Persone

Monica Cirinną

Monica Cirinną č nata il 15 febbraio del 1963 a Roma ed č una politica italiana, attualmente senatrice per il Partito Democratico.

Laureata in legge presso l'Universitą degli Studi di Roma "La Sapienza", nel 1993 č stata eletta al consiglio comunale di Roma per la Federazione dei Verdi, a sostegno del candidato sindaco Francesco Rutelli.

E' stata rieletta sempre al consiglio comunale di Roma con i Verdi (nel 1997, 2001 e 2006) e col Partito democratico nel 2008.

Nel 2013, vinte le primarie del PD (del 2012) per la scelta dei candidati parlamentari, si č candidata, risultando eletta, al Senato della Repubblica.

Il suo nome č particolarmente noto alla cronaca politica, per aver dato la paternitą al dibattutissimo disegno di legge per il riconoscimento, anche in Italia, delle unioni civili tra persone dello stesso sesso.

Monica Cirinną č sposata con Esterino Montino, gią senatore per il PD tra il 2001 ed il 2008.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Monica Cirinną
    • News24

    «Alley Oop» crogiolo di pensieri sulla diversitą

    Nel suo intervento, la senatrice Monica Cirinną commenta, invece, i decreti attuativi della legge sulle unioni civili e sottolinea: «Dal giorno dopo l'approvazione delle unioni civili, č gią iniziata la battaglia per raggiungere l'unico traguardo in grado di sanare qualunque tipo di disuguaglianza ancora oggi esistente in materia di riconoscimento dei diritti delle persone e di tutte le coppie, con e senza figli: il matrimonio egualitario».

    – di Monica D'Ascenzo

    • News24

    «Alley Oop» crogiolo di pensieri sulla diversitą

    Nel suo intervento, la senatrice Monica Cirinną commenta i decreti attuativi della legge sulle unioni civili e sottolinea: «Dal giorno dopo l'approvazione delle unioni civili, č gią iniziata la battaglia per raggiungere l'unico traguardo in grado di sanare qualunque tipo di disuguaglianza ancora oggi esistente in materia di riconoscimento dei diritti delle persone e di tutte le coppie, con e senza figli: il matrimonio egualitario».

    – di Monica D'Ascenzo

    • News24

    Gentiloni presiede il Cdm. Ok definitivo ai decreti attuativi delle unioni civili

    Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni ha lasciato sabato mattina alle 9 il policlinico Gemelli, dove era ricoverato da martedģ notte per un intervento di angioplastica con impianto di uno stent a un'arteria periferica. E ha presieduto a palazzo Chigi il consiglio dei ministri che ha dato il

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Domani il Cdm: "ultimo miglio" per Unioni civili e Buona Scuola

    Se sarą confermato quanto preannunciato oggi via twitter dalla senatrice dem Monica Cirinną il piatto forte del Cdm saranno i tre decreti legislativi che completano la complessa attuazione della legge sulle Unioni civili n. 76/2016 approvata dal Parlamento la scorsa primavera.

    – di Vittorio Nuti

    • News24

    Incarico a Gentiloni, oggi la lista dei ministri

    La madrina della riforma costituzionale Maria Elena Boschi dovrebbe restare al governo come ministra per i Rapporti con il Parlamento, mentre delle altre sue deleghe quella delle riforme morirebbe (la soluzione del rebus legge elettorale sarą infatti demandata alla dialettica parlamentare) e quella delle Pari opportunitą potrebbe essere affidata a Monica Cirinną, la firmataria della legge sulle unioni civili tanto cara al leader del Pd Matteo Renzi.

    – di Emilia Patta

    • Agora

    Oggi alla Camera "Cuccioli Amori", progetto di pet education per la scuola primaria

    AGGIORNAMENTO DELLE 19.20 - CIRINNA': "IMPORTANTE EDUCARE UN BAMBINO A CRESCERE UN'ALTRA VITA" "Sono fermamente convinta che educare un bambino a crescere un'altra vita, diversa ma che ha la sua stessa dignitą, sia importantissimo per creare un Paese ed un mondo migliori". Lo ha dichiarato la senatrice Monica Cirinną, componente della commissione Giustizia, partecipando alla Camera dei Deputati alla presentazione della seconda edizione di "CuccioliAmori", il progetto educativo rivolto ai bambini...

    – Guido Minciotti

    • Info Data

    Partenza in sordina per le unioni civili ma le liste d'attesa si allungano

    A quattro mesi dal varo della legge Cirinną - era il maggio 2016 quando venne approvata - č possibile riflettere sui primi risultati. A Milano, cittą leader in Italia nelle nuove celebrazioni, le unioni gią ufficializzate sono 26, ma molto pił numerose sono quelle in lista di attesa (102). Negli altri capoluoghi di regione i numeri sono pił contenuti: a Roma, ad esempio, che vanta una popolazione pił numerosa della cittą lombarda, si registrano 9 unioni gią avvenute e 74 in procinto di essere ...

    – Il Sole 24 Ore del Lunedģ

1-10 di 82 risultati