Ultime notizie:

Mercato dei cambi

    • News24

    Borse, dalle valute allo spread un agosto dal clima rovente

    Lo spazio di manovra che la banca centrale di Ankara riuscirà a guadagnare sulla volontà del Presidente Erdogan di mantenere condizioni finanziarie il più possibile espansive, sarà determinante nel placare le turbolenze sul mercato dei cambi.

    – di Marzia Redaelli

    • News24

    Dazi, voci su nuove trattative Cina-Usa. Piazza Affari (+1,2%) svetta con Leonardo

    Sul mercato dei cambi, in vista delle decisioni di Fed e BoE, l’euro ha chiuso di poco sotto quota 1,17 dollari a 1,1697 (1,1713 in chiusura ieri) mentre il rapporto con lo yen è fissato a 130,96 (129,99). ... Sul mercato dei cambi, in vista appunto delle decisioni di Fed e BoE, l’euro resta sopra quota 1,17 dollari mentre si ferma il rally del greggio: il Brent del Mare del Nord con contratto di consegna a settembre viene scambiato sopra i 74 dollari al barile, mentre il Wti sulla...

    – di E. Miele e C. Poggi

    • News24

    Mercati e dazi: dove arriverà lo yuan e i nuovi equilibri con la tregua Usa-Ue

    Il mercato dei cambi, più che quello azionario dove gli operatori si muovono circospetti, sembra il luogo preferito della speculazioni (con le dovute eccezioni dei titoli tecnologici citati prima e di quelli a piccola capitalizzazione, votati alla domanda domestica, che vengono ritenuti meno suscettibili alle frizioni internazionali).

    – di Marzia Redaelli

    • News24

    G20, tensioni commerciali tra i rischi principali per la crescita mondiale

    «Il presidente non sta cercando in nessun modo di interferire sul mercato dei cambi», afferma secco Mnuchin: «Nel lungo termine un dollaro forte è nell'interesse degli Stati Uniti ed è il risultato di una straordinaria economia», aggiunge, assicurando che il presidente non ha assolutamento intenzione di mettere pressione alla banca centrale americana.

    • News24

    Escalation sui dazi manda ko le Borse. Piazza Affari -1,6%, giù Cnh

    Il rischio di una nuova escalation nella guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina, con la minaccia di nuovi dazi Usa da settembre e la promessa di analoghe ritorsioni da parte della Repubblica Popolare ha mandato al tappeto i listini azionari mondiali. L'Europa (qui l'andamento degli indici) ha

    – di A. Fontana e P. Paronetto

    • News24

    Il mix dazi-Germania pesa sulle Borse. A Piazza Affari (-0,9%) Recordati ko

    Borse europee negative nella prima seduta del secondo semestre 2018 (qui i principali indici). I listini sono stati penalizzati dai persistenti timori di guerra commerciale in seguito alla politica dei dazi statunitensi, nonché dalle incertezze sulla situazione politica in Germania alla luce dello

    – di A. Fontana e P. Paronetto

    • Econopoly

    Uscire dall'euro servirebbe ancora? Ecco cosa ci dice la competitività di prezzo

    Esiste una narrativa fondamentale intorno alla quale si sono costruite la maggior parte delle critiche alla permanenza dell'Italia nell'euro. Questa narrativa si riferisce al fatto che l'introduzione dell'euro, impedendo alla nostra economia di svalutare la lira, e/o di rivalutare il marco tedesco, ha determinato squilibri nei conti esteri dell'Italia e degli altri Paesi aderenti all'euro. Squilibri commerciali che poi sono stati alla base della crisi dell'eurozona del 2010/2012. Superare la mon...

    – Francesco Lenzi

1-10 di 586 risultati