Persone

Niccolò Ghedini

Niccolò Ghedini è un avvocato penalista e un politico italiano. Deputato della Camera per il Gruppo del Popolo della Libertà, ha avuto diversi mandati anche durante il governo Berlusconi III ed è avvocato personale del Presidente del Consiglio.

Niccolò Ghedini si è laureato in Giurisprudenza ed ha iniziato a lavorare nello studio del padre. Ha intrapreso la carriera politica negli anni ’70 entrando nelle fila del Fronte della Gioventù, organizzazione giovanile del Movimento Sociale Italiano, per poi passare al Partito Liberale Italiano. Segretario dell'Unione delle Camere Penali a metà degli anni ‘90, Ghedini si è avvicinato a Forza Italia e a Silvio Berlusconi, del quale è diventato avvocato personale. Nel 2001 è stato eletto alla Camera dei deputati per FI e nel 2005 è diventato coordinatore regionale del gruppo in Veneto. L’anno dopo è entrato al Senato, dove è stato membro della Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari, della II Commissione permanente Giustizia e del Comitato parlamentare per i procedimenti di accusa. Nel 2008 Ghedini è stato riconfermato alla Camera.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Niccolò Ghedini
    • News24

    Compravendita senatori, prescrizione per Berlusconi

    La seconda sezione della Corte di Appello di Napoli ha dichiarato la prescrizione del reato di corruzione nei confronti di Silvio Berlusconi e dell'ex direttore dell'Avanti Valter Lavitola al termine del processo per la presunta compravendita dei senatori. In primo grado entrambi erano stati

    – di An.Ga.

    • News24

    Mediaset-Vivendi, Pier Silvio Berlusconi sentito come teste dai pm di Milano

    Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente e amministratore delegato di Mediaset, è stato sentito dai magistrati della procura di Milano come persona informata sui fatti nell'inchiesta che vede tra gli indagati i vertici di Vivendi (il presidente Vincent Bollorè e l'amministratore delegato Arnaud de

    – di Andrea Fontana

    • Agora

    Milan, continui rinvii all'arrivo della terza caparra. Ecco come trova i soldi Yonghong Li

    Ancora grande confusione, ma qualche informazione in più sotto il cielo milanista. Prima certezza: non sono ancora arrivati i 100 milioni della terza caparra che Fininvest attendeva dall'uomo d'affari Yonghong Li per mettere la firma sul nuovo contratto che è stato redatto tra le parti per posticipare il closing al 7 aprile. La causa del non arrivo dei 100 milioni? Secondo fonti vicine a una grande banca di Pechino e altre fonti contattate da The Insider, assai vicine al governo cinese, la moti...

    – Carlo Festa

    • News24

    Vivendi, si allarga l'inchiesta dei Pm di Milano

    Potrebbe allungarsi la lista degli indagati per concorso in aggiotaggio (o anche per insider trading) nella vicenda della presunta scalata di Vivendi su Mediaset. Per ora sono due le persone accusate di aver manipolato il mercato, come anticipato ieri da Corriere della Sera e Repubblica: il

    – di Sara Monaci

    • News24

    Europa in rosso. Milano paga banche e Saipem. Wall Street ancora su

    Chiusura ancora in rialzo per Wall Street, con il Dow Jones che per l'undicesima seduta di fila mette a segno un nuovo record guadagnando lo 0,05% a 20.819,84 punti. In territorio positivo anche il Nasdaq e l'indice S&P500, che accelerano rispettivamente dello 0,17% a 5.845,31 punti e dello 0,15% a

    – di Chiara Di Cristofaro e Andrea Fontana

    • News24

    Scalata Vivendi a Mediaset, indagati per aggiotaggio Bolloré e De Puyfontaine

    La procura di Milano accelera e mette sotto inchiesta il finanziere bretone Vincent Bolloré e l'ad di Vivendi Arnaud De Puyfontaine nella vicenda che oppone il colosso francese a Mediaset. Il reato ipotizzato ai danni del finanziere, che di Vivendi è primo azionista, è quello di manipolazione di

    – di Stefano Elli

    • Agora

    Berlusconi sceglie gli advisor anti-Vivendi: Fininvest con Unicredit e Mediaset con JpM e Intesa

    Fininvest e l'ammiraglia Mediaset nominai gli advisor in vista della battaglia con Vivendi. E la scelta sarebbe stata sui due livelli del confronto. In pratica, secondo i rumors raccolti da questa rubrica, la holding della famiglia Berlusconi Fininvest avrebbe nominato Unicredit, mentre Mediaset avrebbe incaricato Intesa Sanpaolo e Jp Morgan (la banca Usa che storicamente segue il mondo del Biscione) di valutare l'evolversi della situazione con Vivendi. I tre advisor si uniscono al lungo elenco ...

    – Carlo Festa

    • Agora

    Berlusconi sceglie gli advisor anti-Vivendi: Fininvest con Unicredit e Mediaset con JpM e Intesa

    Fininvest e l'ammiraglia Mediaset nominai gli advisor in vista della battaglia con Vivendi. E la scelta sarebbe stata sui due livelli del confronto. In pratica, secondo i rumors raccolti da questa rubrica, la holding della famiglia Berlusconi Fininvest avrebbe nominato Unicredit, mentre Mediaset avrebbe incaricato Intesa Sanpaolo e Jp Morgan (la banca Usa che storicamente segue il mondo del Biscione) di valutare l'evolversi della situazione con Vivendi. I tre advisor si uniscono al lungo elenco ...

    – Carlo Festa

    • Agora

    Battaglia Mediaset-Vivendi, la famiglia Berlusconi procede unita. E i francesi minacciano di salire vicino al 30%

    La famiglia Berlusconi procede unita contro l'assalto di Vivendi. Al di là delle speculazioni sulle possibili diversità di vedute, Berlusconi e i suoi figli (sia quelli della prima moglie Piersilvio e Marina sia quelli avuti da Veronica Lario, cioè Barbara, Luigi ed Eleonora) sono fermi nel respingere il raid del colosso francese delle comunicazioni. La realtà, secondo indiscrezioni vicine alla famiglia, è che al momento la strategia sarebbe soltanto quella di rispondere sul lato legale ai franc...

    – Carlo Festa

    • News24

    Fininvest-Vivendi, i francesi in Italia

    Giornata interlocutoria sul fronte della contesa Mediaset-Vivendi. Il primo giorno di tregua negli annunci della scalata francese è stato accompagnato da un rintracciamento del titolo Mediaset che ieri è stato sospeso più volte in Borsa, ma questa volta al ribasso, per poi chiudere la seduta in

    – di Antonella Olivieri

1-10 di 543 risultati