Aziende

Nestlé

Nestlé Sa o Société des Produits Nestlé Sa è la più grande azienda mondiale nel settore alimentare. Con sede a Vevey, in Svizzera, produce e distribuisce prodotti alimentari, dall'acqua minerale agli omogeneizzati e dai surgelati ai latticini. Nestlé Sa conta su 1.600 dipendenti. Nel 2009 il gruppo si è attestato su un fatturato di 107.6 miliardi di Chf (789,794 miliardi di euro).

Nestlé Sa è stata fondata nel 1866 dal farmacista Henri Nestlé, che ha sviluppato un alimento per i neonati non allattati al seno. Nel 1866 è stata formalmente fondata la Nestlé e nel 1905, l’azienda si è fusa con Anglo-Swiss Condensed Milk Company. Dopo aver acquisito fabbriche negli Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Spagna e in molti Paesi in via di sviluppo, specialmente America latina. Nel 1947 Nestlé Sa si è unita a Maggi. Sono seguite Crosse & Blackwell nel 1950, Findus (1963), Libby's (1971) e Stouffer's (1973). È stata inoltre realizzata una shareholding con L'Oréal (1974. Nel 1977 Nestlé Sa ha continuato a espandersi al di fuori del settore alimentare, acquisendo Alcon Laboratories. Nel 1984 è stato acquisita la statunitense Carnation. Nella prima metà degli anni ‘90, la caduta delle barriere commerciali ha fornito a Nestlé nuovi mercati nei quali espandersi. Negli anni successivi sono avvenute le acquisizioni di: Sanpellegrino (1997), Spillers Petfoods (1998), Ralston Purina (2002), Dreyer's (2002), Chef America (2002) e Gerber (2007).

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Fusioni e Acquisizioni | Société des Produits Nestlé Sa | Settore alimentare | Azienda | Alcon | L'Oréal | Findus | Henri Nestlé | Carnation | Anglo-Swiss Condensed Milk Company | Sanpellegrino |

Ultime notizie su Nestlé
    • News24

    Nestlé pronta a vendere la divisione di dermatologia (che vale 8 miliardi)

    Nestlé pronta a focalizzarsi sempre di più sul core business: la multinazionale svizzera ha intenzione di mettere in vendita la divisione specializzata in dermatologia e cura della pelle in una operazione che viene valutata dagli analisti intorno... Mark Schneider, secondo quanto riferisce Bloomberg, ha annunciato una revisione strategica riguardo alla divisione Nestlé Skin Health che dovrebbe essere completata entro la metà del 2019. ... Tra i prodotti più celebri di Nestlé Skin Health, quelli...

    • News24

    Coca Cola alla guerra del caffè: rilevata la catena inglese Costa

    Coca Cola risponde all’accordo tra Nestlé e Starbucks rilevando gli store inglesi Costa. ... L’azienda era una delle poche grandi catene di caffè in vendita dopo che Nestlé e Jab, la società di investimento della famiglia Reimann, avevano fatto man bassa sul settore.

    – di Fr.Pr.

    • News24

    Nestlé chiude l’accordo da 7,1 miliardi con Starbucks: venderà il suo caffè

    La multinazionale svizzera dell’alimentazione Nestlé ha chiuso l’accordo con la celebre catena statunitense Starbucks acquisendo i diritti di commercializzazione dei prodotti della società di Seattle. Per effetto di questo accordo, Nestlé distribuirà i prodotti Starbucks al di fuori dei negozi del gruppo statunitense. «Attraverso questa alleanza - si legge in una nota diffusa da Nestlé - le due compagnie lavoreranno fianco a fianco sulla gamma esistente di caffè torrefatto e...

    • News24

    Marchio Ue solo se il carattere distintivo è tale in tutti i Paesi

    La Corte respinge le impugnazioni proposte dalla Nestlé, l'Euipo e la Mondelez Nel 2002, la società Nestlé ha chiesto all'Euipo (ufficio della Ue per la proprietà intellettuale) di registrare come marchio della Ue il seguente segno tridimensionale, che corrisponde al prodotto «Kit Kat 4 fingers» che la stessa commercializza. ... Nel 2012, l'Euipo ha respinto tale domanda, considerando che il marchio della Nestlé aveva acquisito un carattere distintivo in seguito all'uso che ne era stato fatto...

    – di Enrico Bronzo

    • News24

    Gestione «letargica»: Nestlé nel mirino degli attivisti

    Il gigante elvetico dell'alimentare Nestlé torna nel mirino del fondo attivista americano Third Point. Dopo le critiche già esplicitate nei mesi scorsi, nel fine settimana il fondo dell'uomo d'affari californiano Dan Loeb è ritornato sulla questione ed ha inviato una lettera al Cda di Nestlé

    – di Lino Terlizzi

    • News24

    Alleanza Carrefour-Tesco nella guerra sui prezzi

    Un'alleanza strategica a beneficio dei consumatori: così è stata presentata ieri l'intesa tra le due maggiori catene europee della grande distribuzione (Gdo). La britannica Tesco e la francese Carrefour hanno annunciato un accordo globale per creare un'unica centrale d'acquisto, allo scopo di

    – di Nicol Degli Innocenti e Giovanna Mancini

    • News24

    Nestlé entra nel mirino dell'attivista Usa Third Point

    Nestlé sotto pressione per dare un'accelerata a un percorso di cambiamento, dopo che l'investitore attivista Third Point ha intensificato le sue critiche nei confronti della più grande compagnia alimentare del mondo. L'hedge fund di New York ha inviato una lettera al consiglio di amministrazione di

    • News24

    Svizzera, in Borsa il lusso batte i dazi di Trump. E la matricola Lalique va

    Anche la Borsa svizzera risente delle tensioni legate alla battaglia internazionale sui dazi, ma i gruppi attivi nel lusso vanno controcorrente sui listini elvetici. Spinti dalla ripresa nel settore orologi e gioielli, i titoli Swatch e Richemont restano in territorio positivo. E la resistenza del

    – di Lino Terlizzi

    • News24

    Howard Schultz, da Starbucks a sfidante di Trump alle presidenziali

    Scena prima. Interno giorno. Davanti al mercato del pesce di Seattle, al 1912 di Pike Place, tre ragazzi, amici dai tempi dell'università, fondano il primo negozio Starbucks. E' il 31 marzo 1971. Jerry Baldwin, Zev Siegl, due insegnanti di inglese e l'aspirante scrittore Gordon Bowker, amano la

    – di Riccardo Barlaam

1-10 di 466 risultati