Persone

Nigel Farage

Nigel Farage è nato il 3 aprile del 1964 a Downe (borgo di Londra) ed è un politico britannico, ex leader di UKIP (Partito per l'Indipendenza del Regno Unito) deputato europeo e co-presidente, dal 1° luglio del 2009, del gruppo europarlamentare Europa delle Libertà e della Democrazia (EFD), trasformatosi dal 24 giugno del 2014 in Europa della Libertà e della Democrazia Diretta (EFDD).

Prima di dedicarsi completamente all'attività politica, Farage ha esercitato l'attività d'intermediazione finanziaria presso una società londinese di brokeraggio.

Nel 1992, abbandonato il partito Conservatore, Farage è stato tra i fondatori dell'UKIP, di cui è diventato leader nel settembre del 2006.

Nel 2009, in capo all'UKIP, Farage ha ottenuto all'elezioni europee il secondo posto quanto a gradimento popolare, superando sia il Partito Laburista che i Liberal Democratici.

Membro del Parlamento europeo, ormai alla sua quarta legislatura, Nigel Farage ha schierato il suo UKIP nel gruppo politico "Europa per la libertà e la democrazia", insieme alla Lega Nord (poi fuoriscita per confluire nel Fronte Nazionale di Marine Le Pen) ed al Movimento 5 stelle di Grillo

Nel novembre del 2010, in seguito alle dimissioni del capo dell'UKIP il Lord Pearson of Rannoch, Nigel Farage ottiene la leadership, battendo gli sfidanti Tim Congdon e David Campbell-Bannerman.

E’ stato il promotore del famoso Brexit, il referendum popolare col quale la Gran Bretagna il 23 giugno 2016 ha espresso la volontà di voler uscire dall'Unione Europea.

Nigel Farage si è sposato due volte ed è padre di quattro figli, Isabelle, Thomas, Victoria e Samuel.

Ultimo aggiornamento 06 ottobre 2016

Ultime notizie su Nigel Farage
    • News24

    Italia decisiva nello scontro sull'anima dell'Europa

    C'è una battaglia in corso per conquistare l'anima dell'Europa. Ovvero per definire, per dirla con Jacques Delors, il senso della missione o la finalità del processo di integrazione. Dopo un decennio di crisi multiple l'Europa si ritrova divisa come mai era avvenuto nel suo passato post-bellico. Da

    – di Sergio Fabbrini

    • News24

    Italia decisiva nella battaglia per l'anima dell'Europa

    C'è una battaglia in corso per conquistare l'anima dell'Europa. Ovvero per definire, per dirla con Jacques Delors, il senso della missione o la finalità del processo di integrazione. Dopo un decennio di crisi multiple l'Europa si ritrova divisa come mai era avvenuto nel suo passato post-bellico. Da

    – di Sergio Fabbrini

    • News24

    Italia decisiva nello scontro sull'anima dell'Europa

    C'è una battaglia in corso per conquistare l'anima dell'Europa. Ovvero per definire, per dirla con Jacques Delors, il senso della missione o la finalità del processo di integrazione. Dopo un decennio di crisi multiple l'Europa si ritrova divisa come mai era avvenuto nel suo passato post-bellico. Da

    – Sergio Fabbrini

    • News24

    Trump annulla la sua visita a Londra

    Donald Trump ha deciso di annullare la visita prevista per il mese prossimo in Gran Bretagna per inaugurare la nuova ambasciata degli Stati Uniti a Londra. Trump ha spiegato in un tweet di avere preso la decisione a causa del suo disappunto nei confronti del suo predecessore Barack Obama, il quale

    • News24

    Brexit, aumentano le chance di un secondo referendum

    Un secondo referendum su Brexit non è più una fantasia ma un'opzione politica a cui lavorano eurofobi ed euronostalgici. E' uno dei tanti paradossi di un voto che ha poco di razionale ma questo «partito di nemici» prende forma. Non è solo per i sondaggi che a ottobre hanno registrato una ripresa

    – di Angela Manganaro

    • News24

    Happy Brexmas! Il passaporto inglese torna blu

    Chi ha esultato di più alla notizia è stato Nigel Farage che con un tweet "Happy Brexmas!" ha così commentato la notizia del rifacimento del passaporto inglese. A partite da ottobre del 2019 i passaporti del Regno Unito subiranno un restyling e torneranno all'antico aspetto: il colore borgogna

    – di Luisanna Benfatto

    • News24

    Perché economia significa giustizia

    In piena crisi dell'euro, l'ex premier italiano Mario Monti ripeteva che parte del problema era che «per i tedeschi, l'economia è un ramo della filosofia morale». Voleva dire che anziché risolvere il problema, i tedeschi preferivano cercarne il colpevole, facendo notare che in tedesco la parola

    – di Gideon Rachman

    • News24

    Per Londra un'uscita pagata a caro prezzo

    Le tante sfumature di una sconfitta annunciata variano dal tono delle premesse. Londra ha chiuso un accordo pessimo rispetto alla propaganda dei brexiters, che aveva consentito al fronte anti-europeista di vincere il referendum. Due esempi: Londra non potrà distribuire 350 milioni di sterline alla

    – di Leonardo Maisano

    • News24

    La posta in gioco dell'Italia alle elezioni

    La posta in gioco, nelle elezioni parlamentari della prossima primavera, è molto alta. Esse sono comparabili con quelle che si sono tenute nell'aprile del 1948. In queste ultime, la posta in gioco fu la collocazione internazionale dell'Italia mentre, nelle prossime elezioni, sarà la sua

    – di Sergio Fabbrini

1-10 di 305 risultati