Ultime notizie:

Michela Finizio

    • News24

    «Novità che impatta sui termini contrattuali»

    Le trattative di compravendita immobiliare in corso, nelle quali le parti hanno già definito tempistiche certe per il rilascio degli assegni di anticipo e saldo, potrebbero scontrarsi con il deposito del prezzo dal notaio. L'opzione potrebbe mettere in difficoltà soprattutto i venditori, che non

    – Michela Finizio

    • Info Data

    Italiani popolo di dottori in Economia: la fotografia dei laureati 2016

    Gli italiani sono un popolo di dottori in Economia e di ingegneri. A tagliare il traguardo della laurea in questi due ambiti è quasi uno studente su tre, tra tutti quelli graduati nel 2016. A seguire, in base ai dati del Miur rielaborati dal Sole 24 Ore, i corsi di studio che "sfornano" più laureati sono quelli in Medicina, Giurisprudenza e - in ordine di classifica - quelli nelle materie letterarie. Restano, invece, una minoranza i titoli di studio conseguiti nel 2016 in ambito scientifico, ag...

    – Michela Finizio

    • Info Data

    Viaggi e soggiorni in Italia: permessi in calo per turismo e affari

    In attesa che diventi operativo il "visto lampo" per chi vuole investire in Italia, introdotto con la legge di Bilancio 2017 e attuato nei giorni scorsi con un decreto del Mise, il bilancio dei permessi di ingresso rilasciati dalla Farnesina non restituisce la fotografia di un Paese veramente attrattivo. Sono in tutto 1,81 milioni i visti concessi nel 2016 a cittadini extra Ue per soggiorni di breve o lunga durata in Italia e sono in calo dell'11,3% su base annua. I visti sono una forma di cont...

    – Michela Finizio

    • Info Data

    La mobilità sostenibile va in retromarcia: due italiani su tre scelgono l'auto

    Non sono bastate le numerose politiche per la mobilità sostenibile, nazionali e territoriali, per convincere gli italiani ad abbandonare l'automobile. Nel 2016 a preferire i mezzi pubblici, o meglio ancora gli spostamenti in bicicletta oppure a piedi, è stato solo il 32% della popolazione. Un dato in calo del 15% negli ultimi quindici anni. Lo confermano gli ultimi dati pubblicati dall'Isfort (Istituto superiore di formazione e ricerca per i trasporti) nel Rapporto sulla mobilità 2016. L'auto, ...

    – Michela Finizio

    • News24

    Lauree: in testa i dottori in Economia, in calo gli architetti

    Gli italiani sono un popolo di dottori in Economia e di ingegneri. A tagliare il traguardo della laurea in questi due ambiti è quasi uno studente su tre, tra tutti quelli graduati nel 2016. A seguire, in base ai dati del Miur rielaborati dal Sole 24 Ore, i corsi di studio che "sfornano" più

    – di Michela Finizio

    • Info Data

    Spettacolo in Italia, incassi in crescita per musical e teatro

    In un Paese dove ogni anno vengono proiettati più di 3,2 milioni di film nelle sale cinematografiche non stupisce che ad attirare il maggior numero di spettatori sia il grande schermo, con quasi 114 milioni di persone paganti nel 2016, tra biglietti e abbonamenti. A seguire si conferma il calcio il secondo spettacolo più seguito, con ingressi stabili negli stadi e quasi 112mila partite giocate all'anno (tra internazionali e serie professionistiche). Invece, a registrare un vero e proprio boom di...

    – Michela Finizio

    • News24

    Viaggi e soggiorni in Italia: permessi in ripresa dopo il crollo del 2016

    In attesa che diventi operativo il "visto lampo" per chi vuole investire in Italia, introdotto con la legge di Bilancio 2017 e attuato nei giorni scorsi con un decreto del Mise, il bilancio dei permessi di ingresso rilasciati dalla Farnesina non restituisce la fotografia di un Paese veramente

    – di Michela Finizio

    • News24

    Permessi in calo per turismo e affari

    In attesa che diventi operativo il "visto lampo" per chi vuole investire in Italia, introdotto con la legge di Bilancio 2017 e attuato nei giorni scorsi con un decreto del Mise, il bilancio dei permessi di ingresso rilasciati dalla Farnesina non restituisce la fotografia di un Paese veramente

    – Michela Finizio

    • Info Data

    Imu pro capite, controlla chi ha pagato di più nel 2016

    L'Imu più cara è quella pagata in alcune località turistiche: il record è a Portofino (3.375 euro pro capite) e Cortina d'Ampezzo (2.590). Seguono Roma e Milano dove, rispettivamente, vengono pagati in media 2.343 euro e 2.383 euro. Trattandosi di un dato medio (gettito incassato dall'ente locale per numero di contribuenti), è influenzato innanzitutto dalla rendita e dall'aliquota fissata dal Comune, ma anche dal possesso di più immobili da parte dello stesso contribuente (cioè dalla concentrazi...

    – Michela Finizio

    • News24

    Incassi in crescita per musical, teatri e mostre

    In un Paese dove ogni anno vengono proiettati più di 3,2 milioni di film nelle sale cinematografiche non stupisce che ad attirare il maggior numero di spettatori sia il grande schermo, con quasi 114 milioni di persone paganti nel 2016, tra biglietti e abbonamenti. A seguire si conferma il calcio il

    – Michela Finizio

1-10 di 904 risultati