Aziende

Moody's

Moody's Corporation, holding che gestisce Moody's Analytics e Moody's Investors Service, è una società con base a New York che esegue ricerche finanziarie ed analisi su attività commerciali e governati statali.

Fondata nel 1908 l'azienda si occupa tradizionalmente della trasparenza finanziaria. A tale scopo realizza un rating, ovvero un indice che misura la capacità degli enti analizzati di restituire i crediti ricevuti in base ad una scala standardizzata. Grazie ed una quota di mercato che si aggira attorno al 40% è considerata, insieme a Standard & Poor's e Fitch Ratings, una delle "Big Three" del rating.

Moody's Corporation fu creata da John Moody, giornalista economico interessato alla trasparenza finanziaria delle aziende, e quotata al New York Stock Exchange. Nello stesso anno, John Moody cominciò ad assegnare valutazioni alle obbligazioni emesse dalle imprese ferroviare degli Stati Uniti. Da quando egli ideò, un secolo fa, il primo sistema di valutazione dell'affidabilità creditizia delle obbligazioni, il sistema di rating di Moody's è andato evolvendosi in risposta al crescere dello spessore e dell'ampiezza dei mercati finanziari mondiali. Tra gli altri, Moody's assegna anche un rating sulla solidità delle banche (il bank financial strength rating o BFSR), che rappresenta una valutazione sulla sicurezza e solidità intrinseche delle banche.

Ultimo aggiornamento 30 marzo 2017

Ultime notizie su Moody's
    • News24

    Rischio Italia, perché la speculazione sullo spread resta in agguato

    Una bocciatura viene data per scontata da parte degli esperti del fondo francese da parte di Fitch, che sull'Italia si pronuncerà il prossimo 31 di agosto, e di Moody's che lo scorso 25 maggio ha messo sotto osservazione il rating sovrano in vista... Perché questo succeda basta che il giudizio scenda di due gradini sotto la soglia BBB- nella classificazione di S&P, Fitch e Dbrs o Baa3, nella classificazione di Moody's.

    – di Andrea Franceschi

    • News24

    Piazza Affari si sgonfia sul finale (+0,15%). Spread torna a salire a 246

    Borse europee contrastate (segui qui l'andamento dei principali indici)sebbene lo storico vertice tra il presidente americano, Donald Trump, e il leader nordcoreano, Kim Jong-un, sia andato bene. Sale tuttavia l'attesa per le decisioni che domani prenderà la Federal Reserve in materia di tassi di

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Hera, più tecnologia per spingere la redditività

    Negli ultimi anni la digitalizzazione dell'economia ha accelerato. E, con lei, l'evoluzione tecnologica di molti settori. Compreso quello delle multiutility. Così non stupisce che, nel business plan 2017-2021, una priorità di Hera sia l'innovazione. Il focus "hi-tech", direttamente, dovrebbe

    – di Vittorio Carlini

    • Agora

    Moody's: svolta in Grecia, la Banca del Pireo vende a Bain capital per la prima volta NPE corporate con garanzie immobiliari

    Mentre la Cancelliera tededesca Angela Merkel ammonisce l'Italia su come evitare le fughe in avanti della Grecia e di seguire invece solo il suo lieto fine la Banca del Pireo ha annunciato di aver stipulato un accordo con Bain Capital Credit per la vendita di un portafoglio di 1,95 miliardi di euro di NPE (non-performing and denounced corporate credit exposures) con garanzie immobiliari per un corrispettivo di 432 milioni di euro. La vendita per l'agenzia di rating Moody's è positiva per la Banc...

    – Vittorio Da Rold

    • Agora

    Il governo Lega-5Stelle di Giuseppe Conte e la lenta fuga degli investitori esteri dall'Italia

    Continua il distacco degli investitori esteri dall'Italia. Non è una vendita forte e repentina dei titoli italiani, come quella verificatasi nei giorni delle grandi incertezze sul governo dopo il no del presidente Mattarella a Paola Savona, ma gli investitori esteri sembrano in questa fase assai prudenti. "L'Eurodollaro torna finalmente a superare la resistenza posta a 1,1745 - spiega Arnaud Masset, analista di Swissquote - mentre la moneta unica si rafforza contemporaneamente anche contro il fr...

    – Carlo Festa

    • News24

    Moody's, progressi su Npl in Europa ma livelli ancora alti in Grecia, Cipro e Italia

    Quattro anni dopo la conclusione della crisi del debito sovrano, le banche europee hanno compiuto significativi progressi nel ripulire i loro portafoglio di prestiti e del ripristinare i cuscinetti di capitale, ma per alcune banche gli ampi stock di crediti problematici restano un forte peso. Lo

    – di Giuliana Licini

    • News24

    Milano risorge sul finale dopo seduta nervosa tra Conte e attese Bce

    La situazione politica italiana e i dubbi sulle future mosse della Banca centrale europea hanno condizionato i principali listini europei (segui le Borse europee), che hanno registrato un andamento volatile e contrastato, snobbando la performance di Wall Street, con il Nasdaq su nuovi record. Gli

    – Eleonora Micheli

    • News24

    L'equilibrio dell'Italia passa dalle riforme

    Gli Italiani, oggi, sono più poveri di dieci anni fa. Il Pil pro capite dell'Italia è inferiore a quello del 2008, 28.278 euro contro gli attuali 26.641 euro. Questo dato è fondamentale per capire cos'è successo questa settimana sui mercati finanziari. Perché il famigerato "spread", ovvero il

    – di Christian Martino

    • News24

    Effetto dazi sulle Borse, ma Milano tiene sul finale. Spread a 254

    Giornata di vendite sulle Borse europee, penalizzate nel pomeriggio dalla notizia che l'amministrazione Trump ha annunciato dazi su acciaio e alluminio anche per l'Europa, area che invece dallo scorso marzo era stata esentata. Anche il presidente della Commissione europea, Jean Claude Juncker, ha

    – di Eleonora Micheli

1-10 di 3051 risultati