Persone

Nicola Zingaretti

Nicola Zingaretti è un politico italiano, attuale Presidente della provincia di Roma per la lista del Pd.

Nel 1982 Nicola Zingaretti si è avvicinato per la prima volta all'associazionismo laico e di sinistra, prendendo parte al movimento per la pace. Nel 1991 è stato eletto Segretario Nazionale della Sinistra Giovanile e l'anno successivo Consigliere Comunale di Roma. Dal 1995 al 1997 è stato Presidente dell'Unione Internazionale della Gioventù Socialista e Vice Presidente dell'Internazionale Socialista. Nel 1996 Nicola Zingaretti è stato nominato Rappresentante nel Comitato delle Nazioni Unite per l'Anno mondiale della Gioventù e tra il 1998 e il 2000 ha rivestito la carica di Responsabile delle Relazioni Internazionali alla Direzione Nazionale dei Democratici di Sinistra. Nel 2000 è stato eletto Segretario dei Democratici di Sinistra di Roma, deputato del Parlamento europeo per la lista di Uniti nell'Ulivo nella circoscrizione centro (fino al 2008) ed è stato iscritto al gruppo parlamentare del Partito del Socialismo Europeo. Segretario del Pd nel Lazio, nel 2008 ha vinto la corsa alle amministrative diventando Presidente della provincia di Roma.

Nicola Zingaretti è il fratello minore dell'attore Luca Zingaretti. È sposato e ha due figlie.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Partiti politici | Nicola Zingaretti | Segretario | Luca Zingaretti | Internazionale Socialista | Onu | DS | Lazio | Pd | Nazionale | L'Ulivo |

Ultime notizie su Nicola Zingaretti
    • News24

    I «liberal» dem: riformismo radicale contro i populisti

    Enrico Morando, Giorgio Tonini e Stefano Ceccanti (per fare solo alcuni dei nomi più noti) non si rivolgono solo all’area renziana ma anche a Nicola Zingaretti, unico candidato finora in campo, e ai suoi grandi elettori Dario Franceschini e Paolo Gentiloni.

    – di Emilia Patta

    • News24

    Orfini: «Non serve cambiare il nome, sciogliamo il Pd e rifondiamolo»

    Finora l’unico a essere sceso in campo con la sua candidatura alla segreteria è Nicola Zingaretti. E proprio il presidente della regione Lazio Orfini si rivolge per una punzecchiatura: «Le parole di Nicola Zingaretti sui notabili del Pd sono apprezzabili. ... Sul possibile avversario di Zingaretti, dal fronte dell’ex segretario del partito Matteo Renzi avanza l’ipotesi di Graziano Delrio. ...indugi e sfidare Zingaretti: il suo nome, infatti, potrebbe attrarre molti nomi...

    – di Redazione Roma

    • News24

    Pd, scende in campo Zingaretti: ecco come cambiano gli equilibri nel partito

    La discesa in campo del governatore del Lazio Nicola Zingaretti per la corsa alla segretaria del Pd spariglia le alleanze all’interno del partito. ... La potente corrente di Areadem, guidata da Dario Franceschini, spina dorsale dell’alleanza renziana, si è avvicinata a Zingaretti dopo la sconfitta del 4 marzo. ... «Nicola Zingaretti è il candidato segretario più forte per ripartire, per esperienza e profilo», ha detto l’ex guardasigilli Andrea Orlando, ex sfidante di Renzi alla...

    – di Andrea Marini

    • News24

    Il Pd riparte da Cortona. Zingaretti: «Risposte agli italiani, no alleanze con il M5S»

    Nicola Zingaretti, governatore Pd del Lazio e candidato alla segreteria del partito, lo ha ribadito all'incontro di AreaDem (una delle correnti del partito) che si chiude oggi a Cortona. ... Zingaretti, tema nome non c'è,voglio fare il segretario ... «Il cuore del problema è dare una risposta non banale e vera a una domanda di milioni di italiani - ha sottolineato Zingaretti - di centinaia di migliaia di militanti, drammatica come l'escalation in 10 anni della nostra comunità del Pd, con la...

    – di Redazione Roma

    • News24

    Blair o Corbyn? Se il confronto con il M5S maschera la vera divisione nel Pd

    Ma il ragionamento è nella sostanza condiviso anche da altri - compreso l'ex premier Paolo Gentiloni, così come l'attuale segretario Maurizio Martina e il candidato anti-renziano al prossimo congresso Nicola Zingaretti - e parte da un dato di realtà: in un sistema ormai fondamentalmente proporzionale l'autosufficienza del Pd, anche immaginando una coalizione di centrosinistra più larga, è un'utopia e l'alleanza con uno degli altri due poli in campo è necessaria per tornare al governo.

    – di Emilia Patta

    • News24

    Tregua armata nel Pd, ma ormai nel partito convivono due anime

    Gli anti-Renzi, che si stanno coagulando attorno alla candidatura del governatore del Lazio Nicola Zingaretti, ragionano invece nell'ottica di un centrosinistra tradizionale che raccolga tutte le forze a sinistra del Pd e guardano alla sponda dei Cinque stelle.

    – di Emilia Patta

1-10 di 491 risultati