Persone

Nelson Mandela

Nelson Mandela fu un politico e attivista sudafricano deceduto nel 2013, ed è stato presidente del Sudafrica dal 1994 al 1999.

Alla carica di presidente del Sudafrica Mandela è stato eletto nel 1994, sconfiggendo De Klerk. Proprio con De Klerk era stato negli anni precedenti protagonista dello smantellamento del regime dell'apartheid che aveva dominato in Sudafrica per decenni. Per il loro operato Mandela e De Klerk hanno ottenuto nel 1993 il premio Nobel per la pace. Prima di riuscire a ottenere questi importanti successi Mandela ha passato ben 27 anni in prigione con l'accusa di cospirazione. Negli anni precedenti, infatti, Mandela era diventato un importante esponente dell'ANC, organizzazione che lottava per la liberazione dei neri del Sudafrica. In questa veste era particolarmente sgradito al governo, che nel 1963 lo arrestò.

Anche dal carcere Mandela è riuscito a guidare la lotta contro l'apartheid, diventando un simbolo, non solo in Sudafrica, ma in tutto il mondo. Prima di essere arrestato, dal 1961 al 1963 Mandela aveva guidato importanti azioni anche armate contro l'esercito, oltre a essere uno dei leader politici del movimento. Prima di far parte dell'ANC e della lotta armata, Mandela era già impegnato nel sostegno alle popolazioni nere, in particolare fornendo assistenza giuridica gratuita o a basso costo tramite il suo studio legale.

Mandela è considerato un simbolo della libertà, della fermezza di spirito ma anche della riconciliazione. Da presidente è riuscito infatti a riconciliare le diverse anime del Sudafrica che per tanti anni si erano opposte e persino odiate.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Nelson Mandela
    • News24

    Quando i Mondiali di calcio segnano la Storia

    Arriva puntuale ogni quattro anni questa strana sospensione del tempo, il Campionato mondiale di calcio, a ritmare le nostre esistenze. Anche quelle di chi odia e dribbla il football. Russia 2018 inizia il 14 giugno, con la partita inaugurale tra i padroni di casa e l'Arabia Saudita. La finale si

    – di Alfredo Sessa

    • Agora

    I connotati di un leader

    Come per tutti i presidenti degli Stati Uniti morti mentre erano in carica, a Franklin Delano Roosevelt fu organizzato un grande funerale di stato a Washington. Al passaggio del corteo funebre lungo Pennsylvania Avenue, un uomo in prima fila tra il pubblico crollò in ginocchio, singhiozzando. Cercando di rincuorarlo, un poliziotto gli chiese se conosceva F.D.R. "No", rispose lo sconosciuto, "ma lui conosceva me". Esiste un complimento migliore per uno statista? Roosevelt era stato eletto presid...

    – Ugo Tramballi

    • News24

    L'altro Sud Africa, 10 giorni per scoprire il KwaZulu-Natal

    Poco più di 10 ore di aereo e arrivi in un Paese che non ti aspetti: verdi praterie, chilometri di eucalipto a ridosso di lunghi litorali, laghi dove si va in barca a vela. E ancora vaste campagne coltivate con, alle spalle, catene montuose che assomigliano a draghi. E che dire delle riserve

    – di Lucilla Incorvati

    • News24

    A lezione da Pienaar, il rugbysta che con Mandela creò la Rainbow Nation

    Che pomeriggio, per i ragazzini del Parco Sempione Rugby. E per gli appassionati dell'ovale di ogni età che si sono trovati a tu per tu con Francois Pienaar. Il capitano del Sudafrica campione del mondo 1995 è un personaggio storico a tutto tondo, che ha fatto tappa all'Arena di Milano in attesa di

    – di Giacomo Bagnasco

    • News24

    Il «tradimento» di Winnie Mandela, madre del Sudafrica

    Winnie, di una bellezza folgorante e una personalità prorompente, tradì Nelson Mandela. Non nel senso più banale, quello fisico. Tradì Madiba nell'essenza del suo messaggio politico: la Rainbow Nation, la necessità di perdonare e dimenticare la mostruosa ingiustizia dell'apartheid per costruire il

    – di Ugo Tramballi

    • News24

    E' morta Winnie, l'ex moglie di Nelson Mandela

    E' morta a Winnie Madikizela-Mandela, moglie di Nelson Mandela. Aveva 81 anni e da tempo era malata. La sua è stata una vita controversa: nel 1957, a una fermata dell'autobus, aveva conosciuto l'avvocato e attivista anti-apartheid Nelson Mandela, che aveva sposato nel 1958. Mandela fu però arrestato

    • News24

    Un passo preliminare verso il vero sviluppo

    L'accordo appena firmato in Africa tra 44 Paesi per creare un'area di libero scambio è un fatto davvero importante.La creazione di un mercato unico è condizione preliminare e assolutamente necessaria per dare uno sviluppo al continente nero.

    – di Romano Prodi

    • News24

    Tutti i progetti sono impossibili, finché non diventano realtà

    «Sembra sempre impossibile finché non viene realizzato» (Nelson Mandela). Sulla scrivania dell'ufficio ho questo citazione. E' scritta su un biglietto di auguri di Natale. Quando è arrivato, insieme a tanti altri, non credo di aver dato molta importanza a quella frase. Anzi, credo di aver pensato

    – di Francesca Contardi *

    • NovaCento

    I racconti del grano

    INDICE @ Mare di grano, 3 Giugno 2018 @ Crisci ù granu cresci, 12 Maggio 2018 @ Grani sani, 13 Aprile 2018 @ La festa del grano di Foglianise, 12 Aprile 2018 @ La tresca, 11 Aprile 2018 @ La biblioteca del grano, 10 Aprile 2018 @ Chiuso per ferie forzate fino a domani, 7, 8 e 9 Aprile 2018 @ Ode al pane, 6 Aprile 2018 @ La terra mi tiene, 5 Aprile 2018 @ Camp di Grano 2017, 4 Aprile 2018 @ I Monti Frumentari, 3 Aprile 2018 @ Ramen, Soba e Udon, 2 Aprile 2018 @ La pastiera di Luca, 1 Aprile 2018 ...

    – Vincenzo Moretti

1-10 di 425 risultati