Aziende

Morgan Stanley

Storica banca d’affari americana fondata da Henry S. Morgan e da Harold Stanley a New York nel 1935, Morgan Stanley è attiva nei settori dell’investment management, della gestione di portafogli individuali, del mercato dei capitali e dei servizi di credito. Presente sul mercato finanziario globale con più di 600 uffici distribuiti in 28 paesi (tra i quali Germania, Gran Bretagna, Giappone, Australia, Hong Kong, Svizzera, Italia e Lussemburgo), Morgan Stanley ha in organico oltre 60.000 dipendenti. Da sempre considerata tra gli istituti di credito più affidabili e responsabili per la grande esperienza e competenza maturate nel settore degli investimenti, Morgan Stanley ha svolto la supervisione di alcune tra le più importanti operazioni finanziare avvenute sul mercato americano: tra queste, nel 2004, l’entrata in borsa del colosso di internet Google.

Quotata sul listino di Wall Street, dal 2008 Morgan Stanley è divenuta una holding bancaria con facoltà di raccogliere anche depositi a risparmio, anche se questa trasformazione ha comportato l’assoggettamento della società alla supervisione della Federal Reserve Bank e della Federal Deposit Insurance Corporation, istituti di controllo del mondo finanziario americano. Questa operazione, che ha permesso alla banca d’affari di ottenere liquidità e assicurazione sui depositi, fino al massimo consentito, da parte della Fdic, è stata decisa in seguito allo scoppio della crisi finanziaria del 2007 e dell’insolvenza dei mutui “subprime”, ovvero finanziamenti concessi a clientela con scarso merito di credito, che ha colpito le principali banche commerciali e d’investimento americane ed europee.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Morgan Stanley
    • News24

    Rischio Germania, euro in calo

    Questo rischio - a detta di Morgan Stanley - potrebbe alimentare la volatilità su euro e bond periferici e spingere la Bce a mantenere un atteggiamento cauto su questioni monetarie.

    – Vito Lops

    • News24

    Fca vola oltre i 15 euro su attese compratore asiatico, analisti incerti

    Fiat Chrysler Automobiles di nuovo protagonista della seduta a Piazza Affari. I titoli, che hanno aggiornato un nuovo massimo storico sopra i 15 euro, hanno chiuso in progresso del 3,9%, registrando la performance migliore del Ftse Mib. Vivaci gli scambi: sono state trattate 28,6 milioni di azioni,

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Effetto Fed sulle banche. Milano chiude al top da dicembre 2015

    'apertura debole di Wall Street non frena il rialzo delle Borse europee con Milano, trascinata dalle banche, che chiude in rialzo dello 0,61%, nuovamente sui massimi da fine 2015. L'ipotesi di un rialzo dei tassi Fed entro fine anno - con la banca centrale Usa che in ogni caso da ottobre diminuirà

    – di Cheo Condina

    • News24

    L'ecosistema Amazon pigliatutto

    Citando i molteplici punti di forza presenti e futuri, Morgan Stanley vede tuttora uno sviluppo del gruppo al passo del 16% l'anno da qui al 2025, un'espansione senza precedenti per una grande azienda nella storia moderna della Corporate America.

    – di Marco Valsania

    • News24

    Piazza Affari in rialzo ma frenano Tim e lusso. Euro/dollaro sotto 1,2

    Borse timide ma positive nel giorno dell'avvio del meeting del Fomc che porterà, domani sera, alle indicazioni di Janet Yellen sulla politica monetaria Usa e sulla riduzione del bilancio della Fed. Nonostante la risalita dell'indice Zew tedesco sul sentiment degli investitori, gli operatori non

    – di Paolo Paronetto e Andrea Fontana

    • News24

    Tra Wall Street e le frodi un mondo a doppia faccia

    Pochi mesi prima anche Goldman Sachs e Morgan Stanley se n'erano andate, ma non perché non interessate al progetto. ... Goldman Sachs e Morgan Stanley hanno scelto di andare per la loro strada fidandosi solo di iniziative che sono in grado di controllare.

    – Pierangelo Soldavini

    • News24

    Wall Street incorona la Ferrari: total return più alto del settore

    Anche se c'è chi pensa possa essere finito il trend di crescita del titolo, come gli analisti di Morgan Stanley, che hanno sottolineato come le cose siano cambiate. Secondo Morgan Stanley, che ha rivisto al ribasso il giudizio sul titolo, le azioni hanno corso troppo. ... Che non sia ancora arrivato il momento di un pit stop, come scrivevano gli analisti di Morgan Stanley?

    – Monica D'Ascenzo

1-10 di 2643 risultati