Le nostre Firme

Michele Tiraboschi

Michele Tiraboschi è professore ordinario di Diritto del lavoro Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e coordinatore scientifico Scuola di alta formazione in Relazioni industriali e di lavoro di ADAPT (l’associazione no profit fondata da Marco Biagi nel 2000 per promuovere studi e ricerche di lavoro).

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Michele Tiraboschi
    • News24

    Un uomo coraggioso sempre aperto al dialogo

    Sono passati già quindici anni dal suo assassinio. Un tempo decisamente lungo. Eppure Marco Biagi ci parla ancora. Siamo noi, forse, che non siamo capaci di ascoltarlo. Lo testimoniano le ripetute «polemiche da corrida» sui complessi temi del lavoro, come ebbe modo di scrivere lui stesso, sulle

    – di Michele Tiraboschi

    • News24

    «Lavoro 2025», il M5S prova ad allungare lo sguardo

    Come evolverà il lavoro nel prossimo decennio", coordinata dal sociologo Domenico De Masi e condotta secondo il metodo scientifico Delphi con la collaborazione di undici esperti di varia estrazione (Leonardo Becchetti, Federico Butera, Nicola Cacace, Luca De Biase, Donata Francescato, Fabiano Longoni, Walter Passerini, Umberto Romagnoli, Riccardo Staglianò e Michele Tiraboschi, ciascuno ignaro di chi fossero gli altri e di chi fosse il committente), ai cui risultati sarà dedicata una "due...

    – Manuela Perrone

    • News24

    Pmi, la ricerca «nascosta» e la spinta dei bonus

    La prevalenza di piccole e medie imprese nel sistema industriale italiano fa salire rispetto a sistemi stranieri la quota di aziende che conducono la ricerca in modo informale, contabilizzando ad esempio come spese correnti le assunzioni di personale addetto alla ricerca, come osservato in uno studio da Michele Tiraboschi.

    – di Carmine Fotina

    • NovaCento

    Il progetto "Flexy" della Fater: un caso studio sul binomio relazioni industriali e competitività

    Quella delle relazioni industriali come leva di competitività è una tesi difficile da sostenere. Lo è per chi fa ricerca in un contesto accademico ancora troppo ideologizzato. Lo è perché oggi il sindacato è considerato dalla classe politica e dall'opinione pubblica un ostacolo alla crescita. Ma soprattutto è una tesi difficile da spiegare nelle aule universitarie perché la casistica per esemplificarla ai ragazzi è merce assai rara. Sono rari cioè gli esempi di contrattazione dove le esigenze di...

    – ADAPT

    • NovaCento

    10 anni di dottorato ADAPT

    Storia di un brain hub italiano  E' con piacere che vi comunichiamo la pubblicazione del bando di ammissione al prossimo ciclo del dottorato in Formazione della persona e mercato del lavoro promosso da ADAPT e Università degli Studi di Bergamo. Il bando, che prevede l'accesso di 44 candidati (28 con borsa e 7 con contratto di apprendistato di alta formazione) è reperibile al seguente link. Il termine di scadenza per la presentazione delle domande è previsto per il prossimo 30 giugno. Ci auguri...

    – ADAPT

    • NovaCento

    Credere nel lavoro per festeggiare davvero il Primo maggio

    Occupazione in calo, occupazione in aumento. Meno disoccupati, disoccupazione ancora altissima. Giovani senza futuro, giovani bamboccioni. E' molto difficile oggi farsi una idea chiara di cosa stia accadendo nel mercato del lavoro italiano. Ed è molto più difficile, se non un vero e proprio enigma, orientarsi nella grande trasformazione che il mondo del lavoro e della produzione sta vivendo negli ultimi anni. Proprio questo smarrimento è oggi il nodo principale a cui guardare con serietà, spirito...

    – ADAPT

    • News24

    Marco Biagi, lo sguardo lungo su lavoro

    L'attualità di Marco Biagi, la sua capacità di guardare lontano, con una visione innovativa del mondo del lavoro e con il suo metodo d'analisi comparato: la figura del giuslavorista ucciso quattordici anni fa dalle Br è stata ricordata ieri al Senato, nel convegno organizzato dall'associazione

    – Giorgio Pogliotti

    • News24

    L'Italia dei mini-job da Bolzano a Trapani

    In valore assoluto il primato va a Milano. In rapporto alla popolazione svetta, invece, Bolzano. Mentre se si guarda il trend, il pedale sull'acceleratore è premuto forte a Trapani. Nell'anno record dei voucher per i mini-lavori saltuari - 114,9 milioni i tagliandi staccati - la fotografia delle

    – Francesca Barbieri

    • NovaCento

    Una regolazione agile per il lavoro che cambia

    Il cambiamento del lavoro inizia oggi a essere finalmente compreso nella sua profondità e radicalità: Industry 4.0, la stampante 3D, la robotica e l'intelligenza artificiale, i big data, la biotecnologia, la nanotecnologia e la genetica, stanno portando anche il nostro Paese nel cuore di quella che è stata definita la Quarta Rivoluzione Industriale. Non parliamo di scenari avveniristici. E' il World Economic Forum a ricordarci che i principali cambiamenti sottesi a questa nuova "Grande Trasform...

    – ADAPT

    • NovaCento

    Ora-lavoro: "chi non vuole discutere lo dica"

    "Chi non vuole discutere lo dica". Con queste parole il Ministro Poletti ha aperto il dibattito sulla necessità di superare l'orario di lavoro come unico metro di valutazione della prestazione. Noi vogliamo discuterne e per questo lanciamo oggi una nuova iniziativa con l'obiettivo di superare risposte istintive e spesso ideologiche che frenano, da decenni, il progetto di modernizzazione del diritto del lavoro che non compete al solo Legislatore. Non si tratta di ipotizzare scenari futuristici. ...

    – ADAPT

1-10 di 150 risultati