Persone

Mike Pence

Mike Pence (di origini irlandesi è nato a Columbus nell'Indiana il 7 giugno del 1959) è un politico americano repubblicano membro della Camera dei rappresentanti dal 2001 al 2013. Nel 2012 è stato eletto 50° governatore dell'Indiana. L'8 novembre del 2016 è stato scelto dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump come suo vice.

Avvocato, è laureato in legge all'Università dell'Indiana Robert H. McKinney School of Law, a partire dal 1988 ha tentato più volte di proporsi come candidato rappresentante del partito repubblicano alla Camera, ma è stato sconfitto dal democratico in carica Philip Sharp. Dal 2000 e per quattro mandati ha poi conquistato un posto al Congresso. Prima di dedicarsi esclusivamente alla politica lavorava in uno studio legale e negli anni Novanta è stato anche conduttore prima alla radio e poi anche alla tv locale del programma "The Mike Pence Show".

Pence si è definito come "un cristiano, un conservatore e un repubblicano in quest'ordine" è un moderato nei toni, ma in passato ha espresso dure critiche sui diritti della comunità LGBT, sugli abortisti, ed è stato anche tra i primi repubblicani aderire al movimento ultra-conservatore dei Tea Party. Il vicepresidente può contare su molti contatti a Washington è a favore di tutti i trattati di liberi commercio e la liberalizzazione degli scambi con la Cina ed il Tpp. E' stato uno dei pochi repubblicani che ha appoggiato l'Obamacare.

Mike Pence è sposato e ha tre figli.

Ultimo aggiornamento 15 novembre 2016

Ultime notizie su Mike Pence
    • News24

    Michael Flynn

    Michael Flynn, 58 anni, ex Consigliere per la sicurezza nazionale della Casa Bianca Generale in pensione, è stato in carica per sole tre settimane, un record negativo, licenziato da Trump per aver mentito al vicepresidente Mike Pence sui suoi contatti con l'ambasciatore russo a Washington, con lui quale potrebbe anche aver discusso anche dell'ammorbidimento delle sanzioni a Mosca.

    • News24

    McMaster sconfessa la visione di Trump

    Per non parlare dell'Europa: mentre il vice presidente Mike Pence e Jim Mattis erano in visita a Bruxelles e Monaco cercando di ammorbidire gli alleati transatlantici ed elogiavano i meriti Ue, Bannon invitava l'ambasciatore tedesco a Washington... Per ora, vista la scarsa propensione al confronto col capo di Tillerson, dello stesso Pence e di molti altri dell'amministrazione, non resta che lui, McMaster.

    – Mario Platero

    • News24

    Pence: la Ue partner irrinunciabile

    In visita ieri alle istituzioni comunitarie, per la prima volta da quando è diventato il vicepresidente degli Stati Uniti, Mike Pence ha assicurato «il forte impegno» della nuova amministrazione americana «a continuare la collaborazione e il... Pence ha aggiunto di aver avuto una conversazione «costruttiva» e «produttiva», che ha permesso a entrambi di chiarire le rispettive posizioni. ...mentito proprio a Pence in merito alle conversazioni avute con l'ambasciatore russo a Washington.

    – Beda Romano

    • News24

    Il vice di Trump rassicura la Ue: «forte impegno» a collaborare

    BRUXELLES - In visita oggi alle istituzioni comunitarie, per la prima volta dalla sua elezione, il vice presidente americano Mike Pence ha assicurato «il forte impegno» della nuova amministrazione americana «a continuare la collaborazione e il... Mike Pence ha poi aggiunto di avere avuto con il suo interlocutore una conversazione «costruttiva» e «produttiva» che ha permesso ad ambedue di chiarire le rispettive posizioni. ... Nella sua dichiarazione alla stampa, Mike Pence non ha voluto...

    – di Beda Romano

    • News24

    Donald Trump e l'attrazione fatale per Vladimir Putin

    Il fatto di aver licenziato Flynn per le bugie al vicepresidente Mike Pence sulle sue conversazioni con l'ambasciatore russo a Washington non cancellerà l'inquietudine sui contatti tra gli uomini del presidente e Mosca prima del suo insediamento.

    – di Philip Stephens

    • News24

    Pence: «Usa fedeli alla Nato»

    E' la stessa forza delle parole usate dal vice presidente Usa, Mike Pence, a rimarcare quanto appaia incerta e preoccupante la politica estera americana agli occhi dei suoi storici partner. Parlando alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco, davanti a un centinaio tra ministri degli Esteri e della Difesa e capi di Stato, ieri Pence ha cercato di spegnere i timori accesi dalle critiche di Donald Trump nei confronti dell'«obsoleta» alleanza. E' questa la missione del viaggio di Pence in Europa,...

    – Gianluca Di Donfrancesco

    • News24

    Merkel difende il surplus

    Anche il vicepresidente (Mike Pence, presente alla Conferenza di Monaco, ndr)ha di che essere soddisfatto.

    – Attilio Geroni

    • News24

    Pence, da Usa «ancora sostegno a Nato» ma l'Europa «faccia di più»

    Ma oggi alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco il suo vice Mike Pence ha assicurato il contrario: ovvero che Washington«sostiene ancora la Nato». ... Il presidente si aspetta in ogni caso che si aspetta che gli alleati rispettino i loro impegni», visto che, ha ricordato Pence,«solo quattro paesi Nato assolvono all'obbligo di investire il 2% in difesa». ... Pence ha poi toccato i temi geopolitici che preoccupano maggiormente.

    – di Redazione online

    • News24

    Trump: nuovo decreto sicurezza la settimana prossima

    Parlando dell'ormai ex consigliere per la sicurezza nazionale, Michael Flynn, Trump ha affermato che, telefonando all'ambasciatore russo, «stava facendo il suo lavoro», anche se è «inaccettabile» che abbia riferito il contenuto dei colloqui al vicepresidente Mike Pence e che poi abbia sostenuto di non ricordare i dettagli.

    • News24

    La presidenza del «you cannot»

    Meno influenti di quanto inizialmente ipotizzato sono parse invece le voci più tradizionali, quella del vicepresidente Mike Pence - tenuto all'oscuro per settimane della crisi su Flynn e delle sue menzogne - o il Segretario di Stato Rex Tillerson e quello alla Difesa James Mattis.

    – di Marco Valsania

1-10 di 78 risultati