Ultime notizie:

Michela Finizio

    • Info Data

    «Made in» nel mondo, l'Italia si classifica al 7° posto

    E' stato pubblicato il Made in Country Index 2017, l'indice per la reputazione dei prodotti provenienti da 49 Paesi di tutto il mondo e dall'Unione europea. L'indice è il risultato di un sondaggio condotto nel 2017 da Statista e Dalia Research che insieme hanno analizzato le risposte di 43.034 persone provenienti da 52 Paesi sulla percezione dei prodotti. La classifica globale è calcolata utilizzando la quota media ponderata delle valutazioni positive raggiunte da ciascun Paese: un punteggio ind...

    – Michela Finizio

    • Info Data

    Fuga della pubblicità da YouTube, Google brucia 22,6 miliardi di dollari

    Lunedì scorso il capo delle operazioni di Alphabet-Google a livello europeo ha chiesto scusa per inserzioni pubblicitarie che su Youtube nel Regno Unito hanno accompagnato la "messa online" di alcuni contenuti legati al terrorismo, che propagandavano espressioni di odio oppure diffondevano contenuti ritenuti offensivi. La reazione dei vertici di Google, però, non è bastata a frenare la fuga dalla pubblicità da YouTube da parte di alcuni colossi americani: gli inserzionisti temono di associare la...

    – Michela Finizio

    • News24

    Startup: fino a 50 milioni restano bloccati in un comma

    Fino a 50 milioni per le start up innovative restano bloccati in un comma. Fondi che l'Inail potrebbe investire in forma indiretta, sottoscrivendo quote di fondi comuni specializzati, oppure diretta con partecipazioni o nuove costituzioni di realtà operanti negli ambiti di interesse dell'Istituto.

    – di Michela Finizio

    • News24

    L'acquirente può giocare la carta dell'offerta al ribasso

    Prezzi dell'usato ancora in discesa nel 2017. Il mercato immobiliare, nonostante la ripresa delle compravendite, non inverte la rotta sul fronte delle quotazioni e - in base alle stime di Scenari Immobiliari - il residenziale chiuderà l'anno con un ulteriore calo dell'1,4 per cento. A tenere

    – di Michela Finizio

    • Info Data

    Quanta plastica c'è nel mare? Oltre 250mila tonnellate

    Non basta inserire l'educazione ambientale tra i banchi di scuola a frenare l'inquinamento. Lo si vede durante le passeggiate lungomare, quando troppo spesso bottigliette di plastica e imballaggi di alimenti lambiscono la spiaggia e le superfici d'acqua, rovinando il panorama. Un triste report di Greenpeace stima che ci sono oltre 5.250 miliardi di pezzi di plastica per un peso superiore a 250mila tonnellate che galleggiano negli oceani del mondo. Tutto questo inquinamento ha un grave impatto su...

    – Michela Finizio

    • News24

    Bobba (Welfare): «Riforma attenta alle piccole realtà»

    «La dimensione economica è un aspetto marginale rispetto all'impegno sociale che caratterizza i soggetti del Terzo settore. Le nuove norme dovranno tenerne conto, altrimenti si rischia di "uccidere" le realtà più piccole, che svolgono attività preziose sul territorio». A dirlo è il sottosegretario

    – di Michela Finizio

    • News24

    La miniera degli oltre 10mila open data della pubblica amministrazione

    Sono più di 10.300 gli open data delle pubbliche amministrazione resi disponibili su Dati.gov.it, portale di riferimento gestito dall'Agenzia per l'Italia digitale. Il restyling del sito web verrà presentato mercoledì 8 marzo, nell'ambito della Settimana dell'amministrazione aperta, in corso fino

    – di Michela Finizio

    • Info Data

    Cybercrime, negli Usa più di mille attacchi nel 2016

    Nel 2016 il numero di attacchi informatici negli Stati Uniti è stato pari a 1.093, per un totale di quasi 36,6 milioni di hard disk esposti. Le violazioni hanno guadagnato l'attenzione dei media, in seguito al crescente utilizzo di file digitali da parte di grandi aziende che collezionano dati relativi a milioni di utenti. A raccontare il fenomeno sono i dati del Dossier di Statista sui crimini informatici con dati aggiornati all'anno scorso. Le infografiche selezionate sono realizzate dal port...

    – Michela Finizio

    • Info Data

    Spostamenti casa-lavoro: a piedi solo un italiano su dieci, in sette guidano l'auto

    Solo un italiano su dieci si reca ogni mattina a piedi sul posto di lavoro. Eppure il 41% dichiara di metterci meno di 15 minuti, quindi non si tratta di lunghe distanze. Il 69% degli italiani va al lavoro in automobile, come conducente. Un altro 6% come passeggero, comunque utilizzando le quattro ruote. A queste scelte si aggiunge poi chi preferisce i mezzi di trasporto pubblici (come metropolitana  o tram - dove ci sono - oppure pullman e autobus) oppure raggiunge l'ufficio in motorino o in bi...

    – Michela Finizio

    • News24

    Start up innovative: dal personale alle tasse slalom tra 28 incentivi

    Scorciatoie burocratiche, erogazioni a fondo perduto, incentivi fiscali per chi investe e acquista macchinari, crediti d'imposta per assunzioni «di personale qualificato». E persino permessi di soggiorno "facili" per chi sceglie di innovare in Italia. A quattro anni dalla nascita delle start up

    – di Michela Finizio e Gabriele Sepio

1-10 di 868 risultati