferenze senza che nessuno si muova dal proprio posto. Su ogni tavolo, infine, il grado di illuminazione preferita e una serie di optional personalizzati. Benvenuti nell'ufficio ...

    – Sandro Mangiaterra

    • News24

    Da Microsoft a Generali, ecco la mappa dei nuovi headquarter a Milano

    I nuovi centri direzionali di Amazon e Microsoft Italia a Milano - uno annunciato e uno inaugurato proprio in questi giorni - non sono che gli ultimi tasselli, in ordine di tempo, dell'articolato mosaico di traslochi o insediamenti di headquarters dei grandi gruppi internazionali che da qualche

    – di Giovanna Mancini

    • News24

    Tre nuovi canali video sull'arte contemporanea

    Sono stati lanciati in questi giorni tre nuovi canali video sull'arte contemporanea, un modo per rendere questo mondo - spesso autoreferenziale e di difficile accesso - più comprensibile e fruibile per il largo pubblico in un'era in cui i video spopolano sul web. Il primo è promosso dalla fiera

    – di Silvia Anna Barrilà

    • News24

    Rotterdam, l'elogio della follia

    Cinquemila volumi e spazi interattivi. La biblioteca pubblica di Rotterdam ha appena inaugurato 'Erasmus Experience', una mostra permanente dedicata a Erasmo (1466-1536), l'umanista più famoso d'Olanda. La mostra, che si ispira ai principi filosofici di dialogo e confronto, permette ai visitatori

    – di Arianna Garavaglia

    • News24

    Non solo Apple, nasce il «techno-hub» di Battersea Power Station

    Si apre un nuovo capitolo per Battersea Power Station. Il grande progetto di trasformazione di 17 ettari sulla riva del Tamigi intorno alla ex centrale elettrica sta creando non solo un nuovo quartiere residenziale per Londra e una destinazione per lo shopping e il tempo libero, ma anche un centro

    – di Nicol Degli Innocenti

    • News24

    Zugaza lascia il Prado

    Lo storico dell'arte spagnolo Miguel Zugaza, 52 anni, il direttore più giovane che abbia mai avuto il Prado di Madrid, lascerà il museo dopo 14 anni e mezzo. Zugaza ha annunciato la sua intenzione di tornare al Museo de Bellas Artes di Bilbao, da lui lasciato nel 2001 quando vinse il concorso per

    – di Marilena Pirrelli

1-10 di 212 risultati