Aziende

Morgan Stanley

Storica banca d’affari americana fondata da Henry S. Morgan e da Harold Stanley a New York nel 1935, Morgan Stanley è attiva nei settori dell’investment management, della gestione di portafogli individuali, del mercato dei capitali e dei servizi di credito. Presente sul mercato finanziario globale con più di 600 uffici distribuiti in 28 paesi (tra i quali Germania, Gran Bretagna, Giappone, Australia, Hong Kong, Svizzera, Italia e Lussemburgo), Morgan Stanley ha in organico oltre 60.000 dipendenti. Da sempre considerata tra gli istituti di credito più affidabili e responsabili per la grande esperienza e competenza maturate nel settore degli investimenti, Morgan Stanley ha svolto la supervisione di alcune tra le più importanti operazioni finanziare avvenute sul mercato americano: tra queste, nel 2004, l’entrata in borsa del colosso di internet Google.

Quotata sul listino di Wall Street, dal 2008 Morgan Stanley è divenuta una holding bancaria con facoltà di raccogliere anche depositi a risparmio, anche se questa trasformazione ha comportato l’assoggettamento della società alla supervisione della Federal Reserve Bank e della Federal Deposit Insurance Corporation, istituti di controllo del mondo finanziario americano. Questa operazione, che ha permesso alla banca d’affari di ottenere liquidità e assicurazione sui depositi, fino al massimo consentito, da parte della Fdic, è stata decisa in seguito allo scoppio della crisi finanziaria del 2007 e dell’insolvenza dei mutui “subprime”, ovvero finanziamenti concessi a clientela con scarso merito di credito, che ha colpito le principali banche commerciali e d’investimento americane ed europee.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Morgan Stanley
    • News24

    Per il litio, metallo delle batterie, ora si profila un surplus

    Sociedad Quìmica y Minera (Sqm), uno dei maggiori produttori di litio al mondo, ha risolto una disputa di vecchia data col Governo, ottenendo via libera ad espandere le sue operazioni, al punto che l'output secondo Morgan Stanley potrebbe moltiplicarsi fino a 6 volte nei prossimi anni.

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Effetto riforma fiscale sui conti Morgan Stanley

    Ma Morgan Stanley, ultima grande banca americana a riportare il bilancio, chiude il quarto trimestre 2017 battendo le attese di utili. ... Morgan ha visto gli utili scivolare del 59% a 686 milioni di dollari una volta contabilizzato un costo straordinario di 990 milioni per la svalutazione di crediti d'imposta. ... Morgan Stanley ha stimato un'aliquota effettiva tra il 22% e il 25% nel 2018 contro il 31% dell'anno scorso.

    – Marco Valsania

    • News24

    Xiaomi, il colosso cinese degli smartphone

    Un'altra Ipo colossale potrebbe essere quella di Xiaomi, il costruttore cinese di smartphone, che ha incaricato Goldman Sachs e Morgan Stanley di studiare l'operazione. Hong Kong e New York sarebbero le due Borse con le maggiori possibilità di conquistare la principesca Ipo. Secondo gli analisti

    • News24

    Euro, una soglia che non fa più paura

    Anche la crisi, come tutti i mali, non viene solo per nuocere. Ce lo insegnano le imprese italiane: la dura recessione le ha infatti rese più forti. Tanto che oggi il super-euro fa meno male al made in Italy rispetto a qualche anno fa. La soglia del dolore delle nostre aziende, che nel 2013 secondo

    – di Morya Longo

    • News24

    Fca stacca Gm e Volkswagen: in tre anni il titolo è cresciuto del 205%

    «L'ho invitata a cena, ma non è mai venuta. Non è venuta neanche a prendere un caffè con me». Tre anni fa Sergio Marchionne, con una frase ormai divenuta celebre, ha sintetizzato così le «distanze» prese in più occasioni dal numero uno di General Motors, Mary Barra, rispetto a una qualsiasi

    – di Marigia Mangano

    • News24

    Fca, il peso della Borsa sulle alleanze

    «L'ho invitata a cena, ma non è mai venuta. Non è venuta neanche a prendere un caffè con me». Tre anni fa Sergio Marchionne, con una frase ormai divenuta celebre, ha sintetizzato così le «distanze» prese in più occasioni dal numero uno di General Motors, Mary Barra, rispetto a una qualsiasi

    – Marigia Mangano

    • News24

    Banche Usa fanno i conti con riforma Trump. Giù gli utili di Jp Morgan

    Calcio d'avvio per la stagione delle trimestrali, che vede subito sotto i riflettori la grande finanza Usa, a partire da colossi del calibro di Jp Morgan, BlackRock e Wells Fargo. Gli analisti si aspettano conti in crescita per finanza a stelle strisce negli ultimi tre mesi del 2017, con la riforma

    – di Il Sole 24 Ore Radiocor Plus

    • News24

    Da Goldman Sachs a Jp Morgan, il trasferimento a Francoforte crea occupazione

    Un milione di posti di lavoro "vacanti" in Germania. Un livello record dalla riunificazione del 1989, che potrebbe vedere picchi ben più alti in vista di Brexit. Perché molti gruppi internazionali sono pronti a trasferirsi nell'Europa Continentale e avranno bisogno di professionalità, a tutti i

    – di Monica D'Ascenzo

    • News24

    Bce e Germania spingono euro e listini. Sterlina al top su dollaro

    La Bce che prepara la fine del quantitative easing e il patto di governo Cdu-Spd in Germania spingono l'euro (massimi da tre anni a 1,2127) e i listini azionari continentali tutti positivi in chiusura. Piazza Affari ha guadagnato lo 0,53% nel FTSE MIB proseguendo la serie positiva del nuovo anno:

    – di E. Micheli e A.Fontana

    • News24

    Saipem e St spingono Milano a nuovi massimi. Il Brent supera i 70 dollari

    Seduta contrastata per le Borse europee (qui i principali indici). Se Piazza Affari ha aggiornato i massimi da agosto 2015 beneficiando delle indicazioni incoraggianti arrivate dai verbali dell'ultimo consiglio direttivo della Bce sul fronte della ripresa economica (e non lasciandosi spaventare da

    – di E. Micheli e P. Paronetto

1-10 di 2708 risultati