Ultime notizie:

Michele Grassi

    • NovaOther

    L'energia delle onde per le isole

    Sole, mare, vento. Belli da vedere, ma anche utili per generare energia senza emissioni, se sfruttati con intelligenza. Alle isole italiane non mancherebbero le materie prime. Anzi, alle fonti rinnovabili classiche si potrebbe aggiungere anche la geotermia, data la geografia dei nostri vulcani. In più, le isole del Sud godono di un clima mite, molto più indulgente dal punto di vista energetico, come dimostrano le civiltà plurimillenarie che, non a caso, vi sono nate. Quindi il carico energetico ...

    – Elena Comelli

    • NovaOther

    Onde da addomesticare

    Dal mare l'Europa potrebbe trarre il 15% dell'energia che le serve, secondo la European Ocean Energy Association. E sul piano globale l'energia del mare ha un potenziale di 6-7.000 terawattora annui (oltre il doppio della produzione totale da nucleare): un mercato che potrebbe arrivare a mille miliardi di dollari, in base a uno studio di Frost & Sullivan. Ma le difficolatà da superare sono formidabili: si parla di un decennio per portare gli impianti che sfruttano le onde e le maree oltre la fas...

    – Elena Comelli

    • News24

    Due nuovi soci per 40SouthEnergy

    Dalle onde del mare potrebbe venire l'energia per alimentare i porti e le isole, per la dissalazione dell'acqua, per le piccole comunità costiere. Ci provano in tanti, soprattutto nel Regno Unito dove i test sono partiti già negli anni Ottanta, ma per ora nessuno ha realizzato una tecnologia su cui

    – di Elena Comelli

    • News24

    Pisa sperimenta l'energia del mare

    E' il primo tassello di un progetto più ampio che punta a trasformare piccole comunità (microgrid) in realtà capaci di generare e gestire l'energia prodotta nel

    – Celestina Dominelli