Persone

Nicolas Sarkozy

Nicolas Sarkozy è stato il Presidente della Repubblica francese dal 2007 al 2012.

A questa carica è stato eletto nel 2007 battendo la candidata socialista Ségolène Royal. Precedentemente aveva rivestito ruoli di spicco in diversi governi, in particolare sotto la presidenza di Jacques Chirac. Dal 2005 e 2007 è Ministro degli interni, incarico in cui si contraddistingue per la fermezza nei confronti degli scontri nelle periferie francesi (banlieu) scoppiati in quel periodo. Dal 2002 al 2005 è invece Ministro dell'economia e delle finanze in due governi Raffarin. Dal 1995 al 2002 Sarkozy era rimasto invece senza incarichi di rilievo nel governo a causa del suo sostegno a Balladur alle elezioni del 1995, vinte da Jacques Chirac. Precedentemente, dal 1993 al 1995, è stato Ministro del bilancio e portavoce del governo Balladur. Dal 2004 al 2007 è stato anche presidente del partito Ump, incarico che ha lasciato dopo l'elezione a presidente della Repubblica.

Prima dei numerosi incarichi ministeriali, Nicolas Sarkozy è stato eletto per quattro volte all'assemblea nazionale, dal 1988 al 2002. Dal 1983 al 2002 è stato inoltre sindaco di Neuilly-sur-Seine e presidente del consiglio generale di Hauts-de-Seine nel 2002 e dal 2004 al 2007. I suoi esordi in politica risalgono al 1976, anno in cui aderisce al partito neogollista fondato da Jacques Chirac.

Candidato nel 2012 per un secondo mandato alla testa dello Stato, è stato sconfitto al secondo turno dal candidato socialista, François Hollande,

E' tornato in politica alla guida della coalizione Ump-Udi alle elezioni provinciali del marzo 2015 dove,dopo un primo turno dove pareva trionfare il Front National di Marine Le Pen, conquista sette regioni (su tredici) mentre cinque regioni, vanno ai candidati socialisti e una, la Corsica, ai nazionalisti.

Ad agosto del 2016 ha annunciato di voler correre nuovamente come candidato per le elezioni presidenziali che si terranno il 23 aprile e il 7 maggio del 2017. Il 20 novembre del 2016 ha partecipato alle primarie del centro destra, battuto da Francois Fillon, ha annunciato che si ritirerà dalla vita politica.

Prima di essere presidente della Repubblica è stato anche avvocato e socio di un importante studio legale francese. Si è sposato tre volte, l'ultima con la ex modella italiana Carla Bruni, con la quale ha avuto una figlia.

Ultimo aggiornamento 21 novembre 2016

Ultime notizie su Nicolas Sarkozy
    • News24

    La fabbrica delle élite francesi non conosce né crisi né recessioni

    Come si è arrivati a questo? E' ciò che si chiede gran parte del mondo, e la quasi totalità dell'élite francese, riguardo della seconda tornata delle presidenziali in Francia. Charles de Gaulle incluse il ballottaggio nella costituzione della V Repubblica per costringere i francesi a scegliere in

    – di Hugo Drochon

    • News24

    Nel duello francese la lentezza di un Paese che non fa le riforme

    Il 7 maggio al ballottaggio per la presidenza della Francia si presenteranno Emmanuel Macron e Marine Le Pen. A Bruxelles la prospettiva di una vittoria per Macron sarà accolta per rimettere in moto la locomotiva franco-tedesca che traina la Ue da sempre. Ma, mi pare, l'euforia è fuori luogo.

    – di Adriana Cerretelli

    • News24

    Nel duello Macron-Le Pen la tendenza comune a tutto il mondo

    Il primo turno delle elezioni per la presidenza della Francia ha confermato la nuova tendenza della politica internazionale: di Paese in Paese, la divisione politica più importante non è più tra sinistra e destra, ma tra nazionalisti e internazionalisti. L'anno della svolta per i nazionalisti è

    – di Gideon Rachman

    • News24

    Francia, le sei sorprese della corsa all'Eliseo

    PARIGI - L'assenza del partito socialista al ballottaggio nel 1969, la vittoria del "giovane" centrista (ma appoggiato dai neogollisti) Valéry Giscard d'Estaing nel 1974, lo shock del 2002, con il frontista Jean-Marie Le Pen al secondo turno.

    – dal corrispondente Marco Moussanet

    • News24

    Fillon: «Voglio ridare ossigeno all'economia francese»

    Colpito ma non affondato. Nonostante le inchieste che ne hanno appannato l'immagine e le defezioni nel proprio campo, François Fillon è ancora terzo nei sondaggi (seppure incalzato da Jean-Luc Mélenchon).

    – Marco Moussanet

    • News24

    Parla François Fillon: «Così darò ossigeno all'economia»

    Colpito ma non affondato. Nonostante le inchieste che ne hanno appannato l'immagine e le defezioni nel proprio campo, François Fillon è ancora terzo nei sondaggi (seppure incalzato da Jean-Luc Mélenchon). I suoi sostenitori, ma anche alcuni esperti in flussi elettorali, ritengono peraltro che la

    – di Marco Moussanet

1-10 di 2421 risultati