Aziende

Nasa

Acronimo di National Aeronautics and Space Administration (Amministrazione Nazionale dell’Aeronautica e dello Spazio), la sigla Nasa è stata dal 1958, anno della sua fondazione, la denominazione dell’agenzia spaziale governativa degli Stati Uniti. Si tratta dell’ente nazionale, civile e non militare, responsabile del programma spaziale degli Usa e della ricerca scientifica aerospaziale. All’indomani del lancio dei due satelliti artificiali Sputnik, fatto dai sovietici nel 1957, viene decisa dal governo americano, che aveva paura di poter perdere la leadership tecnologica e scientifica, la creazione della Nasa, agenzia che avrebbe racchiuso in sè le attività aerospaziali prima svolte dall’Esercito e della Marina. Con la firma dell’allora presidente degli Usa Dwight D. Eisenhower, viene costituita così la Nasa: dopo aver predisposto un lungo programma di lanci spaziali, uno dei quali ha portato in orbita attorno alla terra il primo astronauta Alan Shepard, nel 1961, la Nasa ha poi cominciato a lavorare al progetto di raggiungere la luna. Obiettivo che viene raggiunto nel 1969, quando la navicella Apollo 11 ha toccato il suolo del satellite e l’astronauta Neil Armstrong è stato il primo uomo a camminare sulla luna. Negli anni settanta il nuovo programma spaziale dello Space Shuttle ha preso il posto dell’Apollo e si è concretizzato nel 1981 con il lancio della prima navicella di nuova generazione, il Columbia. Successivamente sono iniziati i programmi spaziali di interazione con l’agenzia spaziale russa e con quella europea che hanno portato all’inizio della costruzione della stazione orbitante internazionale Iss. In orbita dal 1998, la stazione sarà completata entro la fine del 2011. La Nasa poi ha la supervisione di altri progetti di esplorazione spaziale che sono effettuati sia con sonde computerizzate, come quelle che hanno raggiunto la superficie di Marte, sia con potenti telescopi spaziali, come il potente Hubble.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Nasa
    • News24

    Nespoli: «La gravità sulla Terra è come una prigione»

    E' stato annunciato che il film documentario Expedition, dedicato alla preparazione di Nespoli per la missione Vita, della regista Alessandra Bonavina, sarà proiettato nell'Auditorium della Nasa a Houston il 22 febbraio.

    • News24

    Al Museo della scienza di Milano sbarcano i marziani

    Indossando il visore Ps e accompagnato da un astrofisico potrai intraprendere l'avventura del più grande viaggio mai portato a termine dal genere umano in questa simulazione in realtà virtuale realizzata grazie all'audio e i dati originali della Nasa. ... Nei panni dell'astronauta Mark Watney, protagonista del film Sopravvissuto - The Martian diretto e prodotto da Ridley Scott e supervisionato dal direttore della divisione per le scienze planetarie della Nasa - dopo essere stato abbandonato sul...

    – di Enrico Bronzo

    • NovaOther

    Blockchain galattica

    Pochi giorni fa la Nasa ha assegnato un grant da 330mila dollari a Jen Wei, ricercatore presso la Akron University per studiare le applicazioni della blockchain nello sviluppo di un Resilient Networking and Computing Paradigm (Rncp), un network di comunicazioni sicure per l'esplorazione spaziale.

    – Guido Romeo

    • Info Data

    La storia visionaria di Elon Musk raccontata con i suoi razzi e i numeri

    Lo scorso 6 febbraio SpaceX ha fatto la storia, concludendo con un successo una missione che sembrava al limite della fantascienza. Si trattava del primo lancio per il Falcon Heavy, l'ultimo arrivato e attualmente il razzo spaziale più grande e potente disponibile sulla Terra. Lo abbiamo visto alzarsi, decollare, grazie ai 27 motori di cui è dotato, capaci di generare una spinta di 2.300.000 kg forza. Il Falcon Heavy ha portato in orbita il suo particolare carico, un'automobile elettrica Tesla R...

    – Filippo Mastroianni

    • News24

    Nello spazio a basso costo: la rivoluzione dei satelliti in miniatura

    La settimana scorsa abbiamo assistito con emozione al lancio perfetto del Falcon Heavy, il nuovo razzo vettore di SpaceX, l'industria spaziale dell'effervescente Elon Musk, proprietario anche delle auto Tesla e di altre importanti imprese ultra innovative. Non è solo comunque, dietro di lui ci sono

    – di Leopoldo Benacchio

    • News24

    Andare su Marte passando per Milano

    Chi volesse fare un breve viaggio su Marte ha un'ottima occasione fino al 3 giugno prossimo, basta andare a Milano, al Museo di Scienza e Tecnologia, accanto a Sant'Ambrogio, una delle più belle chiese di Milano.

    – di Leopoldo Benacchio

    • Info Data

    La storia visionaria di Elon Musk raccontata con i suoi razzi e i numeri

    Lo scorso 6 febbraio SpaceX ha fatto la storia, concludendo con un successo una missione che sembrava al limite della fantascienza. Si trattava del primo lancio per il Falcon Heavy, l'ultimo arrivato e attualmente il razzo spaziale più grande e potente disponibile sulla Terra. Lo abbiamo visto alzarsi, decollare, grazie ai 27 motori di cui è dotato, capaci di generare una spinta di 2.300.000 kg forza. Il Falcon Heavy ha portato in orbita il suo particolare carico, un'automobile elettrica Tesla R...

    – Filippo Mastroianni

    • News24

    Così i big data salveranno gas e petrolio nell'era delle rinnovabili

    MENLO PARK - Pochi chilometri più giù rispetto al quartiere generale di Facebook, nell'alberata Menlo Park, il Software Technology Innovation Center Schlumberger sembra un'azienda qualsiasi della Silicon Valley, una delle tante che coltivano il sogno di cambiare il mondo.

    – di Ed Crooks

    • Info Data

    Il 2016 è l'anno più caldo di sempre? I calcoli di Nasa e Noaa

    Diciamo subito che la sostanza è questa: i dati sull'andamento globale delle temperature registrate nel corso del 2017 sono ancora da record. Secondo la NASA, il 2017 è stato il secondo anno più caldo di sempre ed il più caldo tra quelli senza El Nino.  Secondo la NOAA (National Oceanic and Atmospheric Administration), che fa i conti in modo leggermente diverso, il 2017 si piazza terzo, poco sotto il 2015. Per essere democristiani potremmo dire che siamo di fronte al triennio più caldo di sempre...

    – Infodata

    • News24

    Nel successo del Falcon la filosofia spaziale di Elon Musk

    Il lancio del razzo vettore Falcon Heavy di SpaceX, il 6 febbraio scorso, è stato un grande successo, che ha convalidato al 100% la filosofia spaziale di Elon Musk, e procurato un bel mal di testa ai diretti concorrenti, Boeing e United Space Alliance e forse creato imbarazzo anche a Nasa, un po'

    – di Leopoldo Benacchio

1-10 di 1247 risultati