Persone

Naoto Kan

Primo Ministro del Giappone dall’8 giugno 2010, Naoto Kan ricopre anche la carica di leader del Partito Democratico giapponese. Nato a Ube, il 10 ottobre 1946, Naoto Kan si è laureato in Fisica nel 1970 presso il Tokyo Institute of Technology e durante gli anni settanta è stato un attivista per la tutela dei diritti civili. Nel 1980 viene eletto per la prima volta al parlamento nelle fila della Federazione Socialista Democratica, nel 1996 viene nominato ministro della Salute e del Welfare, mentre nel 1998 è stato tra i fondatori del Partito Democratico giapponese. A partire dal 2009 Naoto Kan ha invece ricoperto l'incarico di ministro delle Finanze nel governo del premier Yukio Hatoyama, mettendo in pratica una politica destinata al mettere in ordine le finanze giapponesi, anche attraverso una riforma del sistema fiscale. Dopo neanche un anno di mandato, Naoto Kan è stato chiamato a coprire il ruolo di Primo Ministro, in seguito alle dimissioni del predecessore Yukio Hatoyama, causate dal drastico calo di popolarità dovuto al mantenimento di una base militare Usa sull’isola di Okinawa.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Naoto Kan
    • News24

    Kan: l'ex premier di Fukushima ora è un attivista contro il nucleare

    TOKYO - Esattamente sei anni fa dovette porsi un problema tremendo: se ordinare o meno l'evacuazione di tutta l'area metropolitana di Tokyo, ossia emettere un decreto di espulsione di 50 milioni di persone dalle loro case. Sei anni dopo, e' lui che che arringa conro il nucleare una piccola folla

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

    • News24

    Tsunami 5 anni dopo, tra forza e debolezze di un Paese

    Una ricostruzione che per alcuni aspetti sembra appena cominciata e per altri appare troppo dispersiva e ciclopica, contemporanea a un decommissionamento del complesso nucleare di Fukushima Daiichi che resta in una fase iniziale. A cinque anni dallo tsunami, non e' chiaro se il Giappone abbia

    – Stefano Carrer

    • News24

    Giappone, anche gli italiani nel fotovoltaico

    Il sacerdote shintoista agita le frasche davanti al pubblico a capo chino. E poi versa sake' da un recipiente a forma di vasetto. Con il sorso rituale del liquore di riso, la cerimonia volge al termine e iniziano i discorsi ufficiali.

    – Stefano Carrer

    • News24

    Il Giappone accolga più rifugiati

    Il Giappone dovrebbe rendersi disponibile ad accogliere un numero più ampio di rifugiati, nel quadro di una assunzione di maggiori responsabilità internazionali sul fronte della sicurezza che non dovrebbe esplicitarsi tanto sul piano militare quanto su livelli diversi. Lo ha dichiarato l'ex premier

    – Stefano Carrer

    • Agora

    Fukushima "fu errore umano". Il mondo dell'energia impari

    Il responso ufficiale alla fine arrivò. Non fu una falla della tecnologia nucleare a causare il disastro a catena di Fukushima, l'11 marzo 2011. Fu tutta, ma proprio tutta, colpa dell'uomo, delle colpevoli negligenze degli operatori. E, ancor più grave, dei controllori. E poi dell'ondata di bugie e omissioni che seguirono primo guasto. E poi ancora della pessima gestione degli eventi. Insomma, il rapporto finale della commissione indipendente di esperti (Naiic) voluta dal parlamento giapponese a...

    – Federico Rendina

1-10 di 180 risultati