Ultime notizie:

Mullah Omar

    • News24

    Al Qaida sopravvive alla guerra al terrorismo

    Sedici anni dopo l'11 settembre Al Qaida, che mise il marchio sugli attentati alle Torri Gemelle di New York e al Pentagono, controlla il maggiore santuario del jihadismo da quando perse la sua base in Afghanistan, allora sotto la protezione dei talebani del Mullah Omar.

    – di Alberto Negri

    • News24

    Pakistan, attentato alla scuola di polizia rivendicato dall'Isis

    Oscurato dalle atroci imprese del Califfato nel Siraq, il campo di battaglia tra Siria e Iraq, il ribollente e sanguinoso confine tra Pakistan e Afghanistan, il cosiddetto Af-Pak, era caduto nell'oblio dell'Occidente ma qui da oltre un decennio si sta combattendo una delle guerre al terrorismo più

    – di Alberto Negri

    • News24

    Un nemico da combattere senza ambiguità e connivenze

    Chi deve combattere il terrorismo e come? In primo luogo gli stessi Stati musulmani, sembra banale ma non è così. La Turchia, membro della Nato, è stata complice dell'Isis e ha acquistato petrolio dal Califfato; le monarchie del Golfo e l'Arabia saudita sostengono da decenni le versioni più

    – Alberto Negri

    • News24

    Un «anziano» per ricucire gli strappi: il vice di Mansour nuovo capo dei talebani

    Il nuovo capo dei talebani, il teologo e giurista Haibatullah Akhundzada, è stato il vice del suo predecessore, il mullah Mansour, che lo aveva scelto come proprio delfino e godeva di grande rispetto da parte del mullah Omar. Ma forse non sono questi i dati più significativi sul nuovo vertice dei

    – Alberto Negri

    • News24

    «Ucciso il leader talebano Mansour»

    Il leader dei talebani Mullah Akhtar Mansour è probabilmente morto con un altro combattente in un attacco Usa con un drone, al confine con il Pakistan. Lo ha reso noto ieri sera il Pentagono. Mansour, successore del Mullah Omar, era stato dato per morto già nel dicembre scorso, ma la notizia era

    • News24

    Alle radici della jihad

    Pensare che il Pakistan sia lontano dall'Europa è un errore che stiamo ancora pagando. La jihad è nata qui. Oscurato dalle atroci imprese del Califfato, un intero pezzo di Asia, ribollente e sanguinoso,era caduto nell'oblio dell'Occidente.Ma qui si combatte una delle guerre al terrorismo più

    – Alberto Negri

    • News24

    Le periferie d'Europa e i seguaci della jihad

    L'11 settembre cominciò in Belgio a Molenbeek ma a questo dettaglio allora nessuno fece molto caso. Qui furono reclutati i due kamikaze tunisini che fingendosi giornalisti con una bomba nascosta in una telecamera uccisero il 9 settembre Shah Massud, il Leone del Panshir nemico del Mullah Omar: era

    – Alberto Negri

    • News24

    Strage di Bruxelles, il fallimento della politica

    Il sonno della ragione genera mostri e diabolici terroristi. Ma senza memoria la ragione funziona assai male. C'è una geopolitica e una storia del terrorismo islamico che ha due fronti, uno esterno e un altro interno. E' sul fronte esterno che tutto comincia. L'errore è stato quello iniziale: dopo

    – Alberto Negri

    • News24

    Af-Pak, il confine dimenticato

    L'attacco all'università Bacha Khan a Charsadda, a 50 chilometri da Peshawar è una sorta di triste "deja vu" del massacro del 16 dicembre 2014, quando un

    – Alberto Negri

1-10 di 112 risultati