Aziende

Nice

Nata nel 1993, Nice Spa è una società che opera nel settore dell’home automation e che progetta, produce e commercializza sistemi di automazione per cancelli, porte da garage, barriere stradali, tende e tapparelle ad uso residenziale, commerciale e industriale. Nice si è strutturata su un modello di business unico, basato sull’esternalizzazione delle attività di produzione e sulla centralizzazione delle attività di ricerca e sviluppo, design e logistica.

Nice Spa ha fin dal suo inizio puntato su una particolare idea di business, quella legata al settore dell’home automation: nel 1995 Nice ha aperto la prima filiale commerciale in Francia e nello stesso tempo ha ampliato la propria gamma accostando ai prodottii di elettronica quelli elettromeccanici. Nel 2006 Nice si è quotata alla Borsa Italiana nel segmento Star. Nel 2008 ha acquisito il 100% del capitale di Silentron Spa, azienda di riferimento in Italia nella produzione di sistemi di allarme senza fili.

Nel 2010 Nice fa l'ingresso nel settore dell'illuminazione con l'acquisizione di FontanaArte e, a giugno 2011, entra nel mercato sudamericano con l'acquisizione del gruppo Peccinin. A settembre 2011 Nice acquisisce il gruppo tedesco Elero, leader nella produzione di sistemi per le protezioni solari e l'automazione di ogni tipologia di protezione solare esterna e interna agli edifici, in particolare nelle applicazioni per facciate mobili. Nel 2015 Nice acquisisce la società sudafricana specializzata nell'automazione di cancelli E.T. Systems e nel 2016 la HySecurity, società leader in Nord America nella progettazione e produzione di automazione per cancelli ad uso industriale e commerciale.

I prodotti Nice, caratterizzati per coniugare innovazione tecnologica e design, sono esportati in più di 100 paesi, realizzando oltre l'80% dei ricavi consolidati del gruppo all'estero. La sede principale è a Oderzo (Treviso) e il presidente e fondatore del gruppo è Lauro Buoro.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Nice
    • Agora

    Il Palio di Siena si corre nel silenzio animalista

    AGGIORNAMENTO DEL 16 AGOSTO 2018 - PROSEGUE IL SILENZIO ANIMALISTA Oggi pomeriggio si corre a Siena il Palio dell'Assunta. Anche l'edizione d'agosto si svolge nel silenzio delle associazioni animaliste, che - come scritto a inizio luglio - negli anni scorsi hanno attaccato a testa bassa l'organizzazione per lo sfruttamento dei cavalli, sempre smentito dai senesi. Secondo i dati forniti da Lav dal 1970 al 2015 sono morti complessivamente circa 50 cavalli durante le competizioni. Tutte le informa...

    – Guido Minciotti

    • News24

    Francia, donna accoltella 2 persone al supermarket e grida «Allah Akbar»

    Torna l'incubo del terrorismo in Francia. Una donna di 24 anni è stata arrestata a Seyne-sur-mer, nel sud della Costa Azzurra, dopo aver ferito con un taglierino due persone alla cassa di un supermercato gridando «Allah Akbar». Una delle due vittime, cliente del punto vendita, è stato ricoverato in

    • News24

    La migliore cena di New York è in una (ex) banca

    Servono tempo, pazienza e 315 dollari a testa da saldare al momento della prenotazione online (ma la buona notizia è che la mancia è già inclusa) per conquistare un tavolo nel ristorante numero uno al mondo secondo i World's 50 Best Restaurants. Un primato garantito almeno fino al prossimo 19

    – di Federico De Cesare Viola

    • News24

    Cannes al via con un thriller di sentimenti e faide familiari

    Asghar Farhadi nel suo Todos los Saben, che ha aperto ieri la 71esima edizione del festival di Cannes, ha messo tutti gli elementi del cinema che l'ha reso celebre: i fantasmi nascosti nelle relazioni affettive, i segreti, le bassezze dell'animo umano e li ha imbastiti attorno a due divi, Penélope

    – di Cristina Battocletti

    • News24

    Da Mr. Bean ai Backstreet Boys: Dubai viale del tramonto delle star

    Il cartellone sarà alto circa 100 metri: occupa tutta la facciata di un grattacielo, uno delle decine in costruzione nella zona di Jumeirah Beach, la spiaggia super modaiola di Dubai, quella della Vela per intenderci. Sopra c'è una vecchia conoscenza del mondo dello spettacolo: Mister Bean che

    – di Simone Filippetti

    • Agora

    Caramelle gastronomiche, specchi che dialogano con bilancia e spazzolino: quando metti i giovani a pensare al futuro

    E se una caramella diventasse ambasciatrice del buon gisto italiano in cucina? Mica una caramella qualunque: al sapore del pregiato vino Amarone, ad esempio, o del pregiato radicchio di Treviso, ma volendo osare un po' anche di pizza o - per raggiungere tutta Italia - di cannolo siciliano. L'idea è di Elisabetta Grego, classe V indirizzo sistemi informativi aziendali all'Itet Einaudi di Bassano del Grappa, una delle finaliste di PensoFUTURO, un concorso nato per rispondere a un problema. Il m...

    – Barbara Ganz

    • News24

    Cino Zucchi tra le firme della nuova Nizza

    Al via a Nizza un maxi progetto di rigenerazione urbana che potrà contare anche sulla firma dell'italiano Cino Zucchi. Svelato a Parigi il programma di valorizzazione immobiliare voluto da la Métropole Nice Côte d'Azur e dall'Epa Nice Écovallée e aggiudicato al gruppo guidato da Pitch Promotion,

    – di Paola Pierotti

    • News24

    Tre domande chiave per misurare la propria «capacità di inclusione»

    Sono sicuro che a ognuno di noi sia capitato, almeno una volta, di partecipare a una riunione in cui, senza volere (o con fine, ma miope, consapevolezza) il conduttore o qualche ospite di spicco abbiano agito in maniera esclusiva, ovvero senza tenere in considerazione non solo le differenze, ma

    – di Gianluca Cravera *

    • News24

    Serata di record per l'arte moderna da Christie's New York

    La settimana più importante dell'anno per il mercato dell'arte, quella delle aste di New York di arte moderna e contemporanea, è iniziata sotto i migliori auspici da Christie's la sera del 13 novembre, grazie ad un catalogo ricco di ben 68 lotti rappresentativi di 37 artisti, con una stima tra

    – di Giovanni Gasparini

    • News24

    «Decision-Making»: ok gli algoritmi, ma se usassimo anche il buon senso?

    Prendere una decisione non è soltanto un atto o un processo, ma rappresenta, ai nostri occhi e a quelli degli altri, uno status. Spendiamo parte della nostra vita bramando il momento in cui potremo «fare quello che sentiamo giusto, per noi» (il passaggio dalla dipendenza familiare all'autonomia

    – di Eva Campi *

1-10 di 273 risultati