Aziende

Nato

È la North Atlantic Treaty Organization: si tratta dell'organizzazione internazionale per la collaborazione nella difesa con sede a Bruxelles. Il trattato istitutivo della Nato, il Patto Atlantico, fu firmato a Washington, il 4 aprile 1949 ed entrò in vigore il 24 agosto dello stesso anno. Oggi i membri sono 28, di cui 21 fanno parte anche della Ue. L'organizzazione si basa su: Consiglio del Nord Atlantico; segretario generale; Assemblea parlamentare.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Nato
    • Info Data

    Dove emigrano gli italiani in Europa? La mappa dei flussi interni

    Come sappiamo i residenti nell'Ue possono liberamente spostarsi all'interno dei confini dell'Unione. Nel 2015 quasi 20 milioni di persone, circa il 4% della popolazione dell'Ue, vive in un Paese diverso da quello in cui è nato. In sostanza è emigrato. I Paesi con il più alto numero di migranti (europei) sono la Germania (5,3 milioni), la Gran Bretagna (5,3 milioni) e la Francia (2,3 milioni) Parallelamente, i Paesi da cui partano più emigranti sono la Polonia (2,9 milioni), la Romania (3,5 milio...

    – Infodata

    • News24

    A Vicenza preoccupazione e rassegnazione. I dipendenti scelgono la linea del silenzio

    Volti scuri, bocche serrate. Così i dipendenti della sede centrale della Banca Popolare di Vicenza affrontano un lunedì che non è come tutti i lunedì. Il 26 giugno 2017 è una giornata che resterà nella storia di Bpvi dopo il passaggio a Intesa Sanpaolo insieme a Veneto Banca. Si chiude un'epoca e

    – di Paolo Panceri

    • News24

    Ritorna l'Open innovation summit. A confronto l'ecosistema delle startup

    L'appuntamento è fissato per venerdì 30 giugno e sabato 1 luglio, presso il Parc Hotel Billia Resort & Casinò di Saint-Vincent: vi saranno tutti gli attori dell'ecosistema dell'innovazione italiano, dagli investitori istituzionali alle startup digitali, dai vendor tecnologici ai rappresentanti di

    – di G.Rus.

    • Agora

    La strada del vino e dei sapori: via al progetto del Friuli Venezia Giulia

    Una strada che idealmente collega la costa con l'area montana del Friuli Venezia Giulia, passando per i vigneti e le colline dell'entroterra regionale, e mette in rete le risorse vitivinicole e agroalimentari del territorio insieme a quelle culturale e ambientali: lo scopo è di offrire un prodotto trasversale e integrato per valorizzare il turismo enogastronomico,  più fruibile per i turisti. E' questo l'ambizioso obiettivo de "La strada del vino e dei sapori" del Friuli Venezia Giulia, un proget...

    – Emanuele Scarci

    • Agora

    Concept hotel: il Nyx (gruppo Fattal) debutta a Milano con vip italiani e la top class di Israele

    Serata particolare a Milano per l'inaugurazione ufficiale del Nyx hotel del gruppo israeliano Fattal. Tanti vip italiani ma, soprattutto, tantissimi ospiti da Israele tra politici di primissimo livello, finanzieri, imprenditori e intellettuali. Probabilmente mai prima d'ora in Italia, non solo a Milano, c'è stata una presenza così nutrita di personaggi dal Paese con la stella di Davide. Il legame tra Milano e Israele è solido e profondo. Una grande occasione di visibilità per il capoluogo lombar...

    – Vincenzo Chierchia

    • News24

    Come non sbagliare la partita in Europa

    Dopo la bocciatura francese, nell'agosto del 1954, del progetto di Comunità europea della difesa, sono stati gli americani (attraverso la Nato) a garantire la nostra sicurezza.

    – di Sergio Fabbrini

    • NovaOther

    La condivisione fa bene ai luoghi

    La risposta sostenibile al turismo diffuso, veicolato dalla rete, sta prendendo forma. FairBnB è il primo progetto capofila in un ecosistema turistico in fermento. Se da una parte Montreal, New York, Berlino hanno cominciato a regolamentare il settore in maniera restrittiva, con lo scopo di recuperare tasse e migliorare la sicurezza del servizio offerto, il mercato e le comunità locali stanno cominciando a organizzarsi dal basso, sviluppando progetti alternativi. FairBnB, nato ad Amsterdam, dop...

    – Luca Conti

    • News24

    Terrorismo: fermata una presunta foreign fighter italiana di 26 anni

    Si chiama Lara Bombonati e ha 26 anni, la donna fermata nelle scorse ore a Tortona, nell'Alessandrino, ora reclusa nel carcere di Torino con l'accusa di terrorismo internazionale in attesa che il Gip convalidi l'arresto. L'inchiesta è coordinata dal procuratore capo di Torino Armando Spataro e dal

1-10 di 19982 risultati