Le nostre Firme

Morya Longo

    • News24

    Beijing's Unknown Bonds Usage

    The United States may not have noticed yesterday due to Labor Day, but the drastic reduction of Chinese reserves could have a far reaching impact-namely, it could raise the rates of US national bonds way over expectations.

    – Morya Longo

    • News24

    Il «rifugio» super-Bund batte Spagna e Qe

    La Bce si avvia ad archiviare l'era del denaro facile, cioè a diminuire fino a concludere le iniezioni di liquidità. La Fed Usa si prepara a ridurre il proprio bilancio, oltre che ad alzare i tassi di nuovo. Il mondo che abbiamo conosciuto negli ultimi anni si appresta insomma a cambiare, ma i

    – di Maximilian Cellino e Morya Longo

    • News24

    Brexit e Catalogna, la grande migrazione dei banchieri

    La City di Londra potrebbe perdere 10mila banchieri e 20mila lavoratori del settore finanziario a causa dell'uscita della Gran Bretagna dall'Unione europea. E questa stima, del think-tank Bruegel, è conservativa: uno studio di Oliver Wyman prevede addirittura che l'emorragia possa arrivare a 40mila

    – di Morya Longo

    • News24

    Credito non bancario, 35 miliardi alle imprese

    L'Italia post-crisi si scopre meno «bancocentrica». Un po' per la grande gelata del credito bancario che ha costretto le aziende a cercare alternative e un po' per la nascita di mercati nuovi come quello dei minibond o dei Pir, le aziende sono oggi un po' meno dipendenti dal sistema bancario

    – di Monica D'Ascenzo e Morya Longo

    • News24

    Edma: Mifid 2 fa fuggire gli investitori

    La direttiva Mifid 2 rischia di "prosciugare" il mercato obbligazionario europeo. Di far fuggire dall'Europa alcune tipologie di investitori, come assicurazioni e fondi pensione non direttamente disciplinati dalla nuova direttiva comunitaria. A lanciare l'allarme è Edma Europe (l'associazione che

    – Morya Longo

    • News24

    Banche Usa, il sistema può assorbire 600 miliardi di perdite

    Oltre 700 miliardi di dollari di capitale di alta qualità in più. Circa il 24% del totale attivo delle banche investititi in titoli liquidissimi. Coefficienti patrimoniali medi passati dal 5,5% al 12,2%. Dieci anni dopo l'inizio della crisi finanziaria americana e nove dopo il crack di Lehman

    – di Morya Longo

    • News24

    Fondi comuni e Pir riaccendono Piazza Affari e puntano all'economia reale

    Sono piccoli passi. Che modificano poco il quadro d'insieme attuale. Ma che, in prospettiva, potrebbero cambiare la struttura del mercato finanziario italiano: i Pir, Elite, il boom delle Spac e del risparmio gestito (i fondi hanno superato i 2mila miliardi di patrimonio), l'Ace, Brexit e le varie

    – di Monica D'Ascenzo e Morya Longo

    • News24

    Risparmio, Pir a quota 5 miliardi. Ecco le opportunità e i rischi

    A poco più di metà anno, hanno già abbondantemente superato le previsioni dello stesso ministero dell'Economia. I Pir, cioè i Piani individuali di risparmio che permettono alle famiglie di investire anche nelle Pmi italiane, secondo gli ultimissimi dati di Via XX Settembre hanno quasi raggiunto i 5

    – di Maximilian Cellino e Morya Longo

    • News24

    Due condizioni affinché i Pir non diventino occasioni perse

    Le famiglie italiane, secondo Bankitalia, hanno una ricchezza finanziaria di circa 4mila miliardi. Al tempo stesso nel Paese le imprese hanno un "buco" di capitale, secondo Oliver Wyman, di circa 250 miliardi rispetto alla media europea. E hanno perso, sempre secondo i dati di Bankitalia, quasi 90

    – di Morya, Longo

    • News24

    Quella montagna di liquidità che sostiene le Borse anche in «guerra»

    Sarà che le sparate del leader coreano e del presidente statunitense non vengono mai prese davvero sul serio dagli investitori. Sarà che quest'anno di attacchi terroristici ce ne sono stati così tanti da creare un certo senso di triste abitudine. Ma per capire davvero come mai le Borse non si

    – di Morya Longo

1-10 di 1102 risultati