Le nostre Firme

Michele Tiraboschi

Michele Tiraboschi è professore ordinario di Diritto del lavoro Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e coordinatore scientifico Scuola di alta formazione in Relazioni industriali e di lavoro di ADAPT (l’associazione no profit fondata da Marco Biagi nel 2000 per promuovere studi e ricerche di lavoro).

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Michele Tiraboschi
    • News24

    Lavoro, le quattro proposte per vincere la sfida

    Gli ultimi anni hanno fatto registrare un miglioramento nel mercato del lavoro ma lo scenario presenta ancora molti elementi di criticità e, soprattutto, continua ad essere caratterizzato da contese ideologiche e politiche, con preoccupanti orientamenti di ritorno al passato.

    – di Francesco Seghezzi e Michele Tiraboschi

    • News24

    Come usare il metodo «trial and error»

    La serie di articoli lanciata da Alberto Orioli su questo giornale fornisce uno spaccato vivido e realistico del lavoro attuale e e circoscrive la questione che da unità al quadro: quale la base comune di un intervento dei decisori politici e sindacali per promuovere il decent work ai nostritempi .

    – di Bruno Caruso

    • News24

    Investimenti e costo del lavoro, l'Italia delle riforme è ferma da dicembre

    Il lavoro rimane un'emergenza per gli italiani. Nonostante qualche segnale di miglioramento (si vedano i dati Istat odierni), continuiamo ad avere il triste primato della disoccupazione giovanile e un tasso di occupazione femminile tra i più bassi in Europa, con un impatto sul tasso di occupazione

    – di Giorgio Pogliotti

    • News24

    Relazioni industriali più efficienti per affrontare il cambiamento

    Siamo nel mezzo di quella che è stata definita la Quarta rivoluzione industriale. Pur con qualche ritardo e incertezza iniziale anche l'Italia si sta muovendo nella giusta direzione. Grazie al piano Industria 4.0 le nostre imprese si stanno dotando della infrastruttura tecnologica abilitante che,

    – di Michele Tiraboschi

    • NovaCento

    Caso Foodora, oltre le leggi le sfide per la rappresentanza

    I riders di Foodora sono lavoratori autonomi e non subordinati. Sembra questa l'unica cosa che al momento sappiamo della decisione del Tribunale di Torino chiamato a discutere la causa di alcuni di loro contro la società con sede in Germania. Quando saranno diffuse le motivazioni della sentenza di primo grado sarà possibile analizzare dal punto di vista giuridico quanto accaduto. Ad ora quello che si può osservare è un forte interesse dell'opinione pubblica sul tema della gig economy, quell'econ...

    – ADAPT

    • News24

    I fondi restano nel cassetto. Apprendistato a ostacoli

    Negli ultimi anni l'apprendistato di primo livello, che consente agli studenti fino a 25 anni di conseguire, lavorando, una qualifica o un diploma di istruzione, interessava in Italia un numero irrisorio di ragazzi: appena 3mila, di cui circa 2.900 nella sola provincia autonoma di Bolzano. Dal

    – di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci

    • News24

    Marco Biagi, i conti mai fatti fino in fondo

    «Marco Biagi non pedala più. Onore a Mario Galesi. Onore ai compagni combattenti». Non meritano alcun commento queste deliranti scritte apparse ieri sui muri della facoltà di Economia dove Marco insegnava Diritto del lavoro, a sedici anni esatti dal suo barbaro omicidio, poche ore prima dell'inizio

    – di Michele Tiraboschi

    • News24

    Biagi, a Modena scritte contro il professore ucciso 16 anni fa dalle Br

    «Marco Biagi non pedala più, onore a Mario Galesi, onore ai compagni combattenti». Sono alcune delle scritte comparse, in occasione del sedicesimo anniversario dell'uccisione da parte delle nuove Brigate rosse del giuslavorista Marco Biagi sui muri della facoltà di economia di Modena, dove

    – di Redazione Roma

    • News24

    L'ecosistema pubblico che manca alla crescita

    Si fa un gran parlare di Industria 4.0. Crescono la produzione industriale (+3) e l'export (+8%). Ancora di più gli investimenti in quei beni materiali ed immateriali funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi (+11%). Tutti dati superiori a quelli della Francia e,

    – di Michele Tiraboschi

    • News24

    Industria 4.0 e il nuovo welfare

    Partire dalle competenze per ripensare i modelli d'impresa e l'idea stessa del lavoro. Tra i tanti meriti che possono essere riconosciuti alla proposta avanzata da Carlo Calenda e Marco Bentivogli c'è anche quello di aver ribaltato l'impostazione tradizionale con cui si guarda ai problemi del

    – di Michele Tiraboschi

1-10 di 172 risultati