Aziende

Mitsubishi Keiretsu

Mitsubishi Keiretsu è la più grande holding finanziaria del Giappone, una delle più importanti del mondo. È presente in numerosi settori industriali, tra cui la metallurgia (Mitsubishi Heavy Industries), la petrolchimica (Nippon Oil), la chimica fine (Mitsubishi Chemical), la lavorazione del vetro (Asahi Glass), la produzione di automobili (Mitsubishi Motors Corporation), la cantieristica navale, l'aeronautica, l'elettronica di consumo e strumentale (Mitsubishi Electric), la telefonia cellulare (Trium) e l'agroalimentare (Kirin Brewery). È inoltre presente nel settore immobiliare con la Mitsubishi Real Estate ed è il maggiore azionista di alcune banche del Giappone. In Italia, il gruppo è presente con la filiale di Mitsubishi Electric, che dal 1985 ha sede principale ad Agrate Brianza, in provincia di Monza Brianza.

Mitsubishi Keiretsu è stata fondata a metà del XIX secolo, da una famiglia di proprietari terrieri nipponici. Il marchio Mitsubishi è nato nel 1875, come azienda di costruzioni navali. Nel 1911 la società è stata divisa nei 4 settori: cantieri navali, banche (integrate nel 1919 nella Mitsubishi Bank, ora Mitsubishi Ufj Financial Group), miniere e assicurazioni. Nel 1917 l’azienda ha fabbricato la prima auto giapponese in serie. Dal 1920 Mitsubishi Keiretsu si è aperta al settore aeronautico. Un anno dopo è nata la Mitsubishi Electric, specializzata in prodotti elettrici ed elettronici. Dal 1922 è iniziata la produzione di autobus e camion. Nel 1934 i reparti navali e aeronautici sono stati fusi nella Mitsubishi Heavy Industries. Nel 1970 la produzione di auto è stata trasferita alla Mitsubishi Motors Corporation.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Mitsubishi Keiretsu
    • News24

    Piani ambiziosi per Mitsubishi, nuovi problemi per Nissan in Giappone

    TOKYO - Mitsubishi Motors ha annunciato ieri un ambizioso piano strategico triennale che prevede 11 nuovi modelli e un aumento di oltre il 30% delle vendite globali a 1,3 milioni di unita' e 2.500 miliardi di yen: è il primo business plan dopo lo scandalo delle emissioni truccate che aveva

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

    • News24

    Nissan prende il controllo di Mitsubishi Motors

    TOKYO - Nissan ha completato oggi l'acquisizione di una partecipazione del 34% in Mitsubishi Motors al prezzo di 237 miliardi di yen. Il 62enne Ceo di Nissan (e di Renault), Carlos Ghosn, diventera' il nuovo chairman di Mitsubishi Motors il 14 dicembre, dopo una assemblea straordinaria degli

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

    • News24

    Borsa di Tokyo in lieve rialzo: focus sul settore auto

    TOKYO - L'indice Nikkei della Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in lieve rialzo dello 0,41% a 16.646,34 punti. Il mercato azionario giapponese aveva registrato un andamento inizialmente debole, appesantito da un leggero apprezzamento dello yen e dall'andamento negativo dei titoli di alcune grandi

    – Stefano Carrer

    • News24

    Dal Sol levante al sole calante

    Il Giappone sta affrontando una crisi che non è solo congiunturale ma affonda nel sostanziale superamento di un modello di sviluppo economico, tecnologico e

    – di Mario Cianflone