Aziende

Monrif

Monrif Spa è uno dei principali gruppi editoriali e di stampa italiani. La holding finanziaria della famiglia Riffeser è attiva nella grafica editoriale tramite la Poligrafici Editoriale (che controlla per il 64,17%) e controlla le partecipate Monrif Net Srl al 43%, Monrif Investimenti e sviluppo Srl ed Emiliana Grandi alberghi Srl al 100%. Monrif Spa ha anche una concessionaria di pubblicità, tramite Grafica Editoriale Printing stampa per il gruppo e per terzi mentre la divisione Monrif Net, è attiva dell'area internet. Monrif Spa ha realizzato i 3 quotidiani Il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno e i 4 periodici d’intrattenimento Onda Tv, L’enigmistica, Costi di Casa, Cavallo Magazine & lo sperone. La società ha esteso l’attività nel settore alberghiero con la sub-holding Emiliana Grandi Alberghi, per gli hotel di lusso a Bologna e Milano. Con un capitale sociale di 78.000.000, l'azionista di maggioranza è Maria Luisa Monti Riffeser attraverso Monti Riffeser Finanziaria Srl (51,322%).

Il gruppo del Presidente e Amministratore Delegato Andrea Riffeser Monti è nato nel 1996, quando il gruppo Monti-Riffeser ha assunto la denominazione attuale. Successivamente si è sviluppato entrando in Borsa valori e nel 2007 è nato il Gruppo Poligrafici Printing, attivo nella stampa con le controllate Grafica Editoriale Printing Srl, Csp Centro Stampa Poligrafici e Gcp Grafica Commerciale Printing Srl.


Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Monrif
    • News24

    Europa chiude positiva dopo i record di Wall Street. A Milano in luce St

    Chiusura positiva per le Borse europee (qui i principali listini), che hanno allungato il passo nel pomeriggio in scia ai nuovi record fatti segnare a Wall Street da S&P500 e Nasdaq. L'attenzione degli operatori resta comunque rivolta alla riunione di domani del consiglio direttivo della Bce e alla

    – di A. Fontana e P. Paronetto

    • News24

    La faticosa rimonta dell'editoria italiana

    Guardandola dall'alto la crisi dell'informazione su quella che una volta era solo la "carta stampata" non è poi così drammatica. A livello globale, il giro d'affari dell'industria dei quotidiani si è attestato nel 2015 a 168 miliardi di dollari, l'1,2% in meno rispetto all'anno prima e il 4,3% in

    – Antonella Olivieri

    • News24

    L'israeliana Fattal (Leonardo hotel) raddoppia su Milano e punta sull'Italia

    Accelerano gli investimenti stranieri nel comparto turistico. Il gruppo turistico israeliano Fattal raddoppia su Milano. Di recente il gruppo alberghiero ha rilevato nel capoluogo lombardo da Monrif l hotel Hermitage (zona Garibaldi) per un controvalore di 20,5 milioni. Ora il gruppo israeliano si

    – Vincenzo Chierchia

    • News24

    Carta-digitale, crescono Sole, Avvenire e Il Fatto

    Anni terribili quelli che il panorama editoriale italiano ha attraversato (e sta attraversando). Al di là degli stati di crisi e della casistica sotto gli occhi di tutti (un esempio: L'Unità da agosto 2014 non è in edicola), ci sono fior di numeri in grado di restituire con nitidezza la fotografia

    – Andrea Biondi

    • Agora

    Private equity: Vertis, Monrif net e gli investimenti nelle start up del Sud

    Parlare di fondi di private equity di questi tempi è già azzardato visti i mercati e le diffidenze degli investitori. Se a tale tipologia di strumenti finanziari affianchiamo la parola Mezzogiorno, beh qualcuno potrebbe dire che stiamo vaneggiando. E invece Vertis Sgr dimostra il contrario: è  la società di gestione che, attraverso dei fondi di private equity, investe in aziende neonate del Sud Italia (start up). In una articolo pubblicato oggi in pagina 35 del Sole 24Ore (27 settembre 2012, a f...

    – Vitaliano D'Angerio

    • Casa2011

    In Toscana c'è ancora un borgo da scoprire

    C'è ancora un borgo abbandonato da riqualificare nel cuore delle colline toscane, tra Siena e Grosseto. Quattro casali allo stato grezzo a 5mila euro al metro

    – di Michela Finizio

1-10 di 28 risultati