Ultime notizie:

Monica Lewinsky

    • News24

    Dal Sexgate al Russiagate: cosa rischia Trump per la pornostar

    Proprio Bill Clinton venti anni fa ci fece scoprire quanto il privato potesse diventare scandalosamente pubblico ma l’affair con Monica Lewinsky che portò uno dei presidenti più amati all’impeachment aveva a che fare con la natura... Era il 1998, lo chiamarono Sexgate e The Looming Tower, la recente bellissima serie tv sulla preparazione dell’11 settembre, ci ha ricordato quanto gli americani fossero ipnotizzati dalle prodezze di Bill e Monica da non accorgersi...

    – di Angela Manganaro

    • News24

    Il presidente ideale degli Stati Uniti

    Invitato dalla NBC a presentare il libro, il conduttore aveva chiesto all'ex presidente se finalmente avrebbe chiesto scusa a Monica Lewinsky, 20 anni dopo averla circuita e convinta a un rapporto sessuale alla Casa Bianca.

    – di Ugo Tramballi

    • Info Data

    Trump e gli oltre 35mila tweet che ha scritto

    Oltre 35mila tweet. Questo è il numero stimato di messaggini pubblicati su Twitter da Donald Trump. Correva l'anno 2009 e da allora l'utilizzo di questo social network, da parte del presidente degli Stati Uniti d'America, ha ricevuto numerose attenzioni - e numerose critiche - da parte del mondo dei media. Il motivo è semplice: Trump può essere definito un vero e proprio "Troll in Chief" per l'uso sconsiderato e spesso immoderato di tale social. Il 45esimo presidente degli Stati Uniti ha assunto...

    – Master24

    • News24

    Perché il presidente Trump ha paura della pornostar Stormy Daniels

    Donald Trump e Stormy Daniels si incontrano in un resort fra la California e il Nevada nel 2006. Lei ha 27 anni, è nata a Baton Rouge in Louisiana, puro Sud, è cresciuta con una madre sola in una casa in cui a volte mancava la luce. Lui ne ha 60, è un milionario e aspetta dalla terza moglie Melania

    – di Angela Manganaro

    • Info Data

    Trump e Twitter: storia di una relazione tossica tra fake news e tweet compulsivi

    Oltre 35mila tweet. Questo è il numero stimato di messaggini pubblicati su Twitter da Donald Trump. Correva l'anno 2009 e da allora l'utilizzo di questo social network, da parte del presidente degli Stati Uniti d'America, ha ricevuto numerose attenzioni - e numerose critiche - da parte del mondo dei media. Il motivo è semplice: Trump può essere definito un vero e proprio "Troll in Chief" per l'uso sconsiderato e spesso immoderato di tale social. Il 45esimo presidente degli Stati Uniti ha assunto...

    – Master24

    • News24

    America al voto senza entusiasmo. Sei elettori su dieci insoddisfatti dai candidati

    «Flawed». Sono anzitutto «difettosi». Un attributo che contrasta con la posta in gioco, la battaglia «esistenziale» invocata dagli stessi due aspiranti alla Casa Bianca, Hillary Clinton e Donald Trump. E che si ricorda a memoria d'analista: sei americani su dieci, mentre si recano alle urne - alle

    – di Marco Valsania

    • News24

    La doppia incognita dell'America

    Barack Obama è "anatra zoppa", cosa normale per un Presidente a fine mandato. I due candidati alle presidenziali zoppicano anche loro, fra gaffe continue, avventurismo o malattie nascoste.

    – di Mario Platero

    • News24

    Hillary e il retaggio dell'infedeltà

    Il retaggio dell'infedeltà coniugale e degli spergiuri di Bill Clinton. L'accusa è quella che Hillary sia stata nei fatti "complice" del comportamento del marito quando questo era presidente, portato alla luce dalla relazione con la giovane stagista della Casa Bianca Monica Lewinsky. Un caso che è

    • News24

    Le cattive ragazze son tornate

    Donne tecnologiche, pragmatiche, a volte persino spiritose. Vanno in piazza, in Gran Bretagna, per abolire la Page 3, la pagina tre dei tabloid riservata alle

    – di Paola Peduzzi

1-10 di 29 risultati