Aziende

Nasa

Acronimo di National Aeronautics and Space Administration (Amministrazione Nazionale dell’Aeronautica e dello Spazio), la sigla Nasa è stata dal 1958, anno della sua fondazione, la denominazione dell’agenzia spaziale governativa degli Stati Uniti. Si tratta dell’ente nazionale, civile e non militare, responsabile del programma spaziale degli Usa e della ricerca scientifica aerospaziale. All’indomani del lancio dei due satelliti artificiali Sputnik, fatto dai sovietici nel 1957, viene decisa dal governo americano, che aveva paura di poter perdere la leadership tecnologica e scientifica, la creazione della Nasa, agenzia che avrebbe racchiuso in sè le attività aerospaziali prima svolte dall’Esercito e della Marina. Con la firma dell’allora presidente degli Usa Dwight D. Eisenhower, viene costituita così la Nasa: dopo aver predisposto un lungo programma di lanci spaziali, uno dei quali ha portato in orbita attorno alla terra il primo astronauta Alan Shepard, nel 1961, la Nasa ha poi cominciato a lavorare al progetto di raggiungere la luna. Obiettivo che viene raggiunto nel 1969, quando la navicella Apollo 11 ha toccato il suolo del satellite e l’astronauta Neil Armstrong è stato il primo uomo a camminare sulla luna. Negli anni settanta il nuovo programma spaziale dello Space Shuttle ha preso il posto dell’Apollo e si è concretizzato nel 1981 con il lancio della prima navicella di nuova generazione, il Columbia. Successivamente sono iniziati i programmi spaziali di interazione con l’agenzia spaziale russa e con quella europea che hanno portato all’inizio della costruzione della stazione orbitante internazionale Iss. In orbita dal 1998, la stazione sarà completata entro la fine del 2011. La Nasa poi ha la supervisione di altri progetti di esplorazione spaziale che sono effettuati sia con sonde computerizzate, come quelle che hanno raggiunto la superficie di Marte, sia con potenti telescopi spaziali, come il potente Hubble.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Nasa
    • News24

    Esiste una terra bis? La Nasa pronta a scoprire le carte

    Alle 19 grande annuncio da parte di Nasa, forse congiunto anche con altri importanti enti scientifici, circa una scoperta che, con la consueta abilita nel creare suspense, Nasa fa capire sia molto importante.

    – di Leopoldo Benacchio

    • NovaOther

    La frontiera delle cure a distanza

    La cura al momento e nel luogo giusto, non "del" paziente ma "con" il paziente: la personalizzazione qualitativa delle cure, obiettivo della medicina sistemica, non può prescindere dall'appropriatezza. «Il diritto alla salute, cioè il diritto a essere curati, è stato tradotto prima come il diritto ad avere un ospedale, poi ad avere un medico proprio di medicina generale, oggi è il diritto a essere curati nell'ambiente più adatto, che per molti è casa propria»: Sergio Pillon da agosto 2015 è coor...

    – Josephine Condemi

    • NovaOther

    Due fratelli e la Guerra Civile

    https://www.youtube.com/watch?v=mo1hMXrkl-8 La storia di due fratelli schierati l'uno contro l'altro nella battaglia di Antietam, la più sanguinosa di tutta la guerra di secessione americana, sembrerebbe poco adatta a essere raccontata in realtà virtuale. Eppure, qualche minuto dopo aver indossato un visore, è difficile immaginarla descritta in un modo più coinvolgente di quello adottato da "My Brother's Keeper". Perché disponibile anche in video 2d, su Facebook o Youtube, è attraverso un ...

    – Emilio Cozzi

    • News24

    Codice Leonardo sul volo per la prima volta a Roma

    Un quaderno di 18 carte e due copertine, di piccole dimensioni, 154 x 213 mm. All'interno progetti, appunti in scrittura speculare e schizzi sulla fisionomia degli uccelli (il nibbio in particolare), sulla resistenza dell'aria e sulle correnti. Figure geometriche, disegni meccanici e

    – di Donata Marrazzo

    • Info Data

    Il 2016 è stato l'anno più caldo: 0,94°C sopra la media del XX secolo

    Ieri (18 gennaio) le dichiarazioni congiunte della Nasa, della Noaa e dello Uk Met Office hanno tolto ogni dubbio: il 2016 ha fatto registrare temperature record, le più alte da quando si è iniziato a misurarle scientificamente, correva l'anno 1880. Ma non solo, quello appena trascorso è il terzo anno consecutivo che batte il triste primato di "più rovente" superando il 2015 e il 2014 con una temperatura di 0,94°C sopra la media del XX secolo. WeatherDB | Graphiq Studi scientifici ci dicono c...

    – Infodata

    • Agora

    Donald, fa caldo!

    Lo sapevamo già, ma adesso c'è la conferma ufficiale: il 2016 è stato l'anno più caldo di sempre, da quando si tiene il registro delle temperature (1880). Ed è un trend che non sembra invertire la direzione visto che 16 dei 17 anni di questo secolo hanno segnato temperature record. E il 2016 con molta probabilità non sarà l'ultimo perché invertire la rotta, anche se già concordato nel dicembre 2015 a Parigi, non è facile. E avrà effetti solo sul medio-lungo periodo. https://www.youtube.com/watc...

    – Pierangelo Soldavini

    • News24

    Il 2016 è il nuovo anno più caldo della storia. E la colpa è dell'uomo

    Tutti lo davano ormai per certo, ma ora è arrivata la conferma ufficiale: il 2016 è il nuovo anno più caldo per la Terra, per il terzo anno consecutivo, con un aumento di oltre un grado rispetto ai livelli pre-rivoluzione industriale. Dal 1880, da quando è stata avviata la misurazione delle

    – di Pierangelo Soldavini

    • News24

    • NovaOther

    Videogioco, quindi imparo

    Non è raro che un bambino si districhi fra le regole complesse di un videogame, ma impari a fatica nozioni scolastiche elementari. C'è chi si orienta con disinvoltura nei menu di "Minecraft" - labirinti in grado di mettere seriamente alla prova le capacità logico-deduttive -, ma non capisce quando una "a" pretenda una "h" davanti. Che cos'ha un videogioco di tanto più efficace rispetto a un buon manuale di grammatica o a un testo di fisica? Alla risposta, uno degli psicolinguisti più autorevoli...

    – Emilio Cozzi

1-10 di 1136 risultati