Aziende

Monte dei Paschi di Siena

La banca Monte dei Paschi di Siena (Mps) è una delle più grandi banche italiane, ed è quotata in borsa.

Dal 2011 è interessata da una profonda crisi finanziaria (dovuta anche all'acquisizione di banca Antonveneta costata 9 miliardi di euro). Dopo vari piani di riassetto (riconversione dei bond) e aumenti di capitale falliti la banca è stata salvata il 22 dicembre 2016 dal governo con il decreto salva banche.

La Monte dei Paschi di Siena è anche la più antica banca italiana e del mondo ancora in attività. La sua fondazione risale infatti addirittura al 1472. Inizialmente era un Monte di Pietà, con finalità di assistenza ai poveri. La banca riceve poi la denominazione attuale quando nel 1627 il Granducato di Toscana concede ai depositanti come garanzia le rendite dei pascoli della Maremma (Paschi) da cui deriva il suo nome. Monte dei Paschi prosegue poi la sua storia ampliando e diversificando la sua attività.

Dal 1936 è stata una banca di diritto pubblico, trasformandosi poi in società per azioni nel 1995. Nel 1999 è quotata in borsa con un'offerta pubblica iniziale che riscuote un successo strepitoso.

All'attività bancaria tradizionale Monte dei Paschi affianca anche attività di asset management, project financing, private banking, sia a livello nazionale che internazionale. Accanto alla banca vive ancora oggi la Fondazione Monte dei Paschi di Siena, che mantiene la sua vocazione di assistenza e beneficenza. La fondazione si occupa di attività di utilità sociale come l'istruzione, la ricerca, la sanità e in particolar modo l'arte. Alla fondazione appartengono infatti numerose opere di importanti artisti dal '300 fino ad oggi.

Ultimo aggiornamento 12 gennaio 2017

Ultime notizie su Monte dei Paschi di Siena
    • News24

    Le donne, il vino e le imprese

    Dal 2001 al 2011, è stata assessore al turismo del Comune di Siena e, da quest'anno, fa parte della Deputazione Generale della Fondazione Monte dei Paschi di Siena: «Ma le assicuro che mai e poi mai avrei immaginato che cosa potevano fare nella banca», dice in merito allo scandalo che, nel groviglio mica tanto armonioso composto da finanza-politica-istituzioni-massoneria, ha provocato la desertificazione economica e l'obnubilamento sociale di Siena e del suo contado.

    – di Paolo Bricco

    • News24

    Fincantieri: Padoan, non accetteremo quota sotto il 51% di Stx

    Il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan attende la nuova proposta sul dossier Fincantieri Stx che gli porterà la prossima settimana il ministro dell'Economia francese Bruno Le Marie ma ribadisce, intervistato dal Tg3- Rai a Cernobbio, che l'Italia non accetterà, per Fincantieri, una quota nei

    – di Redazione Online

    • News24

    Rottamazione cartelle, incassati a luglio 1,8 miliardi di euro

    La riduzione del fabbisogno - si legge nella nota del Tesoro - si è avuta nonostante il pagamento di 3,9 miliardi per la sottoscrizione dell'aumento di capitale di banca Monte dei Paschi di Siena. ... Per quanto riguarda le uscite, al netto della sottoscrizione dell'aumento di capitale di Monte dei Paschi di Siena, la spesa complessiva delle amministrazioni centrali e locali ha registrato una flessione di oltre 1.000 milioni, dei quali 800 ascrivibili agli interessi sul debito.

    – di Enrico Bronzo

    • News24

    Bundesbank critica i salvataggi pubblici

    Nel suo discorso Dombret si riferiva in particolare alla differenza di interventi che hanno coinvolto lo spagnolo Banco Popular, Monte dei Paschi di Siena, la Popolare Vicenza e Veneto Banca.

    • Agora

    Commercio o finanza? Nel 2016 Coop Centro Italia perde 55 milioni e svaluta Mps per 75 milioni

    La Balena rossa si arena. Questa volta nel Centro Italia per una maxi svalutazione (non è una novità) di circa 75 milioni dei titoli Mps in portafoglio. Dal 2012 i titoli Mps sono stati un calvario: la svalutazione totale è stata di almeno 215 milioni. Coop Centro Italia ha chiuso l'esercizio 2016 con ricavi in calo da 578 milioni a 568 milioni e una perdita netta di 55 milioni (+44 milioni l'anno precedente). Non va bene nemmeno il prestito sociale, il cui ammontare scivola nel 2016 da 552 mil...

    – Emanuele Scarci

    • News24

    Mps, con il burden sharing scatta la possibilità di attivare i Credit default swap

    E' quanto è accaduto alle obbligazioni subordinate Lower Tier II del Monte dei Paschi di Siena, in seguito alla conversione delle stesse in azioni: si tratta del primo caso di attivazione di Cds per via di una ricapitalizzazione precauzionale, un'eccezione alla direttiva Brrd?sul risanamento e risoluzione delle banche.

    – di Isabella Bufacchi

    • News24

    Mps, il controllo passa al Tesoro

    Ma ha avuto un effetto dirompente: il ritorno del Monte dei Paschi di Siena sotto il controllo pubblico.

    – Marco Ferrando

1-10 di 1154 risultati