Persone

Moises Naim

Moisés Naím è un economista e un politico venezuelano. È caporedattore del periodico Foreign Policy e i suoi articoli sono pubblicati dalle riviste più importanti del mondo. È l’autore di Illecito, un best seller che il Washington Post ha eletto tra i migliori libri del 2005. È direttore del National Endowment for Democracy (organizzazione privata non profit per la pace e la cooperazione fra le nazioni), membro dell’International Media Council, parte del Forum Economico Mondiale e presidente del Gruppo dei Cinquanta, formato dai direttori generali delle più grandi industrie del Sudamerica.

Dopo la laurea, Moisés Naím ha ottenuto il dottorato in filosofia e un master al Massachusetts Institute of Technology di Cambridge. Ha intrapreso la carriera accademica diventando professore e preside all'Instituto de Estudios Superiores de Administración di Caracas. Da uomo politico, Naím è stato il Ministro dell'Industria e del Commercio venezuelano, avviando diverse riforme economiche a cavallo degli anni ‘80-‘90. A livello internazionale, Naím è stato direttore esecutivo e primo consigliere del presidente della Banca Mondiale.

Il libro di Moisés Naím Illecito “Come trafficanti, falsari e mafie internazionali stanno prendendo il controllo dell'economia globale” è stato tradotto in 18 lingue ed è diventato oggetto di uno speciale televisivo prodotto dalla National Geographic Film and Television. I suoi articoli sono pubblicati da Financial Times, El País, Newsweek, Il Sole 24 ore, Corriere della Sera, L'Espresso, Time, Le Monde, Berliner Zeitung e da tutta la stampa internazionale.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Moises Naim
    • News24

    The Middle Class Goes Global

    PARIS - In the twentieth century, the American dream of a middle-class life inspired the world. Now, in the twenty-first, we are moving at high speed toward a

    – by Johannes Jütting

    • News24

    Cina tra Malthus, Marx e mercati

    Sono appena rientrato dalla Cina. La velocità con cui si verificano i cambiamenti in questo Paese non smette mai di sorprendermi. Nonostante la mia ultima

    – di Moises Naim

    • News24

    Pentagono diffonde video di Osama nel suo rifugio

    Osama ripreso con barba bianca, coperta addosso, cappello di lana e telecomando in mano: è uno dei cinque filmati ritrovati nella casa pakistana del blitz che

    – All'interno analisi di Moises Naim

    • NovaCento

    GRAZIANO ORIGA PORTRAITS 2010

      GRAZIANO ORIGA PORTRAITS 2010. Framed for Nòva100/Sole24ore. PORTRAITS: John Keines, Karl Marx, Adam Smith, Augustine Cournot, Alfred Marshall, David Ricardo, Irving Fisher, John Stuart Mill, Karl Menger, Knut Wicksell, Léon Walras, Vilfredo Pareto, Friedrich von Wieser, Freeman Dyson, Danah Boyd, David Weinberger, Glenn Entis, Jimmy Wales, Moshe Bar, Julian Assange, Paul Steiger, Eugenio Scalfari, Umberto Eco, Franco Bernabè, Moises Naim, Yukio Mishima, George Papandreou, Jean Claude ...

    – Graziano Origa

    • News24

    Viaggio nell'«Economia criminale»

    La criminalità organizzata non è più un problema esclusivo del Sud: lo testimonia il fatto che il 10 maggio governo e Confindustria hanno firmato il Protocollo

    • News24

    Un libro per capire l'«Economia criminale»

    In occasione dell'anniversario della strage di Capaci, Il Sole 24 Ore presenta «Economia criminale. Storie di capitali sporchi e società inquinate», un libro-in

1-10 di 28 risultati