Persone

Nicolas Sarkozy

Nicolas Sarkozy è stato il Presidente della Repubblica francese dal 2007 al 2012.

A questa carica è stato eletto nel 2007 battendo la candidata socialista Ségolène Royal. Precedentemente aveva rivestito ruoli di spicco in diversi governi, in particolare sotto la presidenza di Jacques Chirac. Dal 2005 e 2007 è Ministro degli interni, incarico in cui si contraddistingue per la fermezza nei confronti degli scontri nelle periferie francesi (banlieu) scoppiati in quel periodo. Dal 2002 al 2005 è invece Ministro dell'economia e delle finanze in due governi Raffarin. Dal 1995 al 2002 Sarkozy era rimasto invece senza incarichi di rilievo nel governo a causa del suo sostegno a Balladur alle elezioni del 1995, vinte da Jacques Chirac. Precedentemente, dal 1993 al 1995, è stato Ministro del bilancio e portavoce del governo Balladur. Dal 2004 al 2007 è stato anche presidente del partito Ump, incarico che ha lasciato dopo l'elezione a presidente della Repubblica.

Prima dei numerosi incarichi ministeriali, Nicolas Sarkozy è stato eletto per quattro volte all'assemblea nazionale, dal 1988 al 2002. Dal 1983 al 2002 è stato inoltre sindaco di Neuilly-sur-Seine e presidente del consiglio generale di Hauts-de-Seine nel 2002 e dal 2004 al 2007. I suoi esordi in politica risalgono al 1976, anno in cui aderisce al partito neogollista fondato da Jacques Chirac.

Candidato nel 2012 per un secondo mandato alla testa dello Stato, è stato sconfitto al secondo turno dal candidato socialista, François Hollande,

E' tornato in politica alla guida della coalizione Ump-Udi alle elezioni provinciali del marzo 2015 dove,dopo un primo turno dove pareva trionfare il Front National di Marine Le Pen, conquista sette regioni (su tredici) mentre cinque regioni, vanno ai candidati socialisti e una, la Corsica, ai nazionalisti.

Ad agosto del 2016 ha annunciato di voler correre nuovamente come candidato per le elezioni presidenziali che si terranno il 23 aprile e il 7 maggio del 2017. Il 20 novembre del 2016 ha partecipato alle primarie del centro destra, battuto da Francois Fillon, ha annunciato che si ritirerà dalla vita politica.

Prima di essere presidente della Repubblica è stato anche avvocato e socio di un importante studio legale francese. Si è sposato tre volte, l'ultima con la ex modella italiana Carla Bruni, con la quale ha avuto una figlia.

Ultimo aggiornamento 21 novembre 2016

Ultime notizie su Nicolas Sarkozy
    • News24

    Fabbrica a rischio delocalizzazione, trappola di Le Pen a Macron

    L'impressione, alla fine, è che Macron - il quale ha registrato ieri il voto in suo favore dell'ex presidente Nicolas Sarkozy, mentre il "pasionario" della sinistra Jean-Luc Mélenchon ha ribadito che non annuncerà la propria intenzione di voto - sia riuscito a recuperare, a non cadere nella trappola, nell'agguato della Le Pen.

    – di Marco Moussanet

    • News24

    Nel duello Macron-Le Pen la tendenza comune a tutto il mondo

    L'impresa di far uscire la Francia dal ciclo di crescita lenta, disoccupazione alta e indebitamento in rialzo si è rivelata fuori dalla portata di tutta una serie di presidenti apparentemente riformisti, tra i quali Jacques Chirac, Nicolas Sarkozy e perfino l'attuale presidente François Hollande.

    – di Gideon Rachman

    • News24

    Francia, le sei sorprese della corsa all'Eliseo

    Tutti gli osservatori scommettevano su un duello tra l'ex presidente Nicolas Sarkozy e l'ex premier Alain Juppé, che incarnavano rispettivamente l'anima della destra dura e quella centrista moderata dei Républicains. E invece, dopo aver umiliato al primo turno Sarkozy (terzo con il 20,6%), il 27 novembre François Fillon ha nettamente battuto al ballottaggio (con il 66%) Juppé. Con il 26-29% nei sondaggi a fine dicembre, l'ex capo del Governo nel quinquennio di presidenza Sarkozy sembrava...

    – dal corrispondente Marco Moussanet

    • News24

    Gli estremismi d'Oltralpe e lo scenario «venezuelano»

    Le sorprese sono iniziate con la vittoria, alle primarie della destra, di François Fillon, che ha umiliato l'ex presidente Nicolas Sarkozy e poi trionfato sull'ex premier Alain Juppé.

    – di M. Moussanet

    • News24

    Fillon: «Voglio ridare ossigeno all'economia francese»

    Un gap che il candidato della destra - grazie anche all'appello dell'ultima ora di Nicolas Sarkozy - è convinto di riuscire a colmare nelle due settimane che separano i francesi dal primo turno delle presidenziali.

    – Marco Moussanet

    • News24

    Parla François Fillon: «Così darò ossigeno all'economia»

    Un gap che il candidato della destra - grazie anche all'appello dell'ultima ora di Nicolas Sarkozy - è convinto di riuscire a colmare nelle due settimane che separano i francesi dal primo turno delle presidenziali.

    – di Marco Moussanet

    • News24

    Fillon indagato e fermo nei sondaggi

    E d'altronde nessuno ha dimenticato l'ormai famosa, e velenosa, battuta rivolta all'avversario Nicolas Sarkozy (coinvolto in numerose vicende giudiziarie): «Chi mai potrebbe immaginare il generale De Gaulle indagato?».

    – Marco Moussanet

    • News24

    Fillon «risorge» e ottiene l'appoggio unanime dei Républicains

    Pur senza risparmiare durissime critiche all'ex premier di Nicolas Sarkozy. ... I seguaci di Juppé, i centristi e anche alcuni esponenti di primo piano vicini all'ala destra di Sarkozy continuano a pensare che con Fillon - al quale tra pochi giorni dovrebbe essere notificato l'avviso di garanzia nell'ambito dell'inchiesta sul presunto lavoro fittizio, in qualità di sua assistente parlamentare, della moglie Penelope - la destra corre il rischio, per la prima volta, di essere esclusa dal...

    – dal corrispondente Marco Moussanet

1-10 di 2420 risultati